Ultime segnalazioni

Tutta la pioggia del cielo


Genere: Romantic Comedy

Autore: Angela Contini

Lui odia le scemenze, è vegano e innamorato della natura. Lei odia le rane, ha paura degli animali e quando si mette in testa una cosa non c’è verso di farle cambiare idea. Victoria è una scrittrice di successo in crisi creativa. Il suo agente, per aiutarla a superare l’impasse, la spedisce da Chicago in una tranquilla fattoria nel Vermont, dove il silenzio è l’unica cosa che non manca. Nath è di una bellezza selvaggia, ma burbero e scostante fino alla maleducazione. Ha deciso di rinunciare a un lavoro prestigioso per dedicarsi alla vecchia fattoria del padre, anche se è sempre più schiacciato dai debiti. Perciò la sorella Susan gli propone di affittare una stanza a una ragazza di città con il blocco dello scrittore che, assicura, non gli darà alcun fastidio. E invece i guai, sotto forma di un viso pieno di lentiggini e inappropriati tacchi alti, stanno per arrivare…


Salve librose, oggi vi parlo di: "Tutta la pioggia del cielo" edito dalla Newton Compton di Angela Contini. Mi sono innamorata
di questo libro già dalla copertina, la trama però è quella che mi ha colpito di più. Aspettavo di poterlo leggere, avevo aspettative enormi e sono stata ripagata alla grande.
Victoria è una scrittrice di successo in crisi creativa, il suo agente per farla sbloccare decide di mandarla nel Vermont.
Ad ospitarla per l'intera durata del suo soggiorno è Nath: bello all' inverosimile, taciturno e presuntuoso; metteteci anche che lui ama stuzzicare questa donna che ha tutta l'aria di una snob e il divertimento è assicurato. 

"Lei mi guarda, con quegli occhi fiduciosi e lo sguardo pieno di aspettative che non voglio deludere. Accanto a me, stretta al mio braccio, con le dita esili intrecciate alle mie, c’è una donna speciale. Una di quelle con cui vorresti perderti, con cui faresti l’amore per sempre, con cui litigheresti e poi rifaresti di nuovo l’amore. In qualsiasi modo ti venga in mente: su un letto, contro un muro, sul divano del salotto, su un tappeto. Una di quelle donne speciali che ti costringono a implorare di amarti, con gli occhi lucidi, con le mani giunte a preghiera se è necessario."

Sin dalle prime pagine, i due protagonisti si imbattono in botte e risposte che sono così esilaranti che ho pianto dal ridere. Questi sono i tipi di lettura che gradisco maggiormente, mi danno la possibilità di entrare nella storia e vivermela come
fossi lì con loro. Victoria poco dopo, nonostante abbia una carriera di successo e viva una vita abbastanza agiata, comprende di amare quella campagna dove anche un piccolo moscerino prima le faceva paura. Nath, per quanto sia ferito dal suo passato, cerca in tutti i modi di mantenere le distanze sia fisiche che morali con quella donna. Per lui, Victoria, merita anche la luna ma sono desideri che lui sa per certo di non poter esaudire. Lui è convinto che, oltre i debiti, non ha nulla da donare a quell'angelo di donna! Verso la metà del libro gli eventi mi hanno portato al batticuore; una sua panche da far tremare le ginocchia e per la prima volta non ho provato odio per nessuno dei protagonisti; non ci saranno scene di gelosia repressa e non immaginate quanto abbia apprezzato questa cosa. La storia è fresca, divertente e romantica. Ho amato anche il fatto che nel libro la protagonista, essendo una scrittrice, ci permetterà di veder nascere la sua storia ispirata a quel Buzzurro di Nath (come lei lo chiama). Il suo protagonista inventato è la copia sfacciata del suo contadino!

"Calma. Serena. Come il mio cuore in questo momento. Una tranquillità che da tempo non provavo. Forse da mai. Mi sembra di stare su un altro pianeta. In un dipinto. O in un romanzo. C’è un uomo. Taciturno. Instancabile. Onesto. C’è un furgone rosso, che contiene tutta la sua vita, il suo lavoro. C’è una terra di sconfinata bellezza, un lago che sembra irradiare magia, una fattoria che cade a pezzi che, però, racconta la sua grande storia. E poi ci sono io che mi sto innamorando di tutto questo. Di tutti loro."

Una di quelle storie che vi fanno aprire il cuore, emozionare e un lieto fine con mille e più fiocchi! Alla prossima.


Voto Storia - 5 Meravigliosa







1 commento: