Ultime segnalazioni

L'importanza di chiamarti amore

Autore: Anna Premoli

Genere: Romanzo Rosa

In Uscita: 26/05/2016


E se il caso li facesse incontrare di nuovo?

Giada sa bene di essere una ragazza dal carattere piuttosto difficile, quindi non si stupisce affatto di trovarsi in una fase della propria vita nella quale non va d'accordo quasi con nessuno: con il suo ragazzo storico la situazione è appesa a un filo e del rapporto con i suoi genitori… meglio non parlare. Ma Giada ha un obiettivo ben preciso: laurearsi con il massimo dei voti e il prima possibile. Il resto dei problemi può passare in secondo piano. Così credeva, almeno finché lo stage presso una prestigiosa società di consulenza di Milano non la mette di fronte a quello che per lei è sempre stato il prototipo dei ragazzi da evitare come la peste: Ariberto Castelli, fiero rappresentante del partito delle camicie su misura e dei pullover firmati. E tra loro c’è un precedente molto imbarazzante che potrebbe crearle qualche complicazione che non aveva assolutamente messo in conto...




Ciao lettrici,
eccomi di nuovo con una nuova recensione tutta Made in Italy. Questa volta a catturare la mia attenzione è stato il nuovo libro della Premoli. La Newton Compton mi ha dato la possibilità di leggere il suo libro in anteprima, e visto che avevo letto tutti i romanzi dell'autrice, ero molto curiosa.

"Perché mi pare ovvio che sto correndo a mille all'ora contro un muro di cemento. Non posso fare altro che schiantarmi, se non freno."

Giada ha un carattere difficile, non va d'accordo con nessuno, soprattutto non va d'accordo con la sua famiglia. La ragazza con origini benestanti odia infatti tutto quello che le ricorda i suoi genitori, e fa di tutto per non essere come loro. Ribelle, con piercing e tattoo ha una lunga storia con Fili, un musicista, ma la loro storia non può considerarsi di certo una storia d'amore, infatti, tra i due è finito tutto a un bel po', ma nessuno sembra accettarlo. Giada ha un solo obiettivo ora, ed è l'imminente laurea, tutto il resto è secondario, o così credeva, almeno prima di conoscere Ariberto. Ari è tutto quello che lei evita. Con camicette e vestiti firmati, il suo nuovo collega le farà cambiare idea su molte cose.
 La Premoli ci regala dei romanzi rosa molto innovativi. Con risvolti e camice Ariberto è il tipico ragazzo italiano del 2016, e Giada è esattamente il contrario, una musicista ribelle. Ma tutti sappiamo quanto le apparenze ingannano, infatti i due sono molto più simili di quello che credevano. Ironia e sarcasmo li caratterizzano, ma la dolcezza è una qualità che Giada deve conoscere ancora, una qualità che sarà proprio Ari ha insegnargli. Ari e Giada frequentano un uno stage insieme, e nonostante tra i due non è iniziata con il piede giusto, li lega subito una forte complicità e senza dubbio una grande attrazione fisica. Ma Giada ha paura di rimettersi in gioco, non si sente pronta per un nuovo amore, anche se è innamorata di Ari.  L'amore che sta nascendo tra i due è un amore forte, ed entrambi devono imparare a gestirlo.

"L'amore è lo stesso, solo il modo di manifestarlo è un po' diverso."

La Premoli scrive divinamente, ma devo dire che questa volta l'ho trovata un pochina piatta come lettura, ma senza dubbio scorrevole e ben scritta.. perfetta per un pomeriggio di sole!
Ho amato il fatto che non si trattasse di un bad-boy, ma che questa volta la scelta è caduta su un bravo ragazzo, un ragazzo che potrebbe piacere ai tuoi genitori.  Se amate il genere, non posso fare altro che consigliarvi di andare in libreria..anche se dal nome non si direbbe, Ariberto è un tipo molto interessante. Cecilia.

Voto storia - 3 Bella


Voto Erotico - 1 Casto


Nessun commento:

Posta un commento