Ultime segnalazioni

Dreamology



Genere: Romance

Autore: Lucy Keating

Data: 20 Ottobre 2016


Per quanto Alice può riuscire a ricordare, Max è sempre stato parte integrante dei suoi sogni. Insieme hanno girato il mondo, vissuto esperienze straordinarie e si sono innamorati alla follia. Max è il ragazzo perfetto… Peccato che non sia reale. Perché Max non esiste. O almeno, così ha sempre pensato Alice. Fin quando entra nella sua nuova classe, il primo giorno di scuola, e… non riesce a credere ai suoi occhi: il suo Max è lì, davanti a lei, in carne e ossa. Ben presto però dovrà fare i conti col fatto che il Max reale è molto diverso dal Max dei sogni. Il Max reale è testardo e problematico, ha una vita complicata e intensa, di cui Alice non fa parte, nonché una ragazza, Celeste. Anche il loro incontro e il loro rapporto non sono così perfetti come lei aveva sperato. Quando si è vissuto un amore da sogno, ci si potrà mai accontentare della realtà?

E se il ragazzo dei tuoi sogni esistesse davvero?



Ciao Readers,
Oggi sono felicissima, ho appena finito di leggere un'anteprima inviatami dalla Newton Compton: "Dreamology" di Lucy Keating. A primo impatto mi sono innamorata della copertina. Sarà il tema con l'azzurro ma, questa volta, la classica copertina della ragazzina sulla neve mi ha affascinata. In ogni
caso avevo solo paura che il libro mi potesse deludere vista la trama non specifica e così, anche se titubante, mi ci sono buttata. Alice ha sempre avuto una sola costante nella sua vita: i suoi sogni.  Poteva fare o essere ciò che voleva, il tutto in compagnia di Max, un ragazzo che l'accompagna da quando è piccola. Un giorno lei e suo padre si trasferiscono nella casa che hanno ereditato dalla nonna. Tutto può aspettarsi dal suo primo giorno di scuola tranne di incontrare il sosia di Max seduto nella sua classe.

"È esattamente così che mi sento in questo momento: totalmente e completamente paralizzata, fatta eccezione per il cuore, che martella contro la mia cassa toracica. Perché in piedi accanto alla porta, con lo sguardo rivolto esattamente verso di me, c’è Max. Il mio Max. Il mio Max dei miei sogni. Il mio Max che non esiste."

A quanto pare Max sembra lontano dall'essere il "suo" ragazzo dei sogni. Dopo vari tentativi per farsi riconoscere si rende conto che è un estraneo e per di più è fidanzato. Nonostante questo Alice cerca in tutti i modi di ritrovare in lui qualcosa di familiare, un ricordo o un sorriso, ma questo non accade fino a quando Max non si tradisce. Da allora iniziano a conoscersi nella realtà e scoprono che entrambi da piccoli, a causa di traumi, sono stati sottoposti ad una cura del sonno. Alice decide che vuole scoprire come è possibile che due bambini che non si conoscevano, dopo essere stati nello stesso centro, possano vivere insieme nei sogni. La loro diventa un'urgenza quando la realtà e i sogni iniziano a coesistere e minacciano la loro sanità mentale.

Questo libro è stato non solo coinvolgente ma anche dolce, bello e con elementi fantastici. La cosa che mi ha colpito principalmente è stata la capacità dell'autrice di saper parlare dei sogni. In molti libri i protagonisti sognano ma i sogni sono molto simili alla realtà, la Keating è stata capace di raccontare dei sogni così come sono. Quando sogniamo non siamo in grado di governare ciò che ci succede. Possiamo volare, trasformarci e molto spesso sognare persone che non fanno parte del nostro quotidiano. L'autrice ha fatto proprio questo. I nostri protagonisti riescono a respirare sott'acqua, a navigare su un fiume di latte e incontrano animali immaginari.


"Faccio per appoggiare di nuovo la mano sul gommone e il materiale di cui è fatto mi disorienta. È duro e sembra gesso al tatto e ha grossi buchi sulla superficie. In quel momento mi metto a sedere e mi accorgo che sto fluttuando su un gigantesco cereale Cheerio e che il fiume adesso è fatto completamente di latte."


Raramente un libro mi ossessiona al punto che l'unico mio pensiero è finirlo, ma questo mi ha sorpreso. Lo stile è scorrevole e incalzante, non ci permette di fermarci un attimo. Per di più i vari capitoli sono intervallati dalla narrazione dei sogni che coinvolgono i nostri protagonisti. Per una volta ho letto un libro che non è scontato, che non si basa solo sull'amore. Molte volte cambiare fa bene e con questo libro posso dire di essere soddisfatta.
Vi consiglio davvero di lasciarvi coinvolgere e di vivere i sogni di Max e Alice. Buona lettura.



Voto libro - 5 Wow Bellissimo




Nessun commento:

Posta un commento