Ultime segnalazioni

Solo a un passo da te


Autore: Flora A. Gallert

Genere: Romance

Dal 15 Giugno

Max è un duro. È il ragazzo più desiderato, popolare e bello della scuola ed è il miglior giocatore della squadra di football. Odia Annie, quell'antipatica e secchiona ragazza capace di farlo sentire in colpa con un solo sguardo di disgusto e disapprovazione, sempre coinvolta in stupide attività extra scolastiche. Insomma, tra i due è odio a prima (s)vista ed entrambi preferiscono evitarsi. Fino a quando, in seguito a un atto di puro vandalismo, Max non si ritrova a dover scontare la sua punizione in una delle tante attività di Annie. E ben presto scoprirà che quella ragazza di stupido ha poco o niente. Noterà il suo coraggio, la sua simpatia, la sua bellezza - spesso nascosta da maglioni troppo larghi - e si troverà costretto a cambiare opinione. Un progetto di clownterapia e un bambino senza capelli e dal volto pallido insegneranno loro cosa significa vivere. Una storia d'amore che per Annie è un continuo alternarsi di emozioni contrastanti: Max si fa amare e un attimo dopo odiare, prima le insegna a fare l'amore e poi le dice di vederla solo come un'amica. Ed Annie è confusa, forse distrutta.
Ma lei non sa che Max custodisce un terribile segreto. Un segreto troppo grande, che non può essere condiviso.

Salve lettrici,
Oggi vi parlo di "Solo a un passo da te" di Flora A. Gallert. Un romanzo a me completamente sconosciuto che mi ha portata in un modo pieno di mostri, ma non dei soliti mostri che si nascondono sotto il letto e che spaventato i bambini, questi mostri entrano nei bambini e li divorano piano piano. Questi mostri si chiamano Cancro.

"Al cuore non gliene frega niente se il ragazzo di fronte a te è affidabile o meno, se quel ragazzo ci time e oppure no. Lui batte forte e basta, solo quando dice lui, senza una ragione apparente."

Max è il quarterback della scuola, bello e dannato è il ragazzo che tutte desiderano. Tutte tranne Annie. Annie è una ragazza acqua e sapone, che le ragazze della scuola definiscono una sfigata, ma è una ragazza forte, e sta per diventare la principessa delle favole di Max. Max vede in lei forza e coraggio, quando la guarda trova la forza per andare avanti, per combattere quelle battaglie che da solo non sarebbe in grado di vincere. Tra i due l'attrazione diventa subito sentimento, e il sentimento diventa subito forte e vero. Il tema che il romanzo tratta è forte e reale, il cancro ci divora dentro e fuori, ci rende deboli, non solo fisicamente ma anche nello spirito.  Questi ragazzi s'incontrano casualmente ma insieme creano qualcosa di meraviglioso, far ridere questi bambini li aiuta a combattere una battaglia troppo pesante per loro, li aiuta a credere e a sognare. Insieme a Max, Annie e Tommy, questi bambini dimenticheranno per un attimo cosa significa combattere contro il cancro e inizieranno a sorridere. Non aggiungo altro perché ogni altro indizio ci porta a un finale che merita di essere scoperto leggendolo, senza spoiler.  Non è
mancato però a questo triste romanzo un tocco sexy.. e senza dubbio non è mancato l'amore. L'amore è il sentimento che li spinge a crederci ancora, a combattere quel mostro che vive già tra loro.  Ma nel romanzo sono presenti,anche se in maniera più leggera, altri temi come l'amicizia e l'abbandono.  Infatti il popolare Max scoprirà presto che le amicizie vere sono quelle che ti sono vicine anche nei momenti difficili, gli amici veri non ti abbandonano mai. Se devo dare un mio giudizio completo, però, devo dire che ho trovato il libro in alcuni tratti troppo infantile. La trama mi ha conquistata subito, ma essendo troppo breve non sono riuscita ad emozionarmi completamente, ed è un vero peccato perché il libro aveva tutti i requisiti giusti per farlo. Alla prossima, Cecilia.


Voto storia -3 Bella


Voto erotico - 3 Sexy




Nessun commento:

Posta un commento