Ultime segnalazioni

Ho vinto te


Genere: Romanzo Rosa

Autore: Angela Castiello

Dal: 29 luglio 2016

 L'amore vince sempre, ma non sempre la vittoria è facile da raggiungere.

La passione che Andrea ha per il tennis si trasforma in ossessione, al punto da indurlo a commettere errori capaci di portarlo all'odio verso se stesso e verso tutto ciò che il tempo e i sacrifici hanno costruito. Un piccolo incidente è l'inizio di un lungo declino che lo costringerà a rinunciare alla carriera da tennista. Ma quando Andrea crede di essersi incamminato verso la strada che lo condurrà all'oblio, il viso di una ragazza riesce a restituirgli la luce. Inizierà una storia di un'intensità assoluta, colma di passione e sentimento. Ma è sufficiente l’amore, con la sua forza e la sua determinazione, per abbattere ogni ostacolo? Oppure le oscure ombre del passato offuscheranno il cammino, impedendo ai loro occhi di vedere un futuro insieme?




Buona settimana cari lettori, Sono qui a parlarvi di un libro della collana Youfeel della Rizzoli: Ho vinto te di Angela Castiello. Andrea ha la passione per il tennis che si trasforma pian piano in un'ossessione. Suo padre era uno dei tennisti più
apprezzati e, quando muore in circostanze drammatiche, suo figlio vuole portare avanti con orgoglio il nome del padre e diventare un grande tennista. Una caduta rovinosa, durante una scalata in montagna, gli procurerà gravi danni alla schiena ma Andrea non vuole mollare e continua ad allenarsi coltivando il sogno di Wimbledon. Il dolore però l’assilla e diventa sempre più forte, così si lascia convincere ad assumere delle sostanze illecite che lo fanno risultare positivo al test antidoping. Un errore che ha distrutto il suo mondo e ha scaturito odio verso sé stesso e verso tutto ciò che con il tempo e con i sacrifici ha costruito. Un giorno, in un giardino pubblico, nota una ragazza che legge un libro seduta su una panchina e la osserva incuriosito, stando attento ad ogni suo piccolo particolare. Ogni giorno Andrea si reca al parco sperando di vedere la ragazza e giorno dopo giorno ne rimane affascinato, scoprendosi alla fine sempre più attratto da lei!  Per lui quell'appuntamento diventa qualcosa di cui non riesce a farne a meno, il suo amore per lei cresce senza sosta. La ragazza si chiama Gioia ed è la proprietaria della vicina libreria.

"Tutti incontriamo un ostacolo. Sta a noi stabilire come superarlo. Lo deviamo? Lo saltiamo? Ci andiamo contro? Lo eliminiamo? No, purtroppo non si può."

Questa donna, come dice lui, l'ha salvato tante volte anche troppe direi. Di sbagli se ne commettono tanti nella vita ma se un errore ti porta a vedere il sogno di una vita sgretolarsi, la delusione è così tanta da non credere più in noi stessi.
Già da subito leggiamo di un uomo molto fragile che si sminuisce da solo, questa cosa mi ha intenerito molto perchè, al contrario di molti libri che ho letto dove è sempre la ragazza ad essere insicura, questa volta è capitato ad un lui.  Ho amato
molto Andrea per la sua voglia di amare con tutto sé stesso Gioia, anche quando stava per commettere un errore trovava in sé la voce di Gioia che lo riportava a galla. Ha un animo fragile e sensibile, ha trovato una donna che lo capisse prima che lui sprofondasse.  Gioia è un mito. La sua forza di volontà di amare un uomo contro i pregiudizi della gente, anche quando lui commetteva qualche cavolata, è ammirabile. Lei era sempre lì per lui . Due personaggi davvero unici hanno costruito una storia diversa da tutte le altre che ho avuto modo di leggere. Lo dico perchè per me è una cosa del tutto positiva.
Una storia scritta e raccontata in modo che arrivasse direttamente al cuore del lettore, un turbinio di romanticismo ed emozioni. Buona lettura.



Voto storia - 5 Meravigliosa


Voto erotico - 2 Poco casto





Nessun commento:

Posta un commento