Ultime segnalazioni

Giovane carina molla tutto e cambia vita



Genere: Romanzo Rosa


Autore: Lisa Owens


Data: 25 Agosto 2016


A volte bisogna fare un salto nel buio, mollare tutto e seguire i propri sogni. Claire Flannery ha trovato il coraggio di farlo. E adesso? Claire ha lasciato il lavoro per scoprire la sua vera vocazione, ma non sa da che parte cominciare. Correre la maratona di New York? Finire di leggere tutti i classici lasciati a metà? Di fronte a lei ci sono tantissime possibilità, forse troppe. E intanto le giornate passano tra un giro su internet, un bicchiere di vino di troppo a pranzo e gli incoraggiamenti della nonna («Ricordo cosa significa avere la tua età. Certo, io avevo già quattro figli…»). Gli altri intorno a lei sembrano avere tutto sotto controllo, a Claire invece sta sfuggendo tutto di mano. Intenso, tenero e divertente, il brillante esordio di Lisa Owens è la storia di una donna in un delicato momento di cambiamento, il diario di una trentenne confusa e (in)felice: la voce fresca e profonda della nuova generazione è arrivata.


Salve lettrici,
Questa volta a catturare la mia attenzione è stata una lettura con un titolo molto stravagante: "Giovane carina molla tutto e cambia vita" mi sembrava la lettura perfetta per un pomeriggio in riva al mare. Clara molla tutto per seguire i suoi sogni, peccato che non sa quali siano. Non sa cosa vuole fare della sua vita e nessun lavoro sembra adatto a lei. L'unica cosa certa della sua vita sembra Luke...oppure no? La Newton ci propone questa volta una nuova versione di Bridget Jones,
peccato che a me non sia piaciuta per niente. Claire a 34 anni decide di rimettersi in gioco, di maturare, crescere, ma invece non ottiene niente di tutto ciò. Il romanzo rimane molto piatto e noioso fino alla fine, nessuna svolta nella vita di Claire, nessun nuovo stimolo. Sono stata per tutto il libro a cercare di capire le scelte della protagonista e per quanto volesse sembrare simpatica, con me non ha fatto centro. Insomma, niente a che vedere con Bridget...  Ma ancora peggio per me é stato il finale. Con un libro così lento e piatto mi aspettavo un finale stravagante, o almeno una svolta nella sua vita, ma niente. Sono arrivata al epilogo e l'unica cosa a cui riuscivo a pensare era "E allora?". Infatti L'unica cosa che cresce in questa storia è la sua pianta, ed ho detto tutto. Inoltre ho faticato anche a leggere per via della scrittura, perché la storia è suddivisa in tanti piccoli capitoli e cambia argomento molto velocemente. L'unica nota positiva del libro è che porta un bel messaggio: credere nei proprio sogni. Peccato che a quanto pare non porti da nessuna parte.



Voto libro - 2 Carino




1 commento:

  1. Attratta anch'io inizialmente dal titolo,ho trovato la trama proprio adatta a me,anch'io in fase di cambiamenti 😊😊
    Credo che queste letture a priva vista leggere possano essere anche di esempio a chi ha voglia di cambiare ma manca di coraggio
    Lo metterò in lista

    RispondiElimina