Ultime segnalazioni

Dear Juliet


Autore: Alisa Grey

Genere: Romanzi Rosa


Amami o odiami, entrambi sono a mio favore.
Se mi ami, sarò sempre nel tuo cuore,
se mi odi, sarò sempre nella tua mente.

Cosa hanno in comune Shakespeare, una giovane laureata in legge e il ragazzo prodigio del marketing? Probabilmente nulla, ma cosa succede quando il destino decide di tirare e intrecciare i fili delle loro vite, unendoli e separandoli a suo piacimento? Kyle Turner è bello, ricco, arrogante e sicuro di sé. Direttore marketing nella società di famiglia, non ama le complicazioni e adora sedurre le giovani donne di Chicago che cadono inevitabilmente ai suoi piedi incantate semplicemente dal suo sorriso. Babs Dalton è la classica brava ragazza, piena di solidi principi. Brillante ma timida, bella ma senza saperlo, forte ma fermamente convinta del contrario, ha una vera passione per Shakespeare e soprattutto si considera la regina del pragmatismo.Quando Babs viene assunta come assistente di direzione legale di uno degli avvocati della Turner&Turner, Kyle, il più giovane e affascinante rampollo della grande famiglia Turner, va letteralmente in tilt. L’attrazione per quella ragazza è immediata e Kyle per averla è disposto a tutto… anche ad utilizzare qualche trucchetto. Ma in fondo lo sanno tutti che la strada per la felicità non è mai dritta. E come disse Alejandro Jodorowsky “esistono curve chiamate equivoci”. E quelli di Kyle sembrano particolarmente complicati da risolvere. Così dopo la sua ennesima bravata, Babs capisce che è stato bello finché è durato ma ora è finita. È tempo di cambiare aria e iniziare una nuova vita senza di lui.  Ma il destino riserverà loro parecchie sorprese.


Salve lettrici,
Oggi vi parlo di "Dear Juliet" di Alisa Grey. Il titolo vi dice qualcosa? Bè a me ha ricordato subito il famoso film "Letter to Julliet" in cui la protagonista scrive una lettera alla Giulietta più famosa di sempre, quella di Shakespeare. Infatti, anche in
questa storia, la nostra protagonista, Babs, scrive delle lettere, anzi email, a Giulietta, ma lei riceverà più di qualche risposta. Il libro inizia e ci imbattiamo subito in un Kyle triste e sofferente, sofferente perché ha perduto l'amore della sua vita, e a quanto pare se lo è più che meritato. Infatti, dopo aver incontrato Kyle andiamo indietro nel tempo e abbiamo la possibilità di conoscere i suoi errori, errori belli grossi, che allontanano Babs da lui molto velocemente e anche per un tempo non breve. Scopriremo infatti il motivo della loro separazione, i motivi per cui Kyle è così depresso e capiremo la scelta di Babs, perché fidatevi, Kyle se lo è meritato davvero.

"Avete presente quel bel ragazzo sulla spiaggia con i vestiti sgualciti e gli occhi annebbiati dal troppo risolto, che se ne sta seduto tutto solo a farfugliare frasi sconnesse, fissando il mare come se fosse l'unica ragione di tutto i suoi problemi? Già, quel coglione sono proprio io."

Babs darà a Kyle una seconda possibilità? Questo dovrete scoprirlo da sole. Il romanzo ha come protagonista Shakespeare e le sue frasi, incastrate nel libro anticipano ogni capitolo, ma non solo. Babs ama il drammaturgo inglese, quindi molto spesso verrà nominato, e come vi ho già anticipato, la protagonista scriverà anche delle email a Giulietta, le racconterà i suoi dubbi, e le sue insicurezze, come se fosse un diario, e si fiderà di lei, come se fosse un amica. E questo particolare mi è piaciuto molto, anche se non è esattamente originale, mi è piaciuto. E non solo, ho amato molto ogni frase del poeta, ogni riferimento. E anche se Kyle sostiene di non conoscerlo, mi è parso un appassionato di poesie e proverbi, perché le conosceva tutte. Durante il racconto, frugando nella sua testa scopriremo che in fondo é un romantico, solo che ci metterà un po' a dimostrarlo, ma comunque nei suoi pensieri troviamo spesso farsi celebri di poeti e non. Infatti, la cosa che più mi ha colpito del romanzo, non è la storia d'amore, ma il fatto che questo libro sembra un breve manuale per uomini e donne: troviamo consigli amorosi, proverbi, modi di dire, e molto altro. È una lettura scorrevole e simpatica che consiglierei a tutti gli uomini affinché imparino molto sulle donne, sopratutto che ogni sbaglio si paga. Quindi, comprate questo libro e mettetelo sotto al cuscino del vostro amato, non potrà che fargli bene. Buona lettura.



Voto Libro - 3 Bello



Nessun commento:

Posta un commento