Ultime segnalazioni

Lui vuole me


Genere: Erotic - Romance

Autore: Ava Lohan

Mancano diciassette giorni per prendere i voti, quando per salvare il convento mi ritrovo costretta ad accettare il compromesso del suo nuovo arrogante proprietario. 
Lui vuole me, una novizia, per due settimane. Il mio corpo in cambio del convento. Questa è la sola possibilità che mi offre per non perdere la mia casa. 
Ma Kegan Anderson non è come la maggior parte dei ragazzi: lui è a capo del Lust, il club privato più esclusivo e lascivo di Long Island. Ed è lì che vuole portarmi. 
Kegan è abituato a vendere il suo corpo e quello dei suoi dipendenti. Non prova niente per nessuno e non va mai a letto più di una volta con la stessa persona a meno che questa non lo paghi. 



Ciao bellezze, eccomi per una nuova recensione. Di cosa vi parlo oggi? Ebbene, dopo un po' di tempo dalla sua uscita sono riuscita a leggere questo romanzo che mi incuriosiva parecchio; Lui vuole me. Da dove parto... ehm... aspettate che qui c'è un serio blackout: Kegan ha scombussolato ogni mio pensiero coerente. Come sempre prima di intraprendere una lettura navigo tra le fauci di Amazon per vedere chi lo ha letto prima di me cosa ne ha pensato, c'erano recensioni positive e anche un bel po' cattivelle. Io ho trovato il romanzo della Lohan una novità assoluta, non il solito copia-incolla che ultimamente si nota nei libri. Il libro è stato molto criticato e invidiato, secondo il mio modesto parere, per l'originalità della protagonista: una suora. Dopo averlo letto posso smentire le voci che lo definiscono un romanzo blasfemo perchè posso assicurarvi che non lo è. Come si dice? L'invidia è una brutta bestia, ma in questo caso la nostra Bestia è tutt'altro che brutta.
Kegan è tutto ciò che di proibito ci possa essere, sia per una suora che per una semplice ragazza: è sesso allo stato puro. Sono stata talmente affascinata dalla descrizione che l'autrice ha fatto a questo protagonista che sembravo un cane bavoso per quanto era desiderabile. Ma torniamo a noi amiche, partiamo dal principio di questa storia. Rose ha intrapreso il cammino per diventare suora, mancano poche settimane al momento in cui prenderà i voti e diventare una sposa di Dio. Tutto si ferma però quando al convento arriva lui: Kegan Anderson. Lei ricorda benissimo il loro primo incontro, ma non ne fa parola con nessuno perché vuole scoprire lui cosa vuole. Ebbene, è un ricatto quello che chiede. Lui vuole lei per due settimane altrimenti il convento di cui fa parte verrà demolito. Tutto è nelle mani di Rose, lei sa che così facendo diventerà la sua schiava sessuale, ma qualcosa dentro di lei, nonostante sappia che è sbagliato, le urla di andare con lui. Ed è così che farà, accetta di diventare sua per poi tornare al convento e prendere i voti. Rose crede che si troverà di fronte solo un uomo che vuole saziare il suo irrefrenabile appetito sessuale, ma ben presto scoprirà che lui è il capo del Lust, il club privato più esclusivo di Long Island. Kegan è abituato a vendere il suo corpo e a fare solo del sesso senza amore, e solo allora Rose scoprirà la Bestia che è in lui.

"Sono l’ultima persona al mondo che potresti amare, e la prima che dovresti odiare."

Ho trovato il personaggio di Kegan molto complesso e oscuro. Il suo passato è una macchia che nessun essere vivente potrebbe lavare via, non riesce mai a vedere la luce del tunnel, tutto ciò che lo circonda è buio. Forse, come dice lui, se davvero deve andare all'inferno almeno lo fa commettendo peccati che valga la pena commettere. E Rose è sicuramente uno di quello.
La storia scorre molto facilmente per lo stile impeccabile dell'autrice, ci fa immergere in questo mondo perverso fino al midollo. Ho amato, come si è già capito, i protagonisti e la storia e devo dire che mi hanno molto incuriosito i due amici che abbiamo conosciuto nel finale. Spero possa arrivare qualche novella o storia su di loro. Per il resto dobbiamo accontentarci solo di un Kegan astratto, perchè se esistono quelli veri come lui si nascondono ai nostri occhi. Le storie dei due protagonisti sono molto profonde e per questo ci sono attimi di suspance per i segreti nascosti. L'anima di Kegen è schiacciata da un segreto oscuro. Quale? Mi dispiace, ma vi tocca leggerlo e mi raccomando fate spazio nel vostro cuore perchè dopo la lettura serve un posticino anche per Kegan! A presto bellezze, armatevi di ebook o cartaceo e partite per questa nuova avventura peccaminosa. Alla prossima, Mary.

Voto storia - 4 Bellissima


Voto erotico - 5 Bollente



Genere: Erotic - Romance

Autore: Ava Lohan

Io ottengo sempre ciò che voglio. E adesso voglio lei, una novizia incontrata per caso. Per tre anni non ho fatto altro che pensare a lei mentre fottevo. Ma le cose stanno per cambiare, ora conosco il nome della mia ossessione: Rose Davis. Ho ereditato il suo convento e lo userò per ricattarla. Diciassette giorni e Rose prenderà i voti. Due settimane e le farò cambiare idea. Quattordici giorni in cui vivrà con me nel Lust, il mio bordello di lusso. Io voglio lei, e non soltanto perché ne sono ossessionato. Rose mi darà il suo corpo e io le darò soldi. Un sacco di soldi. Ma non dovrà innamorarsi di me. Perché io sono Kegan Anderson. Io sono la bestia. Io non amo. Io scopo e basta. «Io non sono il tuo Principe Azzurro, Rose. Io sono la bestia.» IL ROMANZO CONTIENE SCENE DI SESSO IL ROMANZO CONTIENE SCENE DI VIOLENZA E UN LINGUAGGIO ESPLICITO LUI VUOLE ME (Punto di vista di Rose) IO VOGLIO LEI (Punto di vista di Kegan)


Buona sera Girls,
rieccomi con una nuova recensione. Finalmente, dopo un po' dall'uscita, ho potuto dedicare del tempo a questo romanzo che ho tanto bramato. Ebbene sì, Ava Lohan torna a far parlare di sé e della sua bellissima Bestia. Dopo il grande successo di "Lui vuole me", in uscita qualche mese fa, arriva ora: "Io voglio lei" la storia dal punto di vista di Kegan. Anche questa volta la Lohan è stata capace di superare, ciò che aveva scritto nel romanzo precedete e stupirci per l'ennesima volta. In "Lui vuole me", ci innamoriamo ma ci disperiamo anche. Mentre qui, amiche mie, la bestia ci tiene incollate alle righe di queste pagine non facendoci staccare mai e rubando il nostro cuore del tutto, conquistandoci con la sua storia. In questo libro verremo a conoscenza di scene inedite, quando ancora non c'era Rose, dei pensieri di quest'uomo tanto misterioso e finalmente qualcosa del suo passato. Conosceremo il vero Kegan: colui che ha sofferto, colui che ha subito ingiustizie della vita, colui che è stato abbandonato dall'amore. Rose sarà la sua salvezza in quella vita buia, sarà la luce in fondo al tunnel.
Una coppia che ho amato tanto. Mi sono sentita come se anch'io fossi presente nelle stanze del Lust, mi è sembrato di camminare con loro ad ogni passo, sentendomi un fantasma curioso di scoprire tutti gli intrighi che si celavano. A tratti ne sono rimasta talmente attratta da pensare che fosse una storia del tutto nuova e non me ne fossi accorta.

"Conosco solo tre cose. I soldi. Il sesso. E l'odio. Non puoi amare uno così."

In questo POV maschile niente è come vi aspettate, la storia non è per niente uguale al primo romanzo, è molto molto di più! Ava è stata molto brava a raccontare ciò che veramente ha reso così questa bestia, velando di mistero, spudoratezza e fascino il suo personaggio. Lui, come pochi personaggi, è stato capace di attrarmi tanto da leggere il punto di vista maschile di un libro già letto. Solitamente non amo rileggere la stessa storia, anche se cambia il flusso di coscienza, molte volte non cambia poi molto all'interno della narrazione. Ma non qui! Non posso raccontarvi molto, lo spoiler è sempre dietro l'angolo e non voglio rovinare la lettura a nessuno. Posso solo dirvi che la penna della Lohan è entrata tra i pochi lettori Italiani che leggo e preferisco. Rifaccio i complimenti all'autrice e spero di leggere al più presto i suoi nuovi libri. Girls non fatevi scappare un serata con l'affascinante, unico e induplicabile, Kegan. Un bacio e buona lettura.



Voto storia - 5 Meravigliosa


Voto erotico - 5 Bollente





Nessun commento:

Posta un commento