Ultime segnalazioni

Serie Lux



Genere: Paranormal - Romance

Autore: Jennifer L. Armentrout

L'ultima cosa che Dawson Black si sarebbe aspettato era Bethany Williams. Come forma di vita aliena sulla Terra, Dawson e il suo gemello Daemon trovano che le ragazze umane siano... un passatempo divertente. Ma innamorarsi di una di loro sarebbe folle. Pericoloso. Allettante. Irrinunciabile. Bethany viene dal Nevada, e l'ultima cosa che cerca nel West Virginia è l'amore. Ma ogni volta che i suoi occhi incontrano quelli di Dawson si scatena un'attrazione innegabile. E anche se i ragazzi sono una complicazione di cui farebbe volentieri a meno, non riesce davvero a stare lontana da lui. Attratta. Desiderata. Amata. Dawson però nasconde un segreto inconfessabile che non solo può cambiare l'esistenza di Bethany, ma rischia di mettere in pericolo la sua vita. Si può rischiare tutto per una ragazza umana? Si può sfidare un destino inesorabile come l'amore?

Salve lettori! Continuo a parlarvi della serie Lux con il prequel "Shadows", edito sempre dalla Giunti Editori. Qui conosciamo Dawson, il fratello scomparso di Dee e Daemon, e Bethany, l'umana di cui Dawson si era innamorato.  Come Katy, Bethany si trasferisce nel West Virginia dal Nevada, e non appena i suoi occhi castani incontrano quelli verdi sovrannaturali di Dawson,
vengono entrambi colpiti dal famoso colpo di fulmine.
Bethany è una pittrice e rimane colpita dal verde impossibile da riprodurre su tela degli occhi del ragazzo seduto dietro di lei, identico al fratello ma allo stesso tempo completamente diverso. Anche Dawson rimane subito colpito dalla ragazza, non appena la vede entrare in classe sa che deve fare qualcosa per parlarle e convincerla a uscire con lui.  Dawson sa che una relazione con Bethany non è possibile, lei è umana e gli altri Luxen come il Dipartimento della Difesa non accetterebbero mai una cosa del genere, ma l'alieno ha preso una decisione e nessuno riuscirà a fargli cambiare idea.  Però sapete come si dice? A tirare la corda prima o poi si spezza... Per quanto Dawson cerchi di essere "normale" lui è pur sempre un alieno e le emozioni che Bethany gli fa provare lo porteranno molto presto a fargli rivelare la sua vera natura.  Come Katy, anche Bethany accetterà la natura di Dawson e della sua famiglia e manterrà il loro segreto, ma c'è un motivo se i Luxen non possono essere legati agli umani, ed è il motivo per cui Dawson e Bethany pagheranno con la loro vita. 

"Bethany sollevò lo sguardo e, quando incrociò il suo, Dawson si sentì bruciare. Oh no, non adesso. Era la stessa sensazione che precedeva la trasformazione, quando la pelle sì dissolveva appena prima dell'esplosione di luce. Era questo che provava quando Bethany lo guardava." 

Come per tutti i prequel, anche "Shadows" uscì a suo tempo dopo "Obsidian", quindi dopo aver già conosciuto i personaggi e gli avvenimenti passati. Questo libro serve a conoscere il fratello scomparso di cui si sente la mancanza e il dolore nel primo libro e per comprendere l'astio immotivato iniziale che Daemon prova verso Katy.  Anche se questo libro non è una storia completa è molto dolce, ti fa amare quella coppia che nessuno nomina, ti fa rendere conto del bene che i tre fratelli provavano l'uno per l'altro, ti fa capire meglio come l'amore tra un Luxen e un'umana sboccia anche se non è previsto o richiesto e come anche se volessi non potresti rifuggirlo.  Probabilmente essendo un prequel potreste aver pensato che sarebbe stato inutile leggerlo, ma non fatevi ingannare e leggetelo. Non solo vi farà innamorare di Dawson e Bethany, ma vi farà anche capire meglio alcune situazioni future. Baci, Erika.

Voto storia - 3 Bello

Voto erotico - 2 Poco casto 





Genere: Paranormal - Romance

Autore: Jennifer L. Armentrout


E se l’amore viaggiasse alla velocità della luce?


Katy, una book blogger diciassettenne,
si è appena trasferita in un paesino soporifero del West Virginia, rassegnandosi a una noiosa vita di provincia. Noiosa finché non incrocia gli occhi verdissimi e il fisico da urlo del suo giovane vicino di casa: Daemon Black è la quintessenza della perfezione. Poi quell’incredibile visione apre bocca: arrogante, insopportabile, testardo e antipatico. Fra i due è odio a prima vista. Ma un giorno Daemon salva Katy da un’inspiegabile aggressione, bloccando il tempo con... un flusso sprigionato dalle sue mani. Sì, il ragazzo della porta accanto è un alieno. Un alieno bellissimo invischiato in una faida galattica, e ora anche Katy, senza volerlo, c’è dentro fino al collo. L’unico modo per sopravvivere è stare incollata a Daemon. Sempre che lei non lo uccida prima...


 Salve lettori! In questa recensione vi parlo del primo libro di una serie che tutti conoscerete, che anche se non l'avete letta l'avrete almeno sentita nominare. O più probabilmente avrete sentito nominare la scrittrice di questi libri: la sola e unica Jennifer Armentrout. Il libro di cui vi parlo è "Obsidian", primo libro della ormai famosissima serie Lux, edito dalla

Giunti Editore.  Katy, una book blogger diciassettenne, si trasferisce dalla Florida al West Virginia dopo la morte del padre. Diciamo che già passare da uno stato all'altro non è un bel cambiamento, se poi vai a finire in un posto in cui non c'è praticamente niente le speranze scendono sotto lo zero. L'unico pregio del trasferimento è il nuovo vicino: un ragazzo che dire meraviglioso è dire poco. Occhi verdi, fisico scolpito, alto, moro, diciassettenne anche lui... Cosa vuoi di più dalla vita? Beh, magari che non aprisse bocca. Eh già, perché Daemon Black è sopportabile solo quando sta zitto, quando inizia a parlare la sua "stronzaggine" prende il posto della sua bellezza. La sorella gemella di Daemon, Dee, però è molto più simpatica e tra le due ragazze inizierà una forte amicizia che di malavoglia andrà giù al fratello e non per chissà quale capriccio: l'unico pensiero di Daemon è tenere al sicuro sua sorella. Un'umana è troppo pericolosa per loro, potrebbe tradirli e portarli allo scoperto. Perché questo? Perché il meraviglioso Daemon Black è un alieno, ma non un essere verde tipo E.T., piuttosto un essere fatto di luce, un Luxen. I Luxen vivono sulla Terra da molto tempo, perché il loro pianeta è stato distrutto dagli Arum, i loro opposti, cioè fatti d'ombra.  Daemon farà di tutto per proteggere Dee ed allontanare Katy, ma la ragazza è un osso duro e non si farà cacciare facilmente e per la sua cocciutaggine, diciamo, finirà anche nei guai... Tipo essere aggredita da un Arum, essere salvata da Daemon, diventare una lampadina per la sua energia ed essere costretta a passare tempo extra con Daemon per disperderla.  

"Lui non mi piaceva. Anzi, era proprio un coglione. E per di più lunatico. Ma certe volte, per un attimo... un nanosecondo... mi sembrava di intravedere il vero Daemon. O almeno un Daemon migliore. Quel lato di lui mi incuriosiva. Quell'altro invece, quello burbero, be'... mi eccitava."

Questa vicinanza forzata farà capire a Katy che sotto la faccia tosta di una persona può esserci molto altro che semplice idiozia, mentre Daemon capirà che anche nella semplicità e nella razza debole degli uomani si può essere forti e coraggiosi. E tutto questo dove porterà secondo voi?  Miei cari lettori che dire, "Obsidian" è un inizio serie col botto. C'è tutto, davvero. La protagonista è una book blogger, come noi, che non si esalta quando Daemon le dice che è una bella ragazza ma quando scopre che il suo blog è "googleabile" o quando trova dei pacchetti marroni in posta. Daemon, vabbé, c'è bisogno di parlare? È sexy, è stronzo ma nasconde un cuore d'oro, è un alieno fatto di luce... Cosa vuoi di più? Se poi ha il vizio di girare per casa senza maglietta. Penso di aver detto tutto! "Obsidian" ha il giusto mix di ironia, sovrannaturale, romance e suspense.  Katy non è una che se le tiene e più volte morirete dalle risate per le sue risposte e le cose che le passeranno per la testa, soprattutto quando è in compagnia di Daemon...


"Non riuscivo a smetterla di guardargli le labbra. Sicuro al cento per cento che baciava bene. Niente baci umidicci e disgustosi, ma di quelli che ti facevano arricciare le dita dei piedi. Dovevo smetterla di guardarlo in generale."

 Già nel primo libro vediamo i due protagonisti crescere molto. Katy diventa responsabile, non tanto di se stessa perché si mette sempre nei guai, ma soprattutto verso gli altri. Quando scoprirà i suoi vicini cosa sono non scappa, non lo urla ai quattro venti, ma lo accetta, e quando saranno in pericolo farà di tutto per proteggerli. Daemon invece piano piano imparerà a fidarsi e ad aprirsi, per varie ragioni e dolori è chiuso verso gli estranei ma sopratutto verso gli umani, ma Katy ha un qualcosa che non lo fa rimanere indifferente e li porterà in un mare di guai. Vi chiederete guai buoni o guai cattivi? Lo scoprirete leggendo. Baci, Erika.

Voto storia - 4 Bellissimo

Voto erotico - 2 Poco casto 




Genere: Paranormal - Romance

Autore: Jennifer L. Armentrout


Daemon Black ultimamente è cambiato: dolce, passionale, protettivo e addirittura geloso, sembra davvero prendere sul serio la relazione con Katy, che adesso è qualcosa di più di una bizzarra connessione aliena. E Katy? Ancora combattuta, non può più negare di esserne perdutamente innamorata. Però non è facile godersi una storia d’amore quando il pericolo è in agguato: una minacciosa presenza che viene da un altro mondo e nasconde segreti impensabili. Katy è sconvolta per aver appreso cose che non poteva lontanamente immaginare e l’improvvisa apparizione di qualcuno creduto morto non rende certo la situazione più semplice. Determinati a scoprire la verità sulla scomparsa di Dawson e della sua ragazza, Katy e Daemon si trovano ad affrontare una lotta di dimensioni cosmiche. Nessuno è ciò che sembra e i segreti nascosti per così tanto tempo reclameranno le loro vittime. A volte esistono nemici più forti dell’amore...


Salve lettori! Oggi vi parlo del secondo volume della serie Lux di Jennifer Armentrout "Onyx", edito dalla Giunti Editore.
In "Obsidian" abbiamo lasciato Katy e Daemon alle prese con un legame a cui non sanno dare una spiegazione; cercano di trovare in tutti i modi una soluzione, un modo per farlo affievolire o eliminarlo del tutto. Katy, almeno. Daemon invece sembra abbia deciso di non nascondere più quello che sente e ha tutta l'intenzione di farlo ammettere anche a Katy.
Lei però non vuole cedere, vuole un amore come quello dei genitori, vero, non un sentimento nato per colpa di un legame alieno.

"Mi morse il labbro inferiore, piano, poi tornò a baciarmi. Dentro avevo una tempesta di emozioni. Non volevo farlo, perché credevo che fosse solo per via del legame che si era instaurato fra noi. Continuavo a ripetermelo, anche mentre gli facevo scivolare le mani sul petto e intorno alla nuca."

Il legame non è però l'unico problema, la guarigione di Katy per mano di Daemon ha provocato un cambiamento nella ragazza che dopo una febbre fortissima inizierà a spostare oggetti e aprire porte, senza volerlo. Nessuno sembra sapere cosa significhi tutto questo tranne Blake, un ragazzo arrivato da poco in città che sembra sapere un sacco di cose sui Luxen... e sugli ibridi.  Gli ibridi sono umani in fin di vita guariti da Luxen che dall'unione del loro DNA con quello alieno sviluppano poteri simili a quelli dei Luxen.  Blake è come Katy, un ibrido, e aiuterà la ragazza ad imparare a controllare i suoi poteri e saperli usare, anche se Daemon non sarà affatto d'accordo; non solo perché Blake sembra troppo interessato a Katy. I problemi però non finiscono qui. Tra gli Arum, il governo, persone scomparse che all'improvviso ritornano e tradimenti, i due ragazzi non avranno pace. E i sentimenti che provano l'uno per l'altro non semplificano certo la situazione.
Lettori, in questo secondo capitolo della serie vedremo i nostri protagonisti crescere sempre di più. Katy accetterà quello che le sta capitando, si allenerà per diventare più forte e per poter proteggere i Luxen, Daemon e Dee, come loro proteggono lei. Daemon, che dire di Daemon, è meraviglioso. Legame o non legame lui davvero prova dei sentimenti per Katy, ha dovuto nasconderli e fare lo stronzo ma ci sono e farà di tutto per farglielo capire. Anche se lei sarà sorda alle sue parole all'inizio.

"Non stai morendo" disse lui.
"E tu come lo sai?"   Mi guardò dritto negli occhi.  
"Perché non lo permetterei mai."

"Onyx" è pieno di traditori e tradimenti, non puoi fidarti di nessuno e sarà questo il problema di Katy... A chi affidare la propria fiducia? L'unica persona di cui è completamente sicura è solo una: Daemon.  Come anche il precedente, "Onyx" oltre ad essere dolce, a lasciarti con gli "occhi a cuoricino" grazie a Daemon, a tenerti incollato alle pagine per sapere come si sviluppa la relazione con Blake e l'allenamento di Katy, farà morire dal ridere e farà scendere la lacrimuccia.  Riderete per la gelosia di Daemon e per i vari tentativi in cui cercherà di costringere Katy ad ammettere quello che prova. Rimarrete con la bocca spalancata e con la voglia di avere gli stessi poteri di Katy per poter uccidere qualcuno dopo alcune rivelazioni. E piangerete, beh sì piangerete soprattutto verso la fine. Preparate i fazzoletti perché ci saranno un paio di scene che spezzeranno il cuore e faranno aumentare la voglia di ammazzare quel qualcuno prima citato. Ah, quasi dimenticavo, ma avete visto le copertine di questa serie? Nella loro semplicità e nel colore che le caratterizza colpiscono in pieno.  Che dire lettori, da questo momento in poi i nostri protagonisti non avranno un attimo di pace, e credo proprio che mi fionderò su "Opal" per continuare con la loro storia. Baci, Erika.

 Voto storia - 4 Bellissimo 

 Voto erotico - 2 Poco casto 




  Genere: Paranormal - Romance

Autore: Jennifer L. Armentrout



DAEMON E KATY, KATY E DAEMON... 

Ostacolato da tutti, represso, negato, il legame proibito tra la timida studentessa e il misterioso alieno è ogni giorno più potente, inscindibile e rischioso. Il Dipartimento della Difesa li spia di continuo, mentre il famigerato “Dedalo”, il gruppo che studia e tortura gli ibridi, tiene ancora in pugno qualcuno che amano. Dawson, il gemello di Daemon sfuggito miracolosamente alla prigionia, non sembra più lo stesso e in mente ha un unico obiettivo: tornare in quel luogo orribile per salvare la sua amata Beth. Daemon e Katy non possono certo abbandonarlo, e per combattere “Dedalo” sono pronti a tutto, anche se questo significa fidarsi di un vecchio nemico… Riusciranno a ottenere giustizia e ad annientare le oscure minacce che incombono su di loro? Daemon e Katy non sono disposti a fermarsi, forti dell’amore impossibile che li lega e che nessuno riesce a spezzare: nemmeno se la lotta dovesse travolgere i loro mondi in maniera devastante.

Uniti sono sempre più forti. E il nemico lo sa.



Salve lettori! Continuiamo la nostra immersione nel mondo della serie Lux di Jennifer Armentrout con "Opal", edito dalla Giunti Editore. Il secondo libro "Onyx" era terminato con vari tradimenti e il ritorno di una persona considerata morta: Dawson. Il fratello gemello di Daemon e Dee è stato liberato e ora il problema è capire perché e come mai nessuno viene a cercarlo. Conosceremo Dedalo, un'organizzazione del Dipartimento della Difesa che si occupa degli ibridi. Dedalo li crea, li sfrutta, costringe i Luxen a curare persone da loro ferite per crearne sempre di nuovi... A questo è stato sottoposto Dawson per più di un anno. Ha visto Beth venire ferita perché lui la guarisse, persone in fin di vita portate da lui per essere guarite e così trasformate, ma Dawson non ci riusciva e questa esperienza l'ha cambiato radicalmente.
Ora il suo unico obiettivo è salvare Beth, e questo diventerà anche l'obbiettivo di Daemon e Katy. Vedremo tornare un personaggio che ci eravamo augurati di non rivedere mai più, con nuove minacce e altrettante promesse: Blake. Blake infatti chiede l'aiuto del gruppo di Luxen per entrare in una struttura di Dedalo e salvare il Luxen che l'aveva trasformato, e allo stesso tempo permettere a Dawson di salvare Beth. Nessuno vuole fidarsi di lui, ma sono costretti a farlo per poter salvare Beth e allo stesso tempo Dawson, perso senza la sua metà.Ci saranno molti colpi di scena con il ritorno di personaggi già incontrati e la comparsa di nuovi, anche se non del tutto, il cui scopo è quello di eliminare Daemon e Katy. Ci saranno però anche personaggi nuovi che aiuteranno i nostri protagonisti, come Luc, un ragazzino ibrido molto particolare e troppo grande per la sua età. La relazione tra Daemon e Katy intanto va avanti, entrambi sempre più innamorati l'uno dell'altra, combattono insieme sia i nemici che gli amici che cercano di ostacolare il loro amore. Le scene tra loro due, sia quelle in cui litigano che quelle in cui si abbandonano all'amore che provano l'uno per l'altra, sono stupende. Sono ricche di felicità per quello che vivono, ma allo stesso tempo di tristezza perché c'è sempre il dubbio che quella sia l'ultima volta che potrebbero viverlo.

"Ogni volta che mi stringeva, sapevo che quello era il mio posto, lo era sempre stato."

Una delle cose che più mi ha colpito in questo libro, e che sto apprezzando in tutta la serie, è la crescita di Katy, da ragazzina spaurita a un ibrido "con le palle", passatemi il termine. Sta vivendo delle esperienze traumatiche ma continua ad andare avanti e ad affrontare le nuove sfide che le si presentano. Per se stessa, per Daemon, per gli altri Luxen, per la madre e le sue amiche. Si sente responsabile per quello che succede e farà di tutto per trovare una soluzione senza far soffrire le persone a cui tiene.

"Alla fine, il mio pupazzo di neve risultò formato da tre parti, ma non aveva né braccia né un volto. Era un riflesso perfetto di come mi sentivo. Avevo un corpo, ma mi mancava la maggior parte dei pezzi fondamentali. Non sapevo più chi ero."

Lettori, davvero non saprei cos'altro dirvi. Credo che la serie Lux sia una serie che debba essere vissuta in prima persona altrimenti non si possono capire i sentimenti che provoca, ma non vi preoccupate, non vi abbandono e continuerò a parlarvene. Prossima tappa "Origin", che si prospetta una meravigliosa tortura per il finale dolce-amaro con cui la Armentrout ci ha lasciato in "Opal". Baci, Erika.

Voto libro - 4 Bellissimo

Voto erotico - 3 Sexy



Genere: Paranormal - Romance

Autore: Jennifer L. Armentrout

Sono passate trentuno ore, quarantadue minuti e venti secondi da quando le porte del quartier generale di Dedalo si sono chiuse, separando Daemon da Katy, rimasta nelle mani del nemico. E la rabbia che il giovane alieno sente bruciare dentro cresce a ogni istante, facendo tremare le pareti della cella in cui i suoi stessi compagni lo hanno rinchiuso per impedirgli di andare a salvare Katy: una follia che metterebbe a rischio la sua vita e la sicurezza dell’intera comunità dei Luxen. Ma Daemon sa che niente e nessuno potrà mai tenerlo lontano dalla ragazza che ama: anche se questo significasse radere al suolo tutto il suo mondo. Katy, intanto, può solo cercare di sopravvivere. Tenuta prigioniera e sottoposta a misteriosi test, entra in contatto con gli uomini di Dedalo, scoprendo scenari finora insospettabili che mettono in crisi tutte le sue certezze. È davvero possibile conoscere fino in fondo quelli che ami? Chi sono i cattivi? Dedalo? Gli umani? O magari gli stessi Luxen?





Salve lettori! Siamo quasi giunti alla fine della meravigliosa serie Lux di Jennifer Armentrout. Oggi vi parlo del quarto libro "Origin", edito dalla Giunti Editore e con una copertina infuocata, diciamo. Non provo neanche a nascondere il mio amore per queste copertine perché, davvero, sono accattivati. Ma parliamo della storia...Avevo preannunciato che "Origin" sarebbe stata una dolce tortura, ed avevo ragione. Credo che molte di voi, come me, abbiano maledetto i cliffhanger con cui gli scrittori amano lasciarci, sopratutto in questo caso. Durante l'assalto alla base del Dipartimento della Difesa per salvare Beth e l'alieno che ha trasformato Blake, Katy viene catturata e la prima scena di cui leggiamo appena girata la pagina dei ringraziamenti è un capitolo dal punto di vista di Daemon, rinchiuso in una stanza dai suoi simili, che conta le ore, i minuti e i secondi in cui Katy è stata catturata e in cui lui non ha potuto fare niente per salvarla. 
Ma Daemon non rimarrà certo ad aspettare che qualcuno decida per lui o che passi altro tempo senza che non faccia niente per Kat. Farebbe di tutto e lo dimostra: scappa e si mette contro la comunità Luxen, la sua famiglia. Intanto Katy, prigioniera di Dedalo, l'organizzazione militare che si "occupa" degli alieni, viene trasferita nella famigerata Area 51 in Nevada e messa a conoscenza dei veri scopi di Dedalo. L'obbiettivo di facciata di Dedalo è quello di trovare, attraverso il DNA dei Luxen, che non si ammalano mai, la cura per tutte le malattie. Lo scopo reale però è quello di creare una nuova specie, la specie perfetta, gli Origin, nati da un Luxen e un'ibrida. Altro scopo è quello di creare un esercito di ibridi che aiutino il governo a combattere contro gli ipotetici Luxen che vogliono distruggere l'umanità. A questo scopo, cioè a creare i Luxen, serve Daemon, che dopo essersi allontanato dalla sua famiglia si consegna a Dedalo per riunirsi a Katy. Di nuovo insieme, i due ragazzi affronteranno tutti gli orrori che Dedalo li mette di fronte: Katy dovrà affrontare altri ibridi per essere addestrata e Daemon si vedrà sfilare davanti uomini e donne che si feriscono a morte apposta per essere guariti da lui ed essere trasformati. Entrambi sanno che lì dentro non possono rimanere e grazie ad un alleato inaspettato, una vecchia conoscenza e un gruppo di bambini spaventosi riusciranno a scappare e a ricongiungersi con la loro famiglia. Però non è ancora finita, e il gruppo di alieni dovrà affrontare ancora prove prima di poter vivere tranquillamente, come magari un'invasione aliena, per dirne una.  Lettori, fino ad "Opal" la storia mi è piaciuta molto, era bellissima. Ma "Origin"? "Origin" è stupendo, meraviglioso, incredibile!  Il pericolo ora è reale, il governo non è più solo una figura che li tiene d'occhio; ora li cattura, li tortura, li tiene prigionieri, li mette al corrente dei loro pazzi piani. La storia è adrenalinica, non c'è un attimo di calma. Persino quando Daemon e Katy dormono o si confortano non c'è completa calma, ma c'è sempre qualcosa in agguato. Tantissimi sono i momenti romantici e dolci tra l'alieno e la sua amata, da quando si confortano nella struttura governativa ai vari momenti in cui nessuno dei due riesce a togliersi le mani di dosso.

"Eravamo affamati l'uno dell'altra. I suoi baci mi inebriavano, le sue carezze mi incantavano."

Come abbiamo visto crescere Katy, nel corso della serie, possiamo leggere anche di come Daemon sia cresciuto e cambiato, di come l'amore per Katy l'abbia reso "uomo".
Interessanti anche il nuovo personaggio di Archer, un sexy Origin addestrato a fare il soldato, l'alleato che aiuta Daemon e Katy a scappare e che vuole distruggere Dedalo quanto loro. Ritroveremo Luc, il ragazzino che aiuterà di nuovo la coppia a mettersi in salvo e conosceremo anche gli Origin di ultima generazione, e credetemi quando vi dico che rimarrete sconvolti quando vedrete quello che saranno capaci di combinare. Ci saranno anche scene tristissime, davvero, vi emozionerete per persone per cui in tutta la serie non c'è mai stato motivo di provare simpatia, ma ci rimarrete comunque male. E vi arrabbierete, tanto, per una altra persona che ha sempre ispirato fiducia. 

"La sensazione del suo corpo contro il mio non mi faceva capire più nulla, ma erano le sue parole ad accendermi un fuoco dentro."

Lettori, se non mi fermo mi sa che vi racconto tutto il libro ma, credo si sia capito, "Origin" mi ha conquistata. Ha davvero di tutto: azione, amore, mistero, sovrannaturale, fuochi d'artificio!  Elemento che ha reso più bello questo libro rispetto ai suoi precedenti è l'aggiunta del punto di vista di Daemon insieme a quello di Katy. Entrare nella sua testa ti da un ulteriore punto di vista sulla situazione in cui si trovano e sull'amore che li unisce.  Lettori, non so più che dirvi. Io amo questa serie e mi butto subito su "Opposition", anche perché non vedo l'ora di mettere le mani su "Oblivion", il libro completamente dal punto di vista di Daemon. Baci, Erika.

Voto storia - 5 Meravigliosa 


Voto erotico - 3 Sexy





Genere: Paranormal - Romance

Autore: Jennifer L. Armentrout



Daemon Black è scomparso nel nulla e da giorni Katy continua a scrutare il luogo in cui l’ha visto per l’ultima volta, sperando di veder apparire tra gli alberi il ragazzo di cui è perdutamente innamorata. Tutto è immobile nel bosco che circonda la baita in cui Katy si è rifugiata con Luc, Archer e Beth, mentre un silenzio irreale non fa che aumentare i suoi timori. Da quella notte in cui migliaia di Luxen sono scesi sulla Terra, solcando il cielo come stelle cadenti, Daemon è sparito insieme a Dawson e Dee, per andare incontro alle schiere dei suoi simili. Intanto i nuovi arrivati si rivelano sempre più minacciosi e Katy non può fare a meno di chiedersi se Daemon tornerà davvero, e soprattutto se al ritorno sarà ancora lo stesso… E quando finalmente rivedrà i suoi magnetici occhi verdi, stenterà a credere a quello che sta accadendo: dopo tutto l’amore che li ha uniti, Daemon può davvero rinnegare il passato? Mentre il confine tra il bene e il male si assottiglia pericolosamente, Daemon e Katy sono di fronte alla prova più grande che abbiano mai immaginato.


Salve lettori! Purtroppo siamo quasi alla fine della serie Lux di Jennifer Armentrout, ed oggi vi parlo di "Opposition", edito da Giunti Editore.  Dalla fine di "Origin" il mondo è alle prese con un'invasione aliena. Katy, Daemon, Luc, Archer, Dee, Dawson e Beth si sono rifugiati in una baita in una città ignota a molti, ma i Luxen li hanno trovati e i tre fratelli non hanno potuto fare altro che unirsi a loro.  Katy è rimasta sola e attende il momento in cui Daemon torni da lei, anzi aspetta il momento in cui eludere i due Origin e andare a cercarlo. Se solo Luc e Archer non leggessero nel pensiero...  Oltre alla scomparsa dei tre fratelli però c'è un altro problema: Beth è incinta e ha bisogno di medicine, così Katy e Archer lasciano la baita per scendere in città. Sapete quando si dice "posto sbagliato al momento sbagliato"? E' proprio quello che  succede a loro; mentre sono al supermarket vengono sorpresi dall'irruzione di Luxen, i quali assimilano i corpi delle persone per poter prendere sembianze umane. Katy verrà catturata da questi nuovi Luxen crudeli e finalmente potrà rivedere Daemon, peccato che sembri essere ritornato l'alieno stronzo e cattivo di molti mesi prima, quando ancora era diffidente verso gli umani. Ma l'amore che provano l'uno per l'altro e il legame che li tiene uniti è più forte di qualsiasi DNA e appartenenza alla specie. I due ragazzi si riconoscerebbero tra mille e persino con il lavaggio del cervello non potrebbero dimenticarsi l'uno dell'altra.

"Kat, ho infranto ogni regola della mia razza per curarti e averti vicina. Ti ho sposata e ho raso al suolo una città per tenerti al sicuro. Ho ucciso per te. Pensavi davvero che potessi dimenticare tutto? Che ci fosse qualcosa in questo mondo, in qualsiasi universo, più forte del mio amore per te?"

Tutto quello che Daemon fa o dice, lo fa per salvare le apparenze, scoprire i piani di questi Luxen assassini e porvi fine. Lui più di tutti vuole un futuro normale con la sua Katy. Quando riescono a scappare dalla bocca degli alieni però si ritrovano dritto nella bocca di un altro nemico: Dedalo. Solo che questa volta c'è Luc ad aspettarli e Dedalo è pronto a chiedere scusa per quello che hanno dovuto sopportare. Sono disposti anche a fargli vivere una vita senza doversi preoccupare del governo, però i Luxen devono essere sconfitti prima che l'umanità venga distrutta. Con un'alleanza improbabile, amicizie sempre più forti, volontà di combattere e un amore indissolubile, Katy e Daemon affronteranno anche quest'ultima prova, ma questa volta riusciranno a cavarsela e a vivere una volta per tutte liberi?  Lettori, tra tutti e sei i libri della serie "Opposition" è quello che ho amato di più, forse è perché c'era l'epilogo e voi sapete quanto li adori.
 La serie Lux è stata una scoperta meravigliosa, è una di quelle serie che ricorderai a vita, una di quelle che quando guarderai il libro per caso penserai: "Mamma mia, che serie. Devo rileggerla!".  Ma non è solo la storia che rimane impressa, anche i personaggi non sono mica facili da lasciar andare. Quello che naturalmente è impossibile, e ripeto IMPOSSIBILE da dimenticare sarà Daemon. Se leggendo non vi siete innamorate di Daemon vuol dire che siete insensibili, o immuni agli alieni. Daemon è uno dei protagonisti maschili più dolci, eroici e meravigliosi che esistano. A tratti un po' troppo zuccheroso forse, ma quello che fa per Katy, quello che scatena pur di proteggere la donna che ama sono, diciamoci la verità, gesti che qualsiasi donna non disprezzerebbe.

"Stiamo scherzando? Ti pare che baciarla sia la cosa giusta da fare con degli alieni infuriati alle calcagna?"
"Baciarla è sempre la cosa giusta da fare."

Katy è la protagonista perfetta. È una book blogger, ama leggere, ha più libri che vestiti, cresce tantissimo durante la serie, ha sempre tenuto testa a Daemon ma si è anche messa al suo fianco quando lui aveva bisogno di una spalla, e quando c'è da combattere per difendere la sua famiglia? In quei casi non la ferma nessuno!  Ma a parte la coppia principale ci sono anche tutti gli altri personaggi, vivi e non, amici e nemici, che arricchiscono la storia e la fanno amare ancora di più. Come dissi in un'altra recensione questo libro, anzi questa serie, è un mix perfetto di paranormale, ironia, amore e suspense. Ci sono scene in cui avrete gli occhi a cuoricino, scene in cui in cui riderete all'improvviso e scene in cui in cui vorrete uccidere qualcuno per ciò che leggerete. E poi c'è l'epilogo e quello vi riscalderà il cuore.  Sapere che ci sarebbe stata la versione di Daemon sulle vicende del primo libro della serie mi ha stupito, ma anche emozionato da subito e anche se un po' in ritardo non vedo l'ora di fiondarmici e parlarvene. Baci, Erika.

Voto storia - 5 Meravigliosa

 Voto erotico - 3 Sexy 




Genere: Paranormal - Romance

Autore: Jennifer L. Armentrout


Una vicina di casa umana era l'ultima cosa che Daemon, alieno senza più patria, potesse desiderare. Ma, per quanto si sforzi, non riesce proprio a ignorare Katy. La spia dalle siepi del giardino, dalla finestra. Quella ragazza così semplice e indifesa lo incuriosisce, lo affascina e ciò può essere molto pericoloso, per tutti.  
Daemon lo sa, le relazioni con gli umani possono avere conseguenze tragiche. E' così che ha perso suo fratello. Quindi fa di tutto per rendersi insopportabile in presenza di Katy. Ma quando accade qualcosa di inaspettato e Daemon, per salvare la ragazza, è costretto a rivelarle la sua vera identità, tutto cambia. I due, invece che allontanarsi, ora sono legati da un destino ineluttabile come l'amore che si sta insinuando nei loro cuori. Ma questa volta la storia è raccontata da Daemon in persona. Siete pronti a leggere nella sua mente? Cosa ha pensato Daemon la prima volta che ha visto Katy? E come ha vissuto, lui, il primo bacio? E, soprattutto, cosa faceva quando non era con lei? Sicuramente cose che gli umani non possono nemmeno immaginare... fino a ora.

 Salve lettori! Siamo arrivati alla fine, o quasi, della serie Lux di Jennifer Armentrout con "Oblivion", edito sempre dalla Giunti Editore. "Oblivion" è la storia dei primi tre libri della serie ("Obsidian", "Onyx" e "Opal") raccontati dal punto di vista di Daemon. Essendo tre libri diversi, anche "Oblivion" è diviso in tre parti. Nella prima parte, di cui vi parlerò oggi, leggiamo dei sentimenti e dei pensieri di Daemon a partire da quando Katy si è trasferita nella casa accanto alla loro.

"La osservai mentre scivolavo in silenzio tra gli alberi. Altezza media. Anzi, a pensarci bene, tutto in lei sembrava "nella media"... Okay, non tutto in lei era nella media. Con lo sguardo indugiai sulle sue gambe. Cavolo, quelle sì che erano gambe. La ragazza si voltò verso gli alberi, incrociando le braccia sul petto. D'accordo. Due aspetti in particolare non erano nella media, lo ammetto."

Andava tutto bene per Daemon e Dee, considerando la scomparsa del fratello, finché un'umana non arriva inaspettatamente nel territorio a loro destinato e scombina tutto.  Daemon conosce sua sorella e sa che farà di tutto per farsi amica la nuova vicina, per questo lui deve fare il possibile per evitare che le due ragazze si avvicinino. Gli umani sono un pericolo, sono deboli e portano solo guai e Daemon, essendo il più forte, è l'unico che può occuparsi della situazione e risolverla.

"Poteva anche odiarmi, anzi, doveva odiarmi. Almeno sarebbe stata alla larga da noi. E non poteva essere altrimenti, perché quella ragazza portava guai. Guai confezionati in un pacchetto molto carino, ma pur sempre guai. E, peggio ancora, era proprio il genere di guai che preferivo."

Quello che neanche Daemon poteva prevedere ed evitare, quello che pensava non sarebbe mai potuto accadere ad uno come lui, sono i sentimenti che nascono improvvisi dentro di lui verso quella ragazza. E non sono i soliti sentimenti di indifferenza, ma sono sentimenti nuovi, più forti, pericolosi. Perché se il governo, o i Luxen, o gli umani, venissero a sapere di questo rapporto così stretto, venissero a sapere della loro esistenza, per loro sarebbe la fine; e a provocarla sarebbe proprio il Luxen più forte, quello che dovrebbe proteggerli tutti. E vabbè, poi sappiamo tutti come va a finire. In effetti "Oblivion" non ha
niente di nuovo rispetto agli eventi narrati in "Obsidian". L'unica cosa che rende questo libro "da leggere" è il fatto che la storia questa volta la racconta Daemon.  Con questo libro scopriamo cosa ha pensato la prima volta che ha visto Kat, cosa gli passava per la testa ogni volta che la trattava male. Capiamo perché l'ha trattata in modo egoista e crudele, i motivi dietro le brutte parole e gli atteggiamenti da stronzo. Capiamo perché ha rischiato l'incolumità della sua specie trasformandosi per salvare la vita di una semplice umana, anzi non più una semplice umana, ma Katy. Soprattutto abbiamo la sua versione del bacio bollente che ha fuso mezza casa, e anche metà del nostro cervello, e la spiegazione del suo comportamento "di merda" dopo. Potrei continuare all'infinito lettori.
Bellissima la dedica che la Armentrout ha scritto all'inizio del libro:

"Questo libro è per tutte le fan di Daemon Black, che di lui non ne hanno mai abbastanza."

E devo dire che ha ragione. Abbiamo amato questa serie anche per merito del suo fantastico protagonista, quindi quale incentivo migliore che entrare nella sua testa per godersi questi ultimi capitoli?  La cosa che mi è piaciuta di meno?La copertina.  Dalle mie recensioni sapete che le copertine di questa serie le ho adorate nella loro semplicità, ma questo proprio non mi va giù.  Baci, Erika.

Voto storia - 3 Bella 

 Voto erotico - 2 Poco casto






Genere: Paranormal - Romance

Autore: Jennifer L. Armentrout

Era inevitabile, Daemon si sta davvero innamorando di Katy e mai, come in questa occasione, lo ammette in modo così intimo e sincero.
La ritrosia di Katy non dura a lungo, Daemon sa essere molto convincente ed è la prima volta che è travolto da un sentimento così piacevole e devastante. Si sente responsabile per aver coinvolto Katy in qualcosa di molto più grande di lei, ma non ha nessuna intenzione di opporsi ai sentimenti che prova, ormai è troppo tardi per tornare indietro.
La loro è una relazione imprudente, ma un pericolo ancora più grande arrivato dallo spazio si aggira sulla Terra. E, come se non bastasse, il Dipartimento della Difesa ormai sa tutto di loro.
A sconvolgere ancor più la vita dell’alieno ci pensa la misteriosa ricomparsa della ragazza di Dawson, il gemello che Daemon aveva creduto morto.
Troppi segreti oscurano l’universo e per Daemon ora è giunto il momento di scoprire la verità, però non è più solo. Lui e Katy rischieranno tutto per amore, un amore che va ben oltre i confini dello spazio.


Salve lettori! Tra il 6 e il 7 luglio è stato, nelle nostre librerie, il Jennifer L. Armentrout's day, infatti sono usciti ben tre libri di questa scrittrice: "Tra due mondi", primo della serie Covenant, "Il problema è che ti amo", uno stand alone (entrambi i libri recensiti dalla nostra Isabella), e "Oblivion II", libro di cui vi parlerò in questa recensione. "Oblivion II" è il libro "Onyx", secondo libro della serie Lux, dal punto di vista di Daemon. La seconda parte di "Oblivion" incomincia dagli avvenimenti della sera di Halloween, che noi amanti della serie conosciamo bene: Katy riesce a sfruttare la Fonte di Daemon e sconfiggere un Arum. Dopo quella sera niente è più lo stesso: né per l'umana né per l'alieno. Katy sta subendo delle mutazioni che non riescono a spiegarsi, inoltre Daemon deve combattere con la cocciutaggine della ragazza che si rifiuta di accettare ciò che prova per l'alieno e che sminuisce i sentimenti che Daemon
dichiara di provare verso di lei. Insomma, uno scontro che sembra non avere soluzione, sopratutto con l'arrivo di Blake, personaggio per cui credo proviamo tutte lo stesso desiderio: quello di ucciderlo. Tutti questi fattori contrari, comunque, non riescono in alcun modo a separare Daemon e Katy, che a dispetto delle persone e delle cose contrarie alla loro relazione, non riescono a stare lontani, a ignorarsi o a odiarsi.
Sappiamo molto bene ciò che succede nel secondo capitolo della serie Lux, conosciamo tutti i fatti sconvolgenti e dolorosi raccontateci da Kat e in "Oblivion" abbiamo la ripetizione di questi stessi fatti. Come ho detto nella recensione della prima parte di "Oblivion", gli avvenimenti non cambiano, non abbiamo il racconto di fatti diversi da quelli che già conosciamo, però abbiamo la possibilità di capirli anche dal punto di vista di Daemon. Punto di vista importante quanto quello di Kat. Leggere dei comportamenti possessivi, della rabbia e delle proibizioni da parte di Daemon, è diverso che viverli da parte di Kat. Con Kat li vedevamo solo come ciò che sembravano, ossia "sparate" irrazionali e a volte anche esagerate, più o meno. Con Daemon, invece, acquistano significato. Non sono scenate ingiustificate, ma l'unione di tanti sentimenti, estranei addirittura a Daemon stesso, che scoppiano nell'unico modo che gli è possibile dato che quello che prova Katy lo associa sempre al legame che hanno. Tutti quei sentimenti che in "Onyx" sentiamo perché Katy inizia ad accettarli, in "Oblivion" sono amplificati perché Daemon li ha già ampiamente accettati e deve solo convincere Katy che sono reali.  Diciamo però che, anche se sono avvenimenti già saputi, rileggerli dal punto di vista di Daemon fa una certa differenza. È come se li guardassimo a colori più forti su una televisione curva e in 3D: tutta colpa degli ormoni che scatena quel pezzo di alieno tra fisico e sentimenti, probabilmente... L'amore, il senso di colpa, la paura, anzi, il terrore che ciò che è successo a Dawson e Bethany possa accadere anche a Katy, ma anche gli scherzi, l'ironia, la passione e la determinazione che Daemon prova nei confronti della sua Kitty... Beh, diciamo solo che è impossibile resistere a quest'alieno. Ma, in effetti, avevamo qualche dubbio?  Insomma lettori, conosciamo la Armentrout e sappiamo che è impossibile resistere a qualcosa firmato da lei, qualsiasi storia sia. Storia già letta o meno, il suo stile è inconfondibile: inizi la prima pagina e dopo una paio d'ore sei all'ultima. Ti risucchia nella storia e non te ne accorgi nemmeno.
Ho come l'impressione che "Oblivion" sia, in parte, anche un modo per fare soldi, ma ammettiamolo: non è che ci dispiaccia. Soprattutto se possiamo continuare a leggere di una storia e di protagonisti che amiamo come quelli della serie Lux. Non vedo l'ora di leggere "Opal" dal punto di vista di Daemon, sopratutto il primo pensiero che ha avuto la prima volta che ha incontrato Luc, un personaggio che sinceramente ho adorato. Speriamo non ci facciano aspettare troppo... Baci, Erika

Voto storia - 4 Molto Bella 

 Voto erotico - 2 Poco Casto





Genere: Paranormal Romance

Autore: Jennifer L. Armentrout

Data: 26 Ottobre 2016

’alieno più sexy mai sceso sulla Terra questa volta deve combattere contro qualcosa di molto più grande di lui per proteggere la sua famiglia da un pericolo più che reale. Ma Daemon non è solo, lui e Katy sono diventati inscindibili e questo significa che dovrà soprattutto proteggere la sua amata. 
Trame oscure ed esperimenti segreti coinvolgono il Dipartimento della Difesa e un’organizzazione spietata, Dedalo, che ha imprigionato Dawson per anni e continua a tenere rinchiuso qualcuno che gli sta particolarmente a cuore. Per annientare l’organizzazione e salvare gli ibridi, bisogna allearsi con coloro che un tempo erano nemici. In gioco ci sono le loro vite, soprattutto quella di Katy. È necessario tornare nell’oscurità per rivedere la luce e salvare due mondi da conseguenze disastrose. Il coraggio e l’amore che uniscono le coppie umano-aliene sono così potenti da sfidare questa terribile minaccia. 
In un susseguirsi di colpi di scena, che vissuti direttamente da Daemon acquistano una luce del tutto inedita, si conclude questa avventura di proporzioni galattiche. 





Genere: Paranormal - Romance

Autore: Jennifer L. Armentrout

È arrogante, dispotico, e... Da. Morire. Hunter è un killer spietato. E il Dipartimento della Difesa lo ha stretto nelle sue mani, il che non è tanto male perché alla fine questo gli permette di uccidere i cattivi. Il più delle volte si gode il suo lavoro. Fino a quando non gli verrà affidato qualcosa che non ha mai fatto prima: proteggere un umano dal suo nemico mortale. Serena Cross non ha creduto alla sua migliore amica quando lei le aveva detto di aver visto il figlio di un potente senatore trasformarsi in qualcosa di... innaturale. Chi l’avrebbe fatto? Ma quando è lei ad assistere all'omicidio della sua amica per mano di quello che può essere solo un alieno, finirà in un mondo che la ucciderà per proteggere il suo segreto.  Hunter provoca la collera di Serena e anche la sua lussuria nonostante le loro differenze. Presto lui farà l'impensabile, infrangerà le regole che ha sempre seguito, andando contro il governo, per tenere Serena al sicuro. Ma sono gli alieni e il governo le più grandi minacce per la vita di Serena... o è Hunter?


Salve lettori! Pensavate che non avreste mai sentito più parlare della serie Lux? Beh, vi sbagliate! Jennifer Armentrout non solo ha scritto i primi tre libri dal punto di vista di Daemon, ma ha anche scritto una storia, di genere più "adulto", che ha come protagonista un Arum. Il libro in questione è "Obsession", spin-off della serie Lux, edito per adesso solamente in America.Ricorderete che gli Arum sono la razza aliena nemica dei Luxen, i "cattivi", ma non leggeremo certo di un Arum qualunque. Il protagonista di "Obsession" è Hunter, Arum che abbiamo conosciuto in "Origin" quando Daemon va da Luc a chiedergli aiuto per entrare nella base del governo e salvare Katy, e che abbiamo ritrovato in "Opposition", quando Daemon e Katy hanno avuto bisogno di aiuto per sconfiggere i Luxen che volevano conquistare la Terra.  Se vi ricordate ogni volta che lo incontravamo, Hunter era seguito da una bellissima ragazza bionda. Una bellissima ragazza bionda umana. Beh, in "Obsession" scopriremo come ha fatto un Arum a finire insieme ad un'umana, che sembra provare un vero sentimento e non sembra costretta a stare insieme a lui. 
Serena Cross non ha mai sentito parlare di Arum, Luxen o alieni sulla Terra in generale, almeno finché la sua migliore amica Mel non le racconta, sconvolta, quello a cui ha assistito: il ragazzo con cui usciva è diventato una lampadina gigante mentre discuteva con suo fratello di bambini in Pennsylvania uno strano progetto. E Mel sa anche che quei due ragazzi la vogliono morta. Serena non sa cosa pensare se non che quello che le sta dicendo la sua migliore amica non può essere vero, finché una "lampadina gigante" non uccide Mel davanti ai suoi occhi e in pericolo ora c'è anche lei. Vi chiederete cosa c'entra un Arum in tutto questo? Beh, gli Arum sono le "bitches" del governo, diciamo le marionette, usati per tenere a bada i Luxen, e Hunter è una di quelle "bitches". Il governo gli ha ordinato di mettere in salvo la testimone di un omicidio da parte di un Luxen finché il governo lo terrà necessario e Hunter lo farà. Hunter la pensa come praticamente tutti gli alieni che troviamo in questa serie: gli umani sono esseri deboli, codardi e inferiori. Peccato che Serena gli dimostrerà esattamente il contrario. 

"Senti, le cose saranno più facili se ti abituassi al modo in cui dovrebbero essere.""E come dovrebbero essere?""Tu fai quello che ti dico. È semplice."Lo fisso per un attimo poi scoppio in una risata. "Non ho detto niente di divertente." "Oh, ma l'hai fatto. Solo perché si suppone che tu debba proteggermi questo non ti da il diritto di dirmi cosa devo fare." 

Tra l'umana e l'alieno la scintilla scatta subito; c'è qualcosa di inspiegabile che li attira l'uno all'altra. Serena è incantata da questo alieno così freddo e chiuso, un alieno che dovrebbe risultarle spaventoso, ma che invece la affascina; mentre Hunter prova una fame verso Serena che non è solo la fame della sua razza, il desiderio di nutrirsi di lei, anzi è un bisogno che addirittura non gli permette di farle del male, completamente opposto alla sua natura. Ma la natura di Hunter è anche la causa che lo frenerà, che gli farà tenere Serena a distanza. Ma secondo voi ci riuscirà? In sei libri abbiamo imparato molto bene che le donne umane potranno anche non avere chissà quali super poteri, però quando vogliono qualcosa la ottengono in qualsiasi modo, soprattutto se c'è di mezzo l'amore.  Lettori, devo dire che "Obsession" è stata una sorpresa. Pensavo di trovare un libro simile a quelli della serie Lux come storia, genere e stile, invece è completamente diverso. La storia è paranormal romance ma la Armentrout, come dice nei ringraziamenti, l'ha trasportata in un mondo molto più "adulto". Le scene piccanti sono parecchie e sono anche molto molto piccanti, diverse dalle storie a cui siamo abituati. Questo cambiamento però è stato un cambiamento molto piacevole, anche perché sappiamo che la Armentrout riesce a cavarsela egregiamente in qualsiasi cosa le venga in mente di scrivere. Questo libro non è necessario per la serie Lux, però è interessante non solo perché leggiamo la storia di un personaggio, che a mio parere, per quel poco che è apparso mi ha incuriosito e conquistato, ma anche perché è un genere in cui la Armentrout non si era mai cimentata, e l'ha tranquillamente fatto suo. Baci, Erika.


Voto storia - 4 Bellissima


Voto erotico - 4 Molto sexy







Nessun commento:

Posta un commento