Ultime segnalazioni

Single ma non troppo


Genere: Romanzo Rosa

Autore: Liz Tuccillo


Essere single, o forse meglio zitelle: una maledizione o una scelta di vita? Possibile che tante donne belle, intelligenti, in carriera, non riescano a trovare un uomo che sappia amarle e proteggerle come meritano, e continuino a collezionare solo rapporti sbagliati? Se lo chiede Julie, brillante scrittrice di Manhattan, dopo una serata disastrosa con le sue quattro migliori amiche, una serata iniziata a ballare scatenate sul bancone di un bar e conclusasi al pronto soccorso. La domanda "Perché non riesco a trovare un uomo?" non se la pongono solo Julie e le sue amiche di New York, ma anche centinaia di donne in ogni parte del mondo, così Julie decide di affrontare il problema da scrittrice. Partirà per un viaggio ai quattro angoli del pianeta, dalla Francia all'Australia, passando per Roma, Rio de Janeiro, Pechino e Nuova Dehli, in un'avventurosa indagine sulla ricerca dell'amore, sul sesso, sulla passione ma anche sull'amicizia, la solidarietà, la complicità femminile. Mentre Julie viaggia e incontra donne diverse con gli stessi problemi, a New York le sue amiche continuano la loro difficile esistenza, fra tradimenti, tragici appuntamenti al buio, ricerca di donatori di sperma e battaglie per l'affidamento dei figli... Esiste una regola dell'amore? O forse il bello dell'amore è proprio non avere regole?



Salve lettori! Oggi vi parlo di "Single ma non troppo" di Liz Tuccillo. Probabilmente non sapete questa donna chi sia ma se vi dico "Sex and the City"? Ecco, lei ne è la sceneggiatrice. Molte di voi forse conosceranno il titolo di questo libro come il titolo del film interpretato dalla nostra amata Dakota Johnson, la Anastasia Steele del grande schermo, infatti il libro è alla base della pellicola cinematografica. La protagonista del libro è Julie, una trentottenne newyorkese che non ha ancora trovato l'anima gemella. Julie è una scrittrice ed è tanto presa dal fatto di essere single da intraprendere un viaggio intorno al mondo per scoprire come vivono questa situazione le donne delle altre culture e scriverne un libro. Il suo viaggio inizierà da Parigi, da
sola, dove incorrerà in un uomo bellissimo, Thomas, proprietario di un locale per scambisti. Julie si innamorerà di Thomas e insieme passeranno due settimane di passione prima a Bali poi a Pechino, lui però è sposato e per quanto il suo matrimonio sia aperto dovrà tornare dalla sua famiglia. Julie si ritroverà di nuovo sola, ma non per molto: nel suo viaggio intorno al mondo verrà raggiunta da alcune delle sue amiche, anche loro con problemi di coppia che cercheranno di risolvere, finché alla fine non capiranno che l'amore non è solo quello ricevuto da un uomo e che lo si può trovare anche nelle persone e luoghi più impensabili. L'idea alla base del libro non è male e spinti dalla curiosità del film viene voglia di leggerlo, il problema è che ad un certo punto il racconto stanca. Le situazioni sono descritte minuziosamente e portate talmente per le lunghe che ti viene da pensare: "quando la smettono questi?" Ho trovato davvero difficoltà a portare a termine la lettura, sarà che non sono abituata al genere erotico, ma l'ho trovata davvero pesante, ci ho messo due settimane per finirlo e questo non è proprio da me. Non dico certo un NO assoluto a questo libro ma neanche un SI pieno. Una delle cose che mi è piaciuta è che ogni capitolo è una regola per noi donne su come affrontare l'essere single. Sono rimasta un po' delusa da questo libro e sopratutto dispiaciuta di non avergli preferito Nicholas Sparks. Erika.


Voto Storia - Carino


Voto Erotico - Bollente

  





Nessun commento:

Posta un commento