Ultime segnalazioni

Niente prima di te


Genere: Romance

Autore: Daniela Ruggero - Doranna Conti

 Nathan e Karen non conoscono l'esistenza l'uno dell'altra. Le loro vite scorrono separate dall'oceano fino a quando il destino non decide di incrociare le loro strade, in modo imprevedibile e devastante. Una verità celata, quasi uno scherzo del destino, si prenderà gioco di loro, allontanando ciò che non può essere unito. Dal loro primo incontro si sentono attratti l'uno verso l'altra, fino a quando scoprono però di essere fratellastri. E sarà questo il loro tormento. 


Salve Readers,oggi sono qui per parlarvi del libro "Niente prima di te" di Ruggero Daniela e Conti Doranna. In Inghilterra vive una donna consumata dal dolore e dalla paura di perdere l'unica persona che le rimane al mondo a causa del
cancro: la madre. Le cure sono molto costose quindi deve dimenarsi tra prestiti e ipoteche senza creare problemi alle persone che provano ad aiutarla. Karen non ha mai conosciuto suo padre dato che la madre rimase incinta giovane e l'uomo di cui era innamorata l'abbandonò. Parallelamente a New York ci viene presentato un giovane uomo che ha appena perso il padre a causa di un incidente ed è diventato prematuramente il capo dell'azienda: il bello e impossibile Nathan. All'apertura del testamento Nathan scopre che non è più figlio unico come ha sempre creduto ma che ha una sorella in Inghilterra, Karen. Intanto, un uomo sta avvisando la protagonista che non è sola al mondo e che  il padre ha disposto al notaio di donarle metà dei suoi averi a patto che si trasferisca nella tenuta di famiglia a New York. Poco dopo la madre muore e presa dalla disperazione e dalla necessità di salvare la sua casa dai debiti decide di intraprendere questo viaggio. Nathan non è contento della scappatella del padre ed è deciso a smascherare questa sorellastra convinto sia un'arrampicatrice sociale. Appena i due fratellastri si incontrano, senza sapere chi sono, si sentono attratti l'uno dall'altro. Quando si conosceranno Nathan si mostrerà arrogante e scostante facendo soffrire Karen. Nonostante il loro legame di sangue, i loro corpi reagiscono. Nathan si comporta come un bambino viziato a cui stanno toccando i giocattoli e fa continui dispetti, alterna momenti di desiderio a momenti di arroganza pura. A metà libro già avevo appurato che se continuava così avrei potuto anche smettere di leggere, non amo gli incesti. Ad ogni desiderio, bacio o attimo di passione tra i due speravo con tutta me stessa che non fosse davvero questa tutta la storia. Per fortuna la previsione su come poteva finire per alleviare il mio disturbo si è avverata. Diciamo che il tema è il più classico che esista e mi sarebbe piaciuto molto di più se i due protagonisti non si fossero lasciati andare sapendo di essere FRATELLI. Mi dispiace ma non riesco ad accettarlo, per quanto la passione sia irrazionale il solo legame di sangue dovrebbe creare una barriera
impenetrabile, forse se i due avessero sofferto la loro condizione senza consumare la loro passione avrebbero avuto la mia stima e avrei sospirato alla fine del romanzo. La cosa positiva è che la storia è narrata da entrambe le parti quindi ogni dubbio viene svelato entrando nella testa dei protagonisti, che devo ammettere sono personaggi notevoli. Essendo una mia opinione non posso sconsigliare un libro solo perché non amo questi legami, per fortuna alla fine mi sono ricreduta e sono riuscita a finire il libro senza un peso sul cuore. Cari lettori, mi dispiace non essere riuscita a fare una recensione positiva ma la mia indole mi spinge a dirvi sempre e solo quello che penso. Buona lettura. Katia.

Voto storia - 3 Bello

Voto erotico - 3  Sexy

Nessun commento:

Posta un commento