Ultime segnalazioni

Resta con me fino all'ultima canzone


Genere:Narrativa

Autore:Leila sales


Sembra così facile diventare un’altra. Sembra facile, ma non lo è. Farsi degli amici non è mai stato semplice per Elise. Per sedici anni è stata ignorata, offesa, ferita.
Il bersaglio preferito di scherzi di ogni tipo. Ma adesso ha deciso di voltare pagina e prendere in mano la propria vita. Ecco perché per tutta l’estate ha osservato le ragazze più popolari della scuola: per diventare come loro e iniziare il secondo anno alla grande. 
Peccato però che le cose non vadano affatto come previsto. Nessuno sembra accorgersi dei suoi sforzi, ed Elise si ritrova sola. Questa volta è pronta ad arrendersi, certa che per lei la musica non cambierà mai. Ma una notte, durante una passeggiata solitaria per le vie della città, s’imbatte per caso nello Start, un locale underground che suona i brani più belli che abbia mai sentito. E proprio qui, nel posto più stravagante del mondo, in mezzo al più stravagante gruppo di persone che si possa immaginare, Elise trova finalmente quello che ha sempre cercato: la musica giusta, gli amici giusti e forse anche il ragazzo giusto.

Cari Readers, oggi ho finito di leggere una novità della De Agostini, mi aveva intrigato il titolo dato che amo la musica e non ci ho pensato due volte a farmi travolgere dalle note di queste pagine: Resta con me fino all'ultima canzone di Leila Sales. La protagonista del libro è Elise, una ragazza dolcissima
che purtroppo ha problemi emotivi dovuti alla mancanza di amici. Elise è una ragazza molto intelligente e matura, ragiona con la sua testa nonostante la giovane età di sedici anni ed è proprio questo probabilmente il motivo per cui viene tenuta a distanza. Questo suo malessere l'ha portata a reinventare se stessa, a provare a socializzare ma non è servito a niente. Non importa cosa indossi ma chi sei.

"Sembra così facile diventare un’altra.Sembra facile, ma non lo è.Secondo te, cosa bisogna fare per trasformarsi e diventare normale? Cambiarsi i vestiti, la pettinatura, la faccia? Prego, accomodati, fa’ pure! Fatti il buco alle orecchie, tagliati la frangia, compra una borsa nuova. Gli altri non abboccheranno:vedranno te, la ragazza ancora troppo timida, ancora troppo intelligente, ancora un passo indietro… ancora, e sempre, sbagliata. Cambia quel che ti pare, ma quello non lo puoi cambiare.Lo so perché ci ho provato."

Accetta così questa sua condizione di emarginata, sola ma accerchiata da una famiglia particolare che le vuole davvero bene. La sua vita va avanti così fino a quando, durante una passeggiata notturna si trova nello Start. Una discoteca dove fa nuove amicizie e finalmente trova la sua strada. Avvicinandosi a DJ Char si renderà conto che l'unica cosa che ama nella vita è la musica e decide con il suo aiuto di imparare a mixare. Dall'anonima Elise, senza amici si trasforma nella DJ Elise "la DJ più figa di Glandale". Char essendo un DJ piace a tutte le ragazze senza amarne nessuna, nonostante l'intimità e la collaborazione tra i due, Elise dimostra la sua intelligenza non confondendo i sentimenti. Pensa solo al suo obbiettivo: la
musica. Questo libro è uno Young Adult ma non tratta una storia d'amore, ci sarà qualche momento di intimità senza alcuna importanza, il centro di tutto è solo Elise. Questo per me è stato il punto di forza che ha reso questo libro diverso dagli altri. Ci viene narrata la storia di una ragazza che farebbe di tutto per avere l'approvazione di qualcuno solo per avere degli amici, fino a quando la sua passione le rivela la strada: il liceo è solo una fase la vita vera è fuori. Non ha avuto bisogno di un uomo per sentirsi amata, è bastata la sua sola forza e la sua passione per la musica. Da femminista quale sono, sono orgogliosa che si leggano storie di donne che non hanno bisogno di un uomo per stare bene, possono riuscirci con le proprie forze. Vi consiglio di immergervi nel mondo di Elise e di vedere la sua trasformazione notturna nella figa DJ, il cui talento sarà riconosciuto e premiato. Buona lettura. Katia.


Voto storia - 4 Bellissima



Nessun commento:

Posta un commento