Ultime segnalazioni

La ragazza dell'ultimo banco


Autore: Andrea Portes

Genere: New adult


Anika Dragomir è tra le ragazze più popolari alla Pound High School. Lei stessa, però, sa di essere un mostro: un mix di pensieri cupi e trame diaboliche. E poi, se c’è da prendere sul serio quello che si dice in giro, potrebbe addirittura essere un vampiro. Dopotutto, suo padre viene dalla Romania. Un luminoso giorno di settembre rivede Logan McDonough: solo qualche mese prima un grasso nerd, adesso è il ragazzo più sensuale, smaliziato e misterioso che abbia mai visto. Anika ne rimane affascinata e comincia a fantasticare su di lui. Ma Logan McDonough è un tipo poco raccomandabile e niente affatto popolare. Alla Pound High School le renderebbero la vita un inferno se li vedessero insieme. Così Anika deve scegliere se ignorare i suoi sentimenti, oppure seguire il cuore, con il rischio di essere emarginata. Proprio mentre è alle prese con questa decisione però, una tragedia inimmaginabile stravolge la sua esistenza, cambiandola per sempre. E a quel punto si troverà costretta a scegliere tra la propria natura e un desiderio mai conosciuto prima…


Salve lettrici, il libro di cui vi parlerò oggi è "La ragazza dell'ultimo banco" di Andrea Portes, edito della Newton Compton.  Anika Dragomir, quindicenne, è tra le ragazze più popolari alla Pound High School, per la precisione la terza in classifica . Lei stessa però sa che non può sperare di essere la numero due o la numero uno, e questo perché suo padre è romeno e assomiglia al Conte Chocula. A settembre rivede Logan McDonough: solo qualche mese prima un grasso nerd, adesso è il ragazzo più sensuale, misterioso, bello e dannato che abbia mai visto. Anika ne rimane affascinata e comincia a fantasticare su di lui, ma Logan è un tipo poco raccomandabile e niente affatto popolare. Alla Pound High School le renderebbero la vita un inferno se li vedessero insieme.

«Penso che tu sia bellissima». 

Logan è un ragazzo dolcissimo, con questa frase ha decisamente fatto sciogliere il cuore alla giovane ragazza, ed ecco che quando la accompagna a casa, proprio lì, a due isolati, Logan bacia Anika. Un bacio così tenero, e per lei Logan diventa ufficialmente l'artefice del suo primo bacio. 

Ma riuscirà Logan a far sciogliere Anika? Un'amore difficile da far sbocciare e soprattutto se poi a mettersi in mezzo c'è Jared. Apparentemente innamorato di lei, e popolarissimo. Si può scegliere di lasciare qualcuno che si ama solo per apparire migliore? Per non opporsi a quelle persone che si pensa siano nostri amici? Be' in questo libro mi sono fatta tante domande, ma la cosa che ho amato e odiato è il finale, che davvero non vi aspettate. All'inizio non mi ha entusiasmato molto, ma piano piano devo dire che è stato molto carino. I personaggi hanno preso più consistenza nella storia così da spingermi a continuarlo. Ho ammirato Logan: un ragazzo estremamente dolce. Per quanto riguarda Anika, be' mi veniva voglia di gridarle di smetterla di essere qualcuno solo per compiacere gli altri. So cosa significa trovarsi a 15 anni in una scuola dove la popolarità è tutto e dove non è facile farsi spazio e, per certi punti di vista posso capire Anika. Il suo desiderio di voler stare tra i popolari della scuola per non farsi prendere in giro, ma sarebbe ora che queste cose finissero.  L'aspetto di una persona non deve diventare la cosa più importante o un motivo di disagio. Anika è una ragazza che deve trovare il coraggio e la sicurezza di portare avanti le proprie idee e di dar voce alle proprie emozioni, come d'altronde dovremmo fare tutti. Quindi posso dire che lo ho trovato questa lettura molto carina e interessante. Alla prossima, Marya.


Voto storia - 3 Bella






1 commento:

  1. Sembra interessante! Ci faccio un pensierino :D

    RispondiElimina