Ultime segnalazioni

La bellezza delle piccole cose


Genere: Narrativa

   Autore: Jason Mott



In un giorno qualunque, durante una parata aerea come se ne svolgono tante in ogni angolo degli Stati Uniti, un velivolo cade in mezzo alla folla degli spettatori. Non appena il polverone sollevato dall'incidente comincia a depositarsi, una tredicenne di nome Ava viene trovata in mezzo alle macerie insieme al suo migliore amico, Wash. Lui è sanguinante, ma quando lei gli posa le mani sulle ferite, queste scompaiono improvvisamente. Il mondo scoprirà così l'incredibile dono di Ava, fino ad allora rimasto segreto: la ragazzina ha il potere di guarire gli altri. Nel paesino dove vive Ava cominciano ad arrivare, di lì a poco, migliaia di persone da ogni parte del globo, che la implorano di aiutarle. Ma ogni miracolosa guarigione ha un costo enorme per Ava, che si indebolisce sempre più. Fino al punto in cui si trova di fronte a un doloroso bivio: preservare se stessa o salvare le persone che ama?



Salve a tutti, oggi voglio parlarvi del libro di Jason Mott che ho appena terminato di leggere. Ho fatto una piccola ricerca ed ho notato che non é molto conosciuto e devo ammettere che forse ne ho capito il motivo, ma andiamo avanti per gradi. "La bellezza delle piccole cose" é stato pubblicato dalla Newton Compton Editori il giorno 25 Giugno 2015. Si tratta di un romanzo scritto in maniera impeccabile, non c'è che dire. Linguaggio forbito, descrizioni approfondite ed una trama per nulla scontata, anzi é riuscita facilmente ad accendere la mia curiosità. Purtroppo però non tutte le cose sono come sembrano. Il libro racconta di una ragazzina di nome Ava, che vive in una piccola cittadina chiamata Stone Temple, assieme al padre. Ava sembra una persona come tutte le altre, ha un migliore amico che si chiama Wash e soffre ancora molto per la morte della madre, avvenuta qualche anno prima. Finché un giorno la sua vita viene completamente sconvolta. L'intera cittadina non riesce a credere ai propri occhi. Durante l'ennesimadimostrazione di un pilota troppo altezzoso, qualcosa va storto e l'aereo che stava pilotando precipita sopra un'enorme cisterna. Tantissima gente viene sepolta da quell'ammasso di ferro, come anche Ava ed il suo amico Wash. Macon, il padre di Ava che é anche il poliziotto della contea, cerca in tutti i modi di tranquillizzare i ragazzi, ma sa benissimo che per Wash c'è poca speranza: infatti ha uno squarcio enorme in un fianco che non gli permette di respirare. La giovane donna non riesce ad immaginare una vita senza di lui e raccogliendo tutta la forza che ha in corpo, per qualche impensabile e inimmaginabile scherzo del destino, lo guarisce. Tutto questo avviene però ad un caro prezzo. Dopo quel giorno Ava non tornerà mai completamente in salute, il suo corpo non sarà più in grado di dargli abbastanza calore per stare meglio. Nel frattempo migliaia e migliaia di persone arrivano nella città di Stone Temple per chiedere l'aiuto della guaritrice misteriosa. Della ragazza che sarà in grado di sollevare i problemi di tutti, di fare miracoli. La storia continua per lo più allo stesso modo fino alla fine. Non ci sono grossi colpi di scena, cambiamenti radicali, fatti che possono in qualche modo accendere la curiosità del lettore e trasmettergli la voglia di continuare a leggere. Ho trovato questo libro molto spento, sin troppo trascurato. Infatti ad un certo punto l'intera trama promessa inizialmente sembra che non conti più nulla. Purtroppo sono stata abbastanza delusa da questo romanzo, pensavo che si trattasse di una racconto frizzante, pieno di amore e colpi di scena, ma é risultato molto freddo. L'unica cosa che forse non ti fa pentire di averlo letto é il finale inaspettati e scoppiettante. Insomma, é un libro che vi consiglierei di leggere? Non esattamente. Però non posso criticarlo in fatto di stile o per l'originalità. Se per caso vi capita di non aver nulla da leggere "La bellezza delle piccole cose" potrebbe essere un leggero passatempo, una piccola pausa dopo un testo impegnativo. Mi dispiace fare delle recensioni negative, ma d'altronde sono pareri puramente personali e voi siete liberissimi di dissentire, di leggere il libro e magari di apprezzarlo. Vi mando un bacio. Vostra Ashley.



Voto storia - Carino




Voto erotico - Casto






Nessun commento:

Posta un commento