Ultime segnalazioni

A beautiful mess series



Genere: Contemporary Romance

Autore: T. K. Leigh

In uscita il: 08/07/2016


Cosa succede quando perdi tutti quelli che avevano promesso di non lasciarti mai? Olivia Adler è una donna con un passato tormentato. Dopo aver perso i genitori all’età di sei anni ed essere stata cresciuta da uno zio scomparso poco tempo dopo, non vuole più legarsi a nessuno, neppure agli amici. Non è mai riuscita a stringere legami, troppo spaventata all’idea di perdere qualcuno. Ma una sera nella sua vita piomba Alexander Burnham e cambia tutto. Anche lui ha dei problemi. E ha un segreto che potrebbe sconvolgere il mondo di Olivia… Vale la pena di rischiare o è meglio proteggere il proprio cuore? Un bellissimo disastro è il primo volume di una serie che vi catturerà il cuore con una storia di segreti, coraggio e amore.



Salve Lettrici,
oggi vi parlo di “Un Bellissimo Disastro”. Attenzione però, non c’entra niente con la serie dei disastri della McGuire, questa è tutta un'altra serie. Edita dalla Newton Compton, con titolo originale “ A Beautiful Mess Series” è una nuova uscita, ed è dell’autrice T.K. Leight. Olivia Alder ha perso i genitori da piccola, in un incidente stradale, e ricorda molto poco della sua vita prima del incidente. Ricorda la madre e la sua passione per la musica, ricorda il padre, e ricorda quegli occhi verdi, occhi che gli hanno salvato la vita. 
Alexander ama la sua migliore amica, quella bambina con cui giocava da piccolo, con cui condivideva tutto. Ama una bambina che non c’è più, che non si perdonerà mai di non aver protetto. L’incontro tra i due è particolare, Alex è il proprietario di un’agenzia di sicurezza, e s’imbatte in Libby proprio grazie a un salvataggio, ma per caso. I due, infatti, lavorano molto vicini, ma non si erano mai incontrati prima della sera in cui Alex salva Libby da una tentata violenza. Appena i suoi occhi verdi si posano su lei, ritrova la migliore amica persa,e ora non gli resta che mettere in ordine i pezzi per completare il mistero che si avvolge intorno alla sua Olibia. Chi vuole farle del male? Cosa vogliono da lei? E per scoprire la verità deve mentire alla sua amata, nascondergli la verità sul loro passato, nascondergli molte cose. Libby e Alex hanno entrambi evitato di legarsi a qualcuno, perdere le persone che ami ti fa aver paura di perderne altre, e cosi Libby rinuncia alle storie d’amore e alle relazioni, almeno fino ad Alexander. Quando s’incontrano nota in lui qualcosa di familiare, in seguito poi scopriremo il perché. Da bambini erano inseparabili e nel corso degli anni è stato sempre cosi. Hanno vissuto l’uno nei sogni del altro, quasi ogni notte, e ora che l’ha ritrovata Alex non ha la minima intenzione di perdere di nuovo la sua Olibia, infatti metterà a sua disposizione un' intera squadra. Tutto per la sua sicurezza.

“Ci Vediamo Nei Miei Sogni.”

La loro storia è senza dubbio intrigante, mancano molti tasselli per riempire il puzzle, ma la curiosità ci spingerà a finire il
libro molto velocemente. Peccato che scopriremo ben poco nel primo romanzo. Devo dire però che per me è stata una lettura molto particolare, proprio per questo. Ero troppo concentrata nell' avere qualche indizio in più che in alcune parti mi sono annoiata. Ero convinta che nelle ultime pagine avrei scoperto quel qualcosa di più su questa storia, e invece il finale non è come mi ero aspettata, avrei voluto saperne di più, e ancora oggi, a libro finito, la curiosità mi divora. Mi sarebbe piaciuto leggere molto altro sulla loro infanzia, sul loro rapporto prima, ma sono sicura che a quadro completo potrò valutare questa storia con il massimo dei voti. Non mi resta dunque che aspettare il seguito, nella speranza di completare il puzzle e di ritrovare i protagonisti insieme. Una lettura scorrevole, intrigante e molto sexy… perfetta per chi come me, adora un po’ di mistero.



Voto libro - 4 Bellissimo


Voto erotico - 5 Bollente






Genere: Contemporary Romance

Autore: T. K. Leigh

7 Aprile

Come puoi continuare a vivere quando la tua vita è una bugia? Come fai a convincere il tuo corpo a smettere di sentire, la tua anima a smettere di amare e il tuo cuore a smettere di battere?
Perseguitata dal suo passato, Olivia Adler fugge da Boston verso le spiagge della Florida, lasciandosi tutto alle spalle. Rinchiusasi nella sua prigione, cerca di spegnere tutto, e di non sentire più niente. Un mese dopo la partenza però la voce di Alexander è ancora viva nella sua mente, e le ricorda che la sua incapacità di confrontarsi con i demoni che la tormentano non solo distruggerà lei, ma anche lui. Tuttavia ricominciare a sentire qualcosa significherebbe soltanto soffrire.
Intanto a Boston, per Alexander Burnham tutto parla di Olivia... La sua Olivia... Cerca di alleviare il dolore nell'unico modo che conosce: nel letto di una bellissima donna. Ma Alexander non è tipo da accettare di perdere ciò che ama. Una volta scoperto dove si è rifugiata Olivia, riuscirà a convincerla a tornare a Boston con lui? Sarà in grado di proteggerla quando una minaccia che è rimasta sepolta per mesi torna a galla? E soprattutto sarà capace di rivelarle il segreto che rischia di separarli per sempre?



Salve lettrici,
Oggi, dopo qualche mese, torno a parlarvi della serie "A Beautiful Mess" di T.K. Leigh. Infatti, dopo svariati mesi, finalmente la Newton Compton pubblicherà il secondo volume "Amici mai", e noi del Confine lo abbiamo ricevuto gentilmente in anteprima proprio grazie alla CE. Vi ricordate dove eravamo rimasti? Olivia, di nascosto da Alex, è fuggita. Ora la ritroviamo in una villetta sulla spiaggia lontano da tutti, e per non farsi ritrovare da Alex, la nostra protagonista, non usa né telefono né altro. Non desidera essere trovata, tantomeno da Alex, anche se sente la sua mancanza ogni giorno, ogni ora. Sente terribilmente la mancanza dell'unica persona che era capace di placare i suoi incubi e alimentare i suoi sogni. Sente terribilmente la mancanza dell'unico uomo che avrebbe potuto amare. Ma, nonostante soffra molto, Libby non ha intenzione di tornare sui suoi passi. È convinta che lui potrebbe stare meglio senza di lei, che piano piano lo distruggerebbe, e senza chiedere il parere di Alex fugge lontano da tutto.

"Riuscirò a riconquistarla. Forse non domani, forse neanche tra un anno, ma so, nel profondo del cuore che un giorno tornerà da me. E questo mi basta."

Alex senza Libby si sente svuotato e solo, il vuoto che lei ha lasciato lo sta distruggendo. Mille domande lo tormentano e non fa altro che chiedersi se Libby sta bene, se anche lei sente la sua mancanza. Ma poi pensa che se anche lei, come lui, si sentisse morire dentro avrebbe provato a cercarlo, e invece, nonostante tutti gli sforzi, e tutti i mezzi a suoi disposizione, non è riuscito ad avere un indizio su dove lei si trovi. E allora come placare quel vuoto che li sta straziando? Entrambi hanno bisogno di una distrazione, ed entrambi sanno che solo il sesso può alleviare, temporaneamente, il dolore. 

Così entrambi cercano consolazione nelle braccia di qualcun altro. Cam, un surfista molto sexy, diventa la distrazione di Libby. Cam è un ragazzo speciale, e oltre a regalarle momenti intensi di sesso, le regala una cosa molto più preziosa: la sua amicizia. Cam infatti diventerà, almeno nella prima metà del romanzo, uno dei protagonisti di questa storia, e l'autrice ci da modo di conoscerlo bene grazie a quei piccoli spezzoni dei suoi pensieri. Scopriremo infatti che ad affascinare Cam saranno proprio gli occhi tristi di Libby e non il suo splendido corpo, ma i suoi occhi spenti, simbolo di depressione. E Cam, gentile e amorevole, farà di tutto per fargli tornare il sorriso. È un ragazzo eccezionale, forse meno intenso di Alexander, e ve ne innamorerete. Infatti spero di ritrovare qualcosa su di lui nel prossimo romanzo della serie perché, anche se è un personaggio di poco rilievo in queste poche pagine, ti entra dentro. È un ragazzo dolce, intenso e sensibile, ma non è Alex. Non fa provare nulla ad Olivia, nulla se non il sollievo durante il sesso. Non prova nulla quando la tocca, e non prova nulla quando la bacia. Per questo Cam diventa solo la distrazione perfetta. Olivia non lo ama, e non lo amerà mai. E quando Alex torna da lei, nonostante le fosse mancato come l'aria, lei lo respinge. Lo lascia andare, di nuovo, e questa volta Alex decide che è arrivato il momento di ricominciare e inizia a frequentare un'altra. Decide quindi di ricominciare la sua vita senza la sua "Eve", "la luce dei suoi occhi", e quando Libby si rende conto che non può vivere senza di lui ormai è troppo tardi. Accecata dal dolore e dalla sofferenza, si accorge troppo tardi che nel momento in cui ha mandato via Alex da quella villetta, l'ha perso. Per sempre. Alex ha ricominciato la sua vita, e anche se non è felice, anche se non ama la sua compagna, non può tornare con Libby. Lei è la sua migliore amica, la sua unica Eve, ma lei lo spezza, scappa sempre via da lui, e Alex non può più sopportarlo. Il dolore che Libby gli provoca lo sta uccidendo e lui deve restare vivo, per proteggerla. Se vi ricordate infatti, nel primo romanzo, ci erano stati dati molti indizi, ma io personalmente ero arrivata a ben poche conclusioni. Sapevamo che Libby è in pericolo, che qualcuno vuole ucciderla. E sapevamo benissimo che lei è la "Olibia" di Alex, la sua dolce migliore amica. Sapevamo anche che lei ha perso la memoria e i suoi genitori, ma non avevamo il quadro completo, che in questo romanzo invece si chiude. Finalmente, infatti, ho avuto risposta a qualcuna delle domande che mi ero posta nel primo volume e alle domande che mi stavo porgendo in questo, grazie anche all'entrata in gioco di alcuni personaggi nuovi come Nathan Roberts. In questo volume Alex aprirà la lettera che il padre gli aveva dato prima di morire, lettera che cela molte verità. Ma ovviamente, l'autrice, ha deciso di torturaci ancora molto e quindi non abbiamo ancora un lieto fine per Libby e Alex, e conoscendo Olivia sono sicura che non sarà felice di scoprire cosa le ha nascosto Alex, quindi, presumo che arrivare al lieto fine non sarà facile come speravo.

"Per la prima volta da che aveva memoria sentì di aver trovato il suo posto nel mondo. Quel posto era accanto ad Alexander."

Questo romanzo ha tutte le potenzialità per avere il massimo dei voti: la trama attira e la scrittura non è male. Si legge in poche ore, e c'è il giusto mix tra sensualità e sentimenti, ma non mi sono piaciute diverse cose. Prima tra tutte il fatto che la scrittrice, in questo romanzo, sta palesemente allungando il brodo. Sinceramente penso che si potesse tranquillamente arrivare alla conclusione se ci fossimo risparmiati i continui tira e molla della coppia, ma capisco l'autrice che ci vuole tenere sulle spine. Detto questo, però, riconfermo quello che ho detto nel primo volume: il potenziale c'è, ma per il momento sembra non essere sfruttato al meglio. Mi verrebbe da dire:" É bello, ma non balla." Scorrevole, intenso, coinvolgente e molto piacevole. Questa è una lettura che ci scalda il cuore per la tenerezza dell'amore profondo che regala, e che merita di avere una possibilità. Quindi, amiche del Confine, non è sicuramente la lettura del mese ma sono sicura che non deluderà le vostre aspettative, come non ha deluso le mie.
Buona lettura!


Voto libro - 4 Bellissimo

Voto erotico - 3 Sexy







Nessun commento:

Posta un commento