Ultime segnalazioni

RAW Family

  1. Raw - I suoi occhi su di me - 11 giugno 2015

  2. Dirty - Prossimamente



Genere: Dark - Romance

Autore: Aurora Belle

Lexi è single, ha tanti amici ed è appassionata del suo lavoro. Vive da sola e non cerca l'amore né il sesso. Ma un giorno appare uno strano tipo che la segue e la osserva con insistenza. La cosa si ripete nelle settimane seguenti, fino a diventare un pedinamento continuo. Lexi dovrebbe essere intimidita e aver paura, tante attenzioni da parte di uno sconosciuto dovrebbero allarmarla, e invece quando sente di avere quegli occhi puntati addosso si eccita e quando ne percepisce l'assenza si sente abbandonata. Una sera Lexi viene aggredita per strada, ma il suo ammiratore misterioso, che è lì vicino, la salva. Da quel momento comincia ad andare da lei di notte, e la passione rovente si impossessa di entrambi. Ma Lexi ancora non sa nulla di lui, che si rivela molto possessivo e prepotente. Chi è? Perché è ossessionato da lei? E soprattutto si può chiamare amore?



Cari amici, oggi voglio parlarvi di "I suoi occhi su di me", scritto dalla bravissima Aurora Belle, edito dalla Newton Compton. Questo libro mi ha attratta nel suo mondo fin da subito, avvolgendomi nella sua oscurità e nel suo mondo dark. Sopratutto il personaggio maschile ha suscitato in me tanta curiosità. Fin dal primo capitolo Antonio Falco, detto anche "Twitch", attrae con la sua testardaggine e il suo lato oscuro. Voglio essere sincera, d'impatto la copertina e il titolo non mi avevano convinta a leggerlo, ma dopo qualche buon consiglio ho iniziato il primo capitolo e, come ho già detto, non mi sono
fermata. Il libro attrae pagina dopo pagina, per scoprire perché quest'uomo e così arrabbiato, ossessionato e tormentato. Twitch ha un solo scopo fin da piccolo: Lexi. Da quando ha posato i suoi occhi su di lei è nata in lui questa ossessione. Lexi, un angelo bianco, sa di essere osservata,
ma questo non la preoccupa, anzi al tempo stesso la eccita. Finché un giorno Twitch la salva da uno sgradevole inconveniente e agli occhi di Lexi lui diventa il suo eroe. Col passare dei giorni si rivedono e tra i due nasce una passione rovente. Ma Twitch vuole che Lexi si sottometta a lui per il suo piano diabolico. Inizialmente lei non è colpita da questo suo modo di fare, ma il modo di fare l'amore di lui fa sì che Lexi desideri lei stessa la sottomissione. Col tempo entrambi s'innamorano l'uno dell'altro, ma questo non era nel piano. Nel libro ci sono molti colpi di scena, adoro quello del finale e sperò ci sia un continuo.Vi consiglio di leggerlo se amate il genere Dark - erotic. Baci, alla prossima. Mary

 

Doppia recensione


Salve lettori! Voglio parlarvi di uno dei libri che amo di più in assoluto: "I suoi occhi su di me" di Aurora Belle, pubblicato a giugno dello scorso anno dalla Newton Compton Editori. Se mi permettete preferirei parlare di questo libro con il suo titolo originale, Raw, in italiano grezzo, crudo, perché è la parola che descrive in pieno il cattivo che si nasconde in queste pagine. La protagonista è Lexi, assistente sociale che si dedica completamente alle cause e ai ragazzi di cui si occupa tanto da definirsi una mamma orsa. Il pregio di Lexi, e anche il problema se vogliamo, è che lei vuole aiutare tutti. È una specie di angelo che vuole dare amore a chi amore non ne ha e questo già da bambina. Lexi ha un segreto, un segreto che la osserva, la segue e la fa sentire protetta: il suo stalker. Una sera il suo stalker la salva da un'aggressione e da quel momento nessuno dei due riuscirà più a staccarsi dall'altro. Contro ogni logica Lexi lo vuole con se, si sente protetta quando è con lui, è soddisfatta quando durante il giorno sente i suoi occhi addosso che la tengono d'occhio. I due inizieranno a passare del tempo insieme, non solo da lontano, e a noi sarà data la possibilità di conoscere Twitch. Twitch è il cattivo per eccellenza della storia. Lui è RAW, grezzo, in lui c'è solo rabbia, cattiveria, vendetta, potere, un senso del giusto e dello sbagliato completamente capovolto. Lui non ha un cuore, non prova pietà, non prova sentimenti buoni, solo rabbia. Una rabbia che erutta da lui sempre, tranne quando Lexi è con lui, il suo angelo, la sua cura. L'unica che da sempre, fin da piccolo, gli ha fatto provare altro: speranza, senso di protezione, forse... amore? Ma non vi aspettate la storia d'amore da "tutti vissero felici e contenti", la favola in cui il cavaliere arriva con un'armatura lucente e un cavallo bianco.

"La mia mente fa riemergere pensieri che avevo sepolto in profondità. E anche se non voglio che sia così, in fondo al cuore so che per qualche fottuta ragione io voglio Twitch, per quanto pericoloso possa essere."

In Raw non ci sarà il lieto fine, ma un epilogo che vi spezzerà il cuore per poi iniziare a riattaccarlo con un accenno di speranza. Speranza che spero vivamente verrà ripagata nel secondo capitolo della Raw Family, Dirty, che la Belle sta scrivendo e di cui ci sta regalando alcuni pezzi (come il prologo che trovate tradotto qui nel blog). Sapete una cosa? Durante la lettura del libro mi sono chiesta spesso perché noi lettrici abbiamo amato tanto questa storia. Insomma Twitch è un malato figlio di buona donna e trattava Lexi come se fosse niente, quindi come ha fatto a conquistarci? Poi continuavo a leggere e il cuore mi si incrinava un po' di più ad ogni parola, soprattutto quando a raccontare i suoi pensieri era Twitch. Lettori, non posso costringervi a leggere un libro, sarebbe sbagliato. Per questo vi chiedo, se non l'avete ancora fatto, di leggere questo libro. Non giudicatelo dalla copertina o dal titolo o dal genere o da qualsiasi altra cosa e fatevi conquistare. Come direbbe Twitch, non mettetegli un'etichetta, non senza neanche averlo sfogliato. Baci

Voto storia - 5 Meravigliosa



Voto Erotico - 4 Molto sexy







Genere: Dark - Romance

Autore: Aurora Belle

 Guardandolo da fuori il mio matrimonio sembrava perfetto. Le persone mi invidiavano. Volevano la mia vita, volevano essere me.
La signora Alejandra Gambino. Moglie di Dino Gambino. Figlia di Eduardo Castillo.
Rispettata. Amata. 
Loro non avevano idea degli orrori appostati dietro le porte chiuse. Loro non sapevano che ero al punto più basso che una porsona possa raggiungere. 
   
Qui entra Julius Carter. Il freddo, dagli occhi blu Julius Carter.
Mi ha salvato. Io l'ho tradito.

Ora tutti mi cercano. La mia vita è un'ammenda. 
È
solo questione di tempo. Sono una donna morta che cammina.

La domanda è, chi mi prenderà per primo?

Salve lettori! Finalmente posso recensirvi la meravigliosa lettura che ho appena finito e che aspettavo da anni. E non scherzo quando dico da anni. Questo libro è uscito il 29 ottobre di questo anno, mentre il suo predecessore due anni fa in lingua originale, e un anno fa qui in Italia. Sto parlando di "Dirty", secondo libro della "Raw Family", seguito del meraviglioso "Raw", meglio conosciuto in Italia come "I suoi occhi su di me", di Aurora Belle.  Penso ricordiate tutti perfettamente la storia meravigliosa e straziante che abbiamo vissuto ne "I suoi occhi su di me". Abbiamo conosciuto Twitch, per poi piangere della sua morte e abbiamo amato e sofferto con Lexi, per poi innamorarci con lei di AJ. In questo secondo libro i protagonisti sono personaggi già conosciuti, ma anche da conoscere. Nel prologo, che l'autrice ci regalò un po' di tempo fa, leggemmo di Alejandra Castillo chiedendoci chi fosse questa donna, e da quel pezzettino si capiva già che questo libro non sarebbe affatto stato una lettura leggera. In "Dirty" lo scopriamo e, fidatevi, il prologo è solo la punta degli eventi che si susseguiranno nel corso della storia.  Questa volta abbandoniamo le coste luminose dell'Australia per trasferirci a New York, sede delle più importanti famiglie malavitose. Alejandra Castillo, parte di una di queste famiglie, ha 18 anni e viene costretta dal padre a sposare Dino Gambino, per creare un'alleanza tra la famiglia latina e quella italiana. Ana con riluttanza accetta, perché sa che questo è il suo compito nella famiglia. All'inizio sembra tutto perfetto, è convinta di poter essere felice con Dino anche se non innamorata, finché la vera natura del marito emerge dopo un "ti amo" non corrisposto. Lui ama sua moglie, alla follia, tanto da romperle le ossa, torturarla fisicamente e psicologicamente e assistere mentre il fratello la stupra.

Ma Ana sopporta tutto questo, senza dire niente a nessuno e fingendo davanti a tutti che la sua vita matrimoniale sia perfetta. Finché, dopo la morte di un componente della famiglia Castillo, non compare sulla scena Julius Carter, chiamato come giudice e giustiziere della vicenda.  I Castillo credono che sia stato Dino ad uccidere quell'uomo, poiché ex fidanzato di Ana, ma l'unica a poter confermare o far cadere le accuse è lei, che, messa di fronte alla possibilità di liberarsi dal suo aguzzino, mente, guardando soddisfatta il corpo del marito accasciarsi a terra con una pallottola in testa.  Finalmente libera, scappa, finché non arriva la conferma che il marito era senza colpa e ad essere giustiziata dovrà essere lei.  Penso abbiate capito chi sia Julius Carter: il "fratello" di Twitch, l'uomo con cui ha vissuto gli anni della galera e senza il quale sarebbe morto da un pezzo. Julius ha commesso l'errore di credere ad Alejandra e sarà lui a doverla trovare e risolvere la situazione. Il problema è che Alejandra ha qualcosa a cui Julius non riesce a resistere. Lei è buona in una famiglia di cattivi, è umile, è forte, ma sopratutto è una combattente. Non ha mai smesso di combattere, ma ora è pronta a tutto pur di non perdere la libertà, la vita e l'amore che non ha mai avuto la possibilità di vivere. Julius è incantato da questa donna, dal suo "passerotto", e per lei andrà contro tutte le sue regole, rischiando di mandare al vento non solo il suo lavoro, ma anche la sua stessa vita. Ma non è solo la storia di Alejandra e Julius a rendere meraviglioso questo libro! Lo so cosa state aspettando, quindi: Twitch is back! Ed è tornato più deciso che mai a ricostruirsi una vita e tornare dalla sua famiglia. Ma l'unico modo che ha per farlo, è uccidere tutti gli uomini che contano che potrebbero avere degli svantaggi nel rivederlo vivo. Così inizia un'avventura che non vi aspettereste mai. Non da Twitch almeno.  Quante cose vorrei dirvi di Twitch, ma credo che siano tutte da scoprire con la lettura. Se del primo di Twitch vi siete innamorate, per questo non vi riprenderete più. Conosceremo meglio anche un altro personaggio, la famosa Ling, che distrutta dalla morte di Twitch e di Lexi, ha seguito Julius in America per aiutarlo nei suoi lavori. All'inizio viene da pensare che in fin dei conti non sia così male, finché non mette in mostra la sua vera natura e la odierete ancora di più. Se pensate che queste storie siano separate tra loro, state tranquilli, non è così. Questo libro è una catena di eventi che si collegano in modi impensabili per poi arrivare ad un unico finale. Un finale che non vi aspettereste, pieno di colpi di scena e lacrime.  La cosa che ho amato di più di questo libro sono i cambi di punto di vista; c'è quello di Alejandra, di Julius, di Twitch e a volte anche di Ling. Questo ti permette di vivere la storia a 360 gradi e non perderti nessun particolare.  Altra cosa che ho amato e che mi ha fatto arrivare molte volte sull'orlo delle lacrime, è il rapporto tra Julius e Twitch, molto più forte e indispensabile di quanto sembrasse in "Raw". Al contrario di come la Belle disse in "Raw", questa è una favola d'amore. Dopo un amore sbagliato e un finto principe arriva l'amore, quello vero, con un principe impensabile ma perfetto. Dopo aver camminato per anni sulla strada sbagliata, un cambio di direzione è possibile e ciò che si troverà alla fine potrà solo essere bellissimo. Come al solito la Belle crea dei protagonisti, che per quanto oscuri e sbagliati, risultano sempre perfetti ed è impossibile non innamorarsi di loro. Le sue storie che per quanto violente, ti risucchiano nel buio trattenendoti lì fino alla fine alla ricerca della luce che sembra non arrivare.

A differenza di "Raw", "Dirty" non è molto erotico, ma contiene scene di abusi o aggressioni molto vivide che potrebbero turbare quindi, se lo leggerete, siate preparati al fatto che non è affatto una storia d'amore tutta rose e fiori. Lettori, che dirvi, finito il libro non mi riconoscevo neanche io. Era super eccitata e agitata e non credevo a ciò che leggevo. Al contrario di ciò che credevo la Belle ci ha lasciato con un cliffhanger che più alto non si può.  E sì, a quanto pare c'è un terzo libro "Raw: Rebirth", di cui c'è già la copertina (bellissima), e il cui prologo è quel pezzettino raccontato dal punto di vista di AJ che la Belle ci lasciò un po' di tempo fa... Spero non passeranno altri due anni anche per questo libro!
Baci

  Voto storia - 5 Wow! Meraviglioso 
Voto erotico - 2 Poco Casto 

Nessun commento:

Posta un commento