Ultime segnalazioni

La saga delle Ondine



Autore: Emma Raveling

Genere: Fantasy


Kendra Irisavie ha sempre fatto di testa sua.
È un’ondina, una creatura elementale dell’acqua con il dono della potente magia dell’Empatia, addestrata a essere una guerriera. Coinvolte in un’antica guerra contro i demoni Aquidi, lei e sua madre sono Solitarie e si nascondono tra gli umani per non diventare le ennesime vittime.
Tutto cambia quando, al diciassettesimo compleanno di Kendra, si scatena la violenza. Un oscuro sconosciuto compare, promettendo di darle risposte sul suo misterioso passato e risvegliando sentimenti inaspettati nel suo cuore apparentemente inespugnabile. Ma quando Kendra scopre la verità sulla sua famiglia e sul suo futuro, si rende conto di quanto profonde siano le bugie e gli inganni attorno a lei. Adesso, nonostante le mille difficoltà, avrà bisogno di tutta la sua intelligenza, delle sue capacità e della sua magia per compiere una straordinaria profezia. Primo volume di una travolgente saga fantasy contemporanea, Whirl è l’inizio dell’emozionante viaggio di una giovane donna alla ricerca dell’amore e della speranza mentre combatte per il suo posto in un mondo cui non appartiene.

Una guerra impossibile. Una magia esplosiva. Un destino inesorabile.

WHIRL: Libro primo della Saga delle Ondine


Buon pomeriggio Lovers, e buona festa della Liberazione!
Spero che almeno voi riuscirete a riposarvi durante queste brevi vacanze, e a dire la verità vi invidio un pochino, dato che io sarò sommersa dallo studio. Oggi però vorrei parlarvi di un nuovo romanzo fantasy che mi è stato gentilmente inviato dall'autrice stessa, Emma Raveling. Sono decisamente da punire se dico che non avevo mai sentito parlare di lei? Beh, abbiate pietà di me. Forse il motivo è semplicemente per il fatto che ha scritto altri due romanzi, ma entrambi sono dei thriller e voi ben sapete che non si avvicina per niente al mio genere. In ogni caso, questa ragazza merita davvero di ricevere attenzione da parte mia e vostra, dato che ha scritto il primo volume di una saga davvero appassionante! Il titolo è “Whirl” e si tratta de “La saga delle Ondine”.
Per il momento si tratta di un romanzo autopubblicato, ma sono sicura che appena le case editrici la noteranno, ne compreranno sicuramente i diritto per pubblicarlo anche in versione cartacea. Per quanto riguarda il mio parere, ne varrebbe davvero la pena! Premetto che non sono una di quelle persone che si lasciano attrarre dai self, so che è un comportamento controproducente dato che io stessa scrivo molto spesso e che se un giorno mi capitasse di autopubblicare un libro, sicuramente desidererei che qualcuno lo leggesse. Proprio per questo motivo, sto cercando di approcciarmi anche ad apprendiste autrici, ma ho sempre paura di trovarmi di fronte ad una serie di errori grammaticali, ad uno stile pesante o ad una trama già letta e riletta. Sicuramente non è stato questo il caso in cui ho riscontrato i suddetti problemi! Whirl è un romanzo, oltre che originale, ben scritto e fresco. Ho notato subito la cura della trama ed il fatto che l'autrice si sarà documentata approfonditamente prima di poterlo scrivere, attingendo quindi a fonti certe. 

"La nostra magia è preziosa e rara per un motivo: la Virtù dell'Empatia è simile alla natura fondamentale degli elementali dell'acqua, è un potere che ha a che fare con le sfere dell'intuizione, dell'emozione e dei sogni, sogni che a volte divengono indistinguibili dalla realtà."

La protagonista di questa vicenda è Kendra Irisavie, un'Ondina affascinante dal sangue caldo e con la testa dura. La madre è morta da poco quando Kendra è costretta a rientrare nella comunità di Haverlau, dove la accoglieranno una serie di inaspettate rivelazioni sulla sua famiglia. Infatti scopre che il suo futuro è già seganato da una profezia che ha fatto la madre stessa: Kendra è la sondaleur, ovvero la prescelta. L'unica ondina che potrà finalmente sconfiggere l'Ombra e mettere fine alla guerra contro gli Aquidi. Ma che cos'è un'Ondina e chi sono gli Aquidi? Beh, la spiegazione dei personaggi viene chiarita sia nel corso della storia, che nel glossario a fine libro, ma in poche parole si tratta di esseri nati dalle antenate Dessondine, razze di elementali dell'acqua che vivono sott'acqua e sono immortali. Tutte le ondine hanno la capacità di manipolare l'acqua nel modo che desiderano, ma ci sono ondine primogenite delle famiglie di Redavi, che hanno anche diverse Virtù. Infatti, Kendra è una rarissima Telepatica ed è in grado di sfruttare il suo potere esaminando le emozioni delle persone. Il suo potere però è molto più ampio di quanto lei immagina, e una volta arrivata ad Haverlau dovrà cercar e di trovare sé stessa nell'acqua, in modo da trovare anche la pienezza del suo potere. 

”C'è tanto orrore e tanto dolore, nel nostro mondo, e a volte l'unica cosa che possiamo fare è aggrapparci alla bellezza. Ci ricorda che siamo ancora vivi.”

Ma non sarà un gioco da ragazzi, soprattutto con mille pensieri nella testa e delle leggi che devono per forza essere cambiate, se la popolazione delle ondine vuole sopravvivere. Gli Aquidi invece sono esseri intrisi di oscurità e di cattiveria, che derivano direttamente dall'Ombra, cioè il male in “persona”. L'aspetto più interessante della vicenda è che le ondine, sin dall'antichità, non possono difendersi da sole perché il loro unico mezzo di difesa sono i loro poteri. Non vengono però addestrate a combattere contro gli aquidi sin da quando sono giovani, come accade invece per i Gardinel, che hanno il compito di proteggere le Ondine e le Dessondine. In particolare il protettore di Kendra è ovviamente un uomo dalla bellezza e dalla forza indicibili. Si tratta di Tristan, Principe Belicoux nonché selkie, ovvero un guerriero mutaforma, la cui razza si trova ai vertici del potere che governa il mondo degli elementali dell'acqua. La loro abilità di trasformarsi da foche a umani, permette loro di difendersi da ogni nemico. Il romanzo racconta della battaglia interiore di Kendra, che ha l'obiettivo di cambiare il modo di pensare dell'intero Consiglio, in modo da potersi allenare e difendere dagli Aquidi, ma anche dall'infinita guerra tra il bene ed il male. Devo fare i complimenti all'autrice per la scena commovente tra Kendra ed il Principe Belicoux. Devo ringraziarla anche per la tensione papabile e per i sentimenti così vividi della protagonista, che danno alla vicenda quel tocco in più, senza il quale non sarebbe un romanzo completo.

"Lui mi fissò, gli occhi ancora più scuri e bramosi che studiarono il mio viso in un modo che adoravo. E il suo profumo, Dio, sapeva di buono, e di giusto, e di uomo."

Ma sono davvero arrabbiata per come è terminato il primo volume e spero che Emma abbia intenzione di continuare molto presto la sua saga, altrimenti sarò costretta a compiere un furto in casa sua, per leggerlo prima della pubblicazione. Se non vi siete incuriositi con la mia recensione andate a leggere la trama di questo romanzo, ahimé, ancora poco conosciuto, e capirete voi stessi che vale la pena di leggerlo! Un bacione dalla vostra cara Ash!

Voto storia - 4 Bellissimo



4 commenti:

  1. Ciao! Che bella la tua Recensione!
    Ho letto il libro qualche settimana fa e mi tanto piacere sentire il parere di un'altra blogger *_*
    Vedo che in due siamo rimaste così ---> :O per il finale.
    Ciò mi consola. Considera che un certo personaggio è in assoluto il mio preferito.
    La Fanart è carinissima, c'erano diverse citazioni che meritavano effettivamente.
    Se ti va di passare a leggere la mia, allego il link: http://liberatrailibri.blogspot.it/2016/04/recensione-di-whirl-la-saga-delle.html
    Un salutone e buone letture =)
    Leryn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Si sono rimasta a bocca aperta per il finale di questo libro! Andrò sicuramente a vedere la tua recensione e sono felice di sapere che siamo almeno in due ad essere innamorate di un certo personaggio!
      Per la Fanart é merito soprattutto della mia collega perché io con le grafiche faccio pena! 😆 comunque mi fa piacere che ti sia piaciuta la mia recensione 😘 un bacione e buone letture a che a te!

      Elimina
  2. Ciao ho appena finito questo libro e mi.ha davvero appassionata, sai dirmi quando uscira il prossimo in italiano?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicla! Ti rispondo io che sono la traduttrice del libro, il prossimo è in uscita a gennaio del 2017! Grazie per aver letto Whirl! <3

      Elimina