Ultime segnalazioni

The Weekday Blades


Genere: Romance

Autore: Catherine Bybee


Blake Harrison: ricco, nobile e affascinante…e con un disperato bisogno di una moglie entro mercoledì. Blake si rivolge a Sam Elliot, che non è l’uomo d’affari che si aspettava. Al suo posto, Blake trova Samantha Elliot, bellissima ed esuberante, con una voce per cui gli uomini chiamano le hot line. Samantha Elliot: proprietaria di un’agenzia per combinare incontri, la Alliance, e decisamente non sul menu matrimoniale…certo, fino a quando Blake non le offre dieci milioni di dollari per un anno di contratto. E non c’è niente di indecente in questa proposta. Il denaro la aiuterà molto con le parcelle mediche della sua famiglia. Tutto quello che Samantha dovrà fare è tenere per sé l’attrazione verso il suo novello sposo ed evitare il suo letto. Ma i baci di Blake che le arricciano le dita dei piedi e il suo fascino sexy si stanno dimostrando per Sam prove troppo difficili da resistere. Era un contratto matrimoniale che aveva pianificato tutto…tranne innamorarsi.



Ciao readers, tra una folata di vento gelido e un raggio di sole estivo ho avuto la brillante idea di leggere: "La moglie del mercoledì" di Catherine Bybee, pubblicato da Leggereditore. Primo di una nuova serie che spero di poter leggere al più presto, The Weekday Blades. Blaze è un uomo d'affari che
riesce ad ottenere sempre ciò che vuole, per questo motivo quando scopre che per ottenere l'eredità di suo padre deve sposarsi entro i trentacinque anni si rivolge ad un'agenzia di incontri. La proprietaria è Samantha Elliot e fin dal primo incontro si dimostrerà una donna con gli attributi, in grado di gestire un uomo tanto potente quanto carismatico. Affascinato da lei, Blaze non riesce a scegliere una delle candidate selezionate, e per questo rivolge la sua attenzione e il suo contratto alla titolare dell'agenzia. Sam è una donna che sa cosa sono gli affari e quindi non comprometterà il loro contratto con emozioni o sentimenti: la donna "ideale". In più Blaze sa che lei ha bisogno di soldi per curare sua sorella Jordan che è malata e le offre cure natural durante. Un'offerta più che vantaggiosa per entrambi, e per questo che Sam decide di accettare nonostante le sue riserve morali. Un contratto cinico tra due mercenari non può che andare a buon fine o almeno questi sono i presupposti, fino a quando non scoprono che c'è una nuova appendice del testamento che potrebbe rovinare tutto.

"Quel bacio l’aveva scosso. Doveva
essere solo una dimostrazione pubblica del loro amore, un episodio che, se necessario, avrebbe potuto essere riferito ai legali. Ma da quando avevano lasciato la cappella, non riusciva a pensare ad altro. Il modo in cui il suo volto si era illuminato e il fatto che aveva evitato di guardarlo negli occhi erano stati la prova che anche lei si fosse eccitata. Dannazione, non avrebbe dovuto provare un simile desiderio per sua moglie. Una moglie di facciata. Una moglie che spesso gli strappava un sorriso e che lo induceva a mettere in discussione il suo atteggiamento da playboy e lo stile di vita frivolo che conduceva."

Blaze inizialmente ci viene presentato come un uomo cinico, spietato e donnaiolo, ma pian piano si trasforma in un uomo attento e dolce. Samantha, dal suo canto, rimane sempre una donna onesta e schietta e nonostante sia una donna sola, riesce a trovare un po' di calore quando è tra le braccia di Blaze.
Il tema trattato non è dei più originali, anzi, si potrebbe dire che sta diventando una costante di alcuni romanzi. Però devo
ricredermi, ho vestito le emozioni di Sam come un guanto: ho riso, ho pianto e mi sono emozionata con lei per le sorprese che la vita le ha regalato. Anche se le premesse sembrano le solite, l'autrice è riuscita a creare con il suo stile fresco e leggero un romanzo fuori dalle righe. È stata bravissima a non scivolare in déjà-vu o banalità che potevano rendere questo libro uno fra i tanti. Il racconto non è molto lungo ma non per questo vale meno, o può essere definita una pecca, in questa storia non serve che venga detto altro, è perfetto così com'è. Miei cari Readers, se vi fidate delle mie sensazioni, posso assicurarvi che non rimarrete delusi da questo acquisto anzi spero di avervi donato un libro stupendo da meritare un posto nella vostra libreria. Buona lettura!



Voto libro - 4 Bellissimo

Voto erotico - 3 Sexy







Genere: Romance

Autore: Catherine Bybee


Occhi blu, capelli color della sabbia e look da divo hollywoodiano, Carter Billings potrebbe avere tutte le avventure che desidera, ma la vita da playboy non si addice a chi ha deciso di candidarsi a governatore della California. Se vuole avere successo in politica, Carter deve rivoluzionare la sua immagine e trasformarsi in un rassicurante uomo tutto lavoro e famiglia. Per fare questo, però, ha bisogno di una... moglie. Eliza Havens sarebbe perfetta: è da sempre il suo sogno proibito e ha tutte le carte in regola per diventare un’ottima first lady. Ma forse lei non è così d’accordo... Eliza è la titolare di un’agenzia matrimoniale, e se far sposare le persone è il suo lavoro, finire all’altare con Carter Billings è l’ultimo dei suoi desideri. Se non fosse che quel matrimonio risolverebbe un bel po’ dei suoi problemi, perché Eliza, a dispetto delle apparenze, non è sempre stata solo una brillante professionista. Ma cosa accadrebbe se i fantasmi del passato di Eliza mettessero in pericolo la vita di quell’uomo che, anche se non ha scelto, potrebbe imparare ad amare?


Salve Readers,
Ho appena concluso il secondo libro della serie The Weekday Blades: Sposata di lunedì di Catherine Bybee, pubblicato dalla Leggereditore. Se ricordate bene, il primo mi è piaciuto tanto, quindi appena ho visto la pubblicazione del secondo non ho perso tempo e mi sono fiondata a leggerlo.

Ricordate Eliza la migliore amica e socia di Samantha? È lei la nostra nuova protagonista. Trovatasi in Texas con Gwen, per fare da damigella all'annuale matrimonio della sua migliore amica Samantha, si ritrova ad incrociare due occhi blu che conosce fin troppo bene: Carter. Nonostante i soliti battibecchi, i due sono legati da un'altissima tensione sessuale mai sfogata.

"Eliza si sentì il cuore in gola. Sapeva bene qual era il motivo del suo disagio. Carter Billings era tutto ciò che desiderava in un uomo, peccato che fosse assolutamente fuori dalla sua portata. Si
accendeva qualcosa dentro di lei ogni volta che lo vedeva. Purtroppo quella reazione la portava ad assumere un atteggiamento difensivo e spesso se ne usciva con qualche battuta irriverente. Carter aveva il passo sicuro di un gatto randagio in un vicolo buio di Brooklyn, gli bastava un sorriso per ammaliare chiunque e trasudava sensualità al pari dello sciroppo d’acero che cola sopra una pila di pancake."

Una sera Eliza e Gwen, dopo essersi trovate nei guai in un bar, vengono soccorse da Carter, ma il video della rissa diventa virale e la sua carica politica può essere messa in pericolo. Eliza intende aiutare in tutti i modi Carter, ma l'opinione pubblica è difficile da convincere, quindi l'unica soluzione è rendere Carter un uomo di famiglia. Così chiede ad Eliza di diventare sua moglie per poter rivalutare la sua immagine, ma lei non accetta. Quando lui scopre che lei porta sempre con sé una pistola e un giorno viene prelevata da alcuni agenti, le domande non fanno altro che affollarsi nella sua mente. 

Cosa nasconde Eliza? Perché una donna dovrebbe camminare con una pistola? Carter farà in modo di scoprire quello che nasconde.
Eliza è una donna forte, bada a sé stessa da tutta la vita e non ha paura di nulla, o quasi.

"Lei sgranò gli occhi, e lui si accorse che erano umidi. «Ho... ho paura, Carter.» Quella sua ammissione fu un colpo al cuore. Carter le prese il viso tra le mani e fece il possibile per scacciare via i suoi timori. "

Come sempre la nostra autrice non si smentisce mai, riesce ad unire: passione, amore e tematiche importanti per un mix esplosivo. Il ritmo non rallenta mai, c'è sempre un avvenimento o una battuta sagace dei nostri protagonisti che ci spinge a rimanere incollati alle pagine. Molto bella è la panoramica che l'autrice ci permette di fare anche su altri protagonisti iniziando a farceli amare o per aggiornarci su Sam, Black e il nuovo arrivato. Questo libro è riuscito a trasmettermi non solo la sensualità dei protagonisti, e vi avviso già ora che Carter trasuda sesso in quello che fa e quello che dice, ma anche paura e ansia, le emozioni che si alternano in Eliza da una vita. I personaggi in questo libro sono sempre presenti l'uno per l'altro. Non importano i gradi di parentela, sono molto uniti e vi assicuro che non ho nessuna intenzione di perdermi il prossimo libro e spero proprio che sia incentrata sulla nobile Gwen. Un merito devo darlo anche alla copertina, come sempre molto bella. Un abito da sposa rende meraviglioso quasi tutto, ma non lasciatevi ingannare, il matrimonio non è un tema centrale in questa storia e sono sicura che rimarrete piacevolmente sorpresi. Buona lettura!



Voto libro - 4 Bellissimo


Voto erotico - 4 Molto Sexy





Genere: Romance

Autore: Catherine Bybee


Lady Gwen Harrison, bellissima figlia di un duca inglese, è giunta dall’America per subentrare nell’agenzia d’incontri di sua cognata. Solo perché lei è il capo non significa che non possa fantasticare su quanto potrebbe essere perfetto un appuntamento con la sua guardia del corpo Neil MacBain, l’enigmatico uomo che da un po’ di tempo rende piuttosto agitati i suoi sogni. Ma gli affari sono affari, meglio tenersi lontana dai coinvolgimenti... L’ex marine Neil MacBain, da parte sua, non può negare che quell’affascinante donna dal sangue blu abbia finito di ingarbugliare i fili della sua anima già piuttosto tormentata... oltre che dei suoi sensi induriti dalla vita militare. Ma Gwen è la donna per cui lavora, mantenere le distanze è un suo dovere. Eppure, il destino sembra aver deciso per entrambi, così quando il passato di Neil, con le sue ombre, torna prepotente a complicargli la vita, Gwen si ritrova inevitabilmente coinvolta nei tormenti dell’uomo. Spetta a Neil adesso decidere cosa salvare: la sua carriera, la sua vita... o la donna che l’ha conquistato. Romanticismo e complicità conditi con la giusta dose di sensualità e adrenalina... In poche parole la storia perfetta.


Salve readers,Come potrete immaginare non riesco a rimanere lontana dalla serie The Weekday Blades. Sarà che i matrimoni sono il sogno di ogni donna ma appena vedo le copertine di questi libri mi illuminò completamente. Per questo oggi voglio parlarvi dell'ultimo arrivato: "Fidanzata di venerdì" di Catherine Bybee, pubblicato dalla Leggereditore. La storia è incentrata sulla sorella del duca di Albany, Gwen, e l'addetto alla sicurezza Neil. Già nei libri precedenti abbiamo avuto il sentore che tra i due ci fosse dell'attrazione, ma per Neil l'unica cosa che conta è la sicurezza della famiglia Harrison. Nel frattempo che Gwen aspetta che Neil faccia un passo avanti, porta avanti la sua carriera nell'Alliance insieme alla sua amica Karen. Gwen è così brava nel suo lavoro che riesce a sistemare
anche Karen con un noto attore gay per una cifra notevole. Soldi che Karen userà per aiutare ragazzi meno fortunati, con i quali passa il tempo quando non lavora. Questa felicità viene interrotta dal ritrovamento di corvi nella casa e vicino l'auto di Gwen e Karen, ma quando i loro vicini vengono trovati morti la situazione si complica. Neil, ex marine, ha come priorità tenere Gwen al sicuro ma viene distratto dalla notizia che un suo ex collega è stato ucciso fingendo un suicidio. Anche in questo caso viene trovato un corvo morto, solo che si trova vicino al cadavere. I suoi sensi si allarmano, qualcuno vuole fare del male a Gwen per arrivare a lui. Ma chi può mai sapere del suo collegamento con il Corvo? Riuscirà Neil a salvarla e a capire che l'importanza che lei ha per lui non è semplice lavoro? Come sempre la nostra Catherine Bybee non perde un colpo, riesce sempre a stupirci e a farci innamorare. Con il suo stile incalzante siamo obbligati a rimanere incollati alle pagine per sapere chi è l'uomo che vuole fare del male ai protagonisti, che nel corso dei libri abbiamo imparato ad amare. Sono rimasta molto sorpresa dal personaggio di Lady Gwen. Ho sempre pensato che fosse una snob così abituata al lusso da non poter vivere come le persone "normali". Invece in questo libro riscopriamo la sua voglia di indipendenza, il suo carattere duro, determinato e la sua capacità di adattamento. Ha un animo romantico e lo dimostra ogni qual volta si trova nelle vicinanze di Neil. Quest'ultimo invece, molto spesso, lo avrei voluto prendere a calci. Anche se si occupa della sicurezza sembra non sbilanciarsi minimamente sui suoi sentimenti, rendendo insicura la nostra lady. È un ex militare e di conseguenza ha un carattere molto chiuso, si fida di pochi ed è tormentato dal passato. Proprio il Corvo sarà un indizio importante che gli permetterà di mettere in salvo sé stesso e Gwen.

"«Se te lo dicessi rideresti di me.»«Nemmeno sorrido, pensa se potessiridere.»"

La vicinanza forzata a cui saranno costretti gli permetterà di capire cosa conta di più nella vita. Per fortuna quando finiamo un libro non abbandoniamo del tutto i suoi personaggi, infatti ritroviamo con molto piacere Carter, Black, Sam ed Eliza. Possiamo quindi stare tranquilli perché anche se la loro storia è finita, possiamo riviverli e dare uno sguardo alle loro vite, anche se di sfuggita. La protagonista del prossimo libro è Karen e vi anticipo già che è un bel personaggio, molto dolce e altruista. Concludo dicendovi che non c'è nulla che non mi sia piaciuto di questo libro anzi, non mi stancherò mai di leggere i personaggi che nascono dalla penna di quest'autrice. Per questo vi auguro una buona lettura!




Voto libro - 4 Bellissimo

Voto erotico - 4 Molto Sexy


Nessun commento:

Posta un commento