Ultime segnalazioni

Golden girl


Genere: Romanzo rosa

Autore: Candace Bushnell


Monica è dappertutto a New York: l'intera città è tappezzata di cartelloni pubblicitari da cui lei ammicca sorridente, in bilico su tacchi altissimi, felice e bellissima. Tutte vorrebbero essere Monica, la ragazza d'oro che ha conquistato Manhattan: tutte tranne Pandy Wallis. Perché Pandy l'ha inventata, Monica: ha scritto i libri e i film che la vedono protagonista, ha ceduto i diritti a marchi di abbigliamento e di profumi. Ma di questa ragazza perfetta con le sue storie d'amore perfette, Pandy ora non ne può più... Anzi, ha deciso di smettere di scrivere le sue storie - anche perché la sua vita, con il recente divorzio, è ferma a un punto morto, e lei è decisa a voltare pagina. 
Peccato che né l'industria editoriale, né quella cinematografica siano disposte a uccidere Monica e perdere milioni di dollari. Non solo: per riprendersi la sua vita, Pandy dovrà fare i conti con SondraBeth, l'attrice che impersona Monica... 
Tra equivoci, litigi, cattiveria tutta femminile e molto umorismo, Pandy e SondraBeth diventeranno le perfette nemiche-amiche. Ma proprio la loro guerra consentirà a entrambe di ritrovare un pezzetto di se stesse e, lungo la strada, anche una buona dose d'amore.


Care amiche buon pomeriggio. Oggi voglio parlarvi di un libro molto carino, "Golden girl" di Candace Bushnell, edito dalla Piemme e arrivato a novembre scorso. Un romanzo piacevole e scorrevole semplicemente leggero. Certo devo confessarvi che in alcuni dialoghi ho fatto un po' di confusione a starci dietro, ma niente di grave. Nel libro, in alcuni punti descrive di una protagonista molto “aperta”, che come tanti ricordando lo era anche Carrie nei romanzi di Saxy and the city, sempre della penna della Bushnell. Vi spiego di cosa parla questo romanzo complesso e corposo. Pandy Wallis è una famosa scrittrice di New York e dai suoi romanzi ha tirato su ben due film. Il personaggio creato dalla sua penna è Monica: Tutte vogliono essere come lei, bellissima, felice e peccaminosa. Tutti tranne Pandy. PJ non nè può più di questo personaggio, infatti vuole trovare una via di fuga da lei, reinventandone uno nuovo.
Cerca costantemente di inventarsi un nuovo personaggio per far dimenticare alle persone quello di Monica, ma è davvero troppo arduo. Il pubblico vuole unicamente Monica. Pandy si sente ossessionata da questo soggetto, si sente schiacciata da un personaggio che la sua mente ha creato, ed è per questo è giù moralmente. Oltre alla pressione del suo personaggio la povera PJ sarà si troverà alle prese anche con il divorzio, e oltretutto la sua amica Sondra Beth, diventerà sua nemica interpretando il personaggio di Monica nel mondo cinematografico. Riuscirà Pandy a eliminare Monica dalla sua vita? In questo romanzo non mancheranno gli immancabili colpi di scena, gli equivoci e i litigi. Una commedia tutta al femminile, dove è ben sottinteso che le donne hanno forza da vendere e non hanno bisogno di nessun uomo per sopravvivere, con personaggi al quanto sorprendenti e frizzanti, dove non mancherà l'umorismo e il sarcasmo. Posso dirvi che pur essendoci in alcune parti punti morti, alla fine sono riuscita a leggerlo. Una cosa che mi sono chiesta durante questa lettura: Può essere che queste righe siano state scritte dopo un avventura realmente accaduta alla scrittrice? Questo dubbio mi ha accompagnata spesso durante la lettura, dove ho pensato più volte che fossero fatti realmente accaduti. Che aggiungere amici, se avete voglia di passare una serata tranquilla con una piacevole cioccolata calda e una lettura leggera e tutta al femminile, vi consiglio questa di Pandy. Vi abbraccio tutti alla prossima, Mary.


Voto Storia - 3 Molto Bello





Nessun commento:

Posta un commento