Ultime segnalazioni

Die Love Rise


Genere: Fantascienza

Autore: Rosa Campanile


In un futuro non molto lontano, la popolazione umana è stata decimata dal virus AD7E0-i che ha trasformato gli uomini in mutanti affamati di carne e sangue. Per i pochi fortunati scampati al contagio iniziale, il mondo è diventato un luogo pericoloso in cui sopravvivere a stento.  Lo sa bene Sophie Warden, che negli ultimi due anni ha fatto tutto ciò che era necessario per proteggere se stessa e sua sorella Leery. La voce che a Leons Town ci sia un Centro di Soccorso e Raccolta ancora operativo rappresenta la loro ultima chance di trovare un rifugio sicuro diverso dalla strada. Nonostante le perplessità che si tratti solo di una diceria, Sophie e Leery, in compagnia di un esiguo gruppo di sopravvissuti, raggiungono la struttura. Ma le cose non andranno come pianificate e la minaccia dei mutanti si rivelerà più letale e insidiosa di prima. Clive Hudson non è più l'uomo di un tempo. Dopo aver perso coloro che amava, Clive ha deciso di allontanare tutto e tutti, scegliendo la morte come unica compagnia. Se per dispensarla agli infetti o per trovarla lui stesso, non fa più alcuna differenza per la sua anima tormentata da un doloroso passato. L'incontro con Sophie, però, smuoverà qualcosa nel profondo del suo essere. Due anime simili, entrambe a un solo passo dalla condanna eterna o da un’insperata salvezza. Perché non tutto il buono del mondo è andato perduto. Forse, nonostante il dolore e la morte, si può ancora amare ed essere amati. Anche al tempo dell'invasione mutante.

Buon pomeriggio carissimi lettori del nostro blog,
oggi vi scrivo per parlavi del libro Self-publishing “Die love Rise" di Rosa Campanile. Un libro che già dall'inizio ci si prospetta come cambieranno le cose nel futuro, precisamente nel 2084.

<<Se a creare la malattia, la causa scatenante di tutto fu la mano della natura ormai stanca dei soprusi del genere umano o, com'è più probabile, fu colpa dell’uomo stesso, non è dato saperlo con certezza.>>

La popolazione umana è stata decimata dal virus AD7E0-i che
ha trasformato gli uomini in mutanti affamati di carne e sangue. Per i pochi fortunati scampati al contagio iniziale il mondo è diventato un luogo pericoloso in cui si sopravvive a stento. La città si è sgretolata fino a ridursi al semplice gioco della sopravvivenza tra specie. L’uomo contro i mutanti.
Sophie Warden negli ultimi due anni ha fatto di tutto per proteggere sé stessa e sua sorella Leery così, per salvarsi, arrivano a Leons Town in un Centro di Soccorso. Il destino però sembra essersi accanito con le due sorelle.

"Un incubo dal quale non ci saremmo svegliate mai più, a quanto pare."

Quando tutto sembra perso la porta del centro di soccorso si aprì. Posso dirvi che ho gioito con loro, ma questa felicità dura un secondo. Ad aprire le porte è Clive Hudson, che capisce che si tratta di civili e che non sono infette, ma durante l'entrata delle due sorelle si aggregano a loro anche dei mutanti. Sophie riesce a ucciderne uno ma l'altro aggredisce sua sorella, ma Clive subito tenta di salvare la piccola Lee ma il suo tentato aiuto fallisce. La piccola non riesce a sopravvivere e devo dirvi che questa scena mi ha colpito moltissimo, è una scena davvero straziante quella di una piccola bambina uccisa da un mostro, il dolore di Sophie è immenso. Quando c'è una perdita così
grande l'aiuto anche di uno sconosciuto diventa importante, infatti Clive riesce momentaneamente a rincuorarla, sa cosa
vuol dire perdere chi ami senza poter fare nulla se non lottare per andare avanti, ma l'incontro con Sophie gli smuove poco a poco dei sentimenti sconosciuti, o quanto meno sentimenti oramai rimossi. All'inizio devo dire che non mi entusiasmava molto questo libro ma ho voluto continuarlo e pagina dopo pagina è aumentata la curiosità, devo dirvi che non me ne pento assolutamente anzi, sono contenta di non aver fatto vincere il mio primo impatto. E' una storia che ti coinvolge, ritrovarsi in un futuro dove i cambiamenti sono cosi drastici è davvero qualcosa che ti fa riflettere. Ho imparato ad apprezzare il personaggio di Clive poco a poco, si è scoperto molto su di lui, la sua freddezza verso il prossimo e la sua voglia di cercare il pericolo per farla finita. Come sempre dietro a questo c'è un grande dolore, la perdita della persona che amava e come se non bastasse del figlio, due dolori che lo hanno portato a non amare più nessuno. Ma se il destino, o meglio, per colpa di un virus, incontrasse chi lo cambierà?!! Lui non aveva messo in conto questo, Sophie, una “bambina“, così lui la chiama, rifarà ripartire il suo cuore, ormai spento. Che dire di quest'ultima? Una forza incredibile, sinceramente non sò se avrei affrontato tutto questo con una forza tale come ha fatto lei. Un mondo dove i mutanti sono dietro l'angolo e la tua vita e una sola fuga, non sò quanto avrei resistito. Trovo che l'autrice del libro abbia abbinato bene i due personaggi. Che dire ragazzi, molte cose non me le aspettavo proprio. Ci sono stati colpi di scena che mi hanno fatto rimanere fissa in quelle pagine perché non ci potevo credere che mi mancassero così poche pagine e ancora volevo continuarlo. La sorpresa finale è stata magnifica, dopo tante cose brutte, dopo ferite quasi irreparabili, l'amore trionferà. Ve lo consiglio davvero, leggetelo, io ne sono rimasta più che soddisfatta. Ringrazio la scrittrice e le faccio i miei complimenti, spero che ci sia un seguito, mi piacerebbe leggere un prossimo libro di come Clive e Sophie vivano adesso :). Buona lettura carissimi lettori.



Voto libro - 5 Wow Meraviglioso


Voto erotico - 3 Sexy




3 commenti:

  1. Grazie per le tue belle parole, Marya, sono veramente felice che ti sia piaciuto fino alla fine! :D E bellissime le citazione che hai scelto per le immagini, wow!!!

    RispondiElimina
  2. Wow, non conoscevo questo libro ma la tua recensione mi ha davvero entusiasmata! Ho veramente voglia di leggerlo <3

    RispondiElimina