Ultime segnalazioni

A phoenix fire series


Genere: Paranormal Romance

Autore: Cynthia Eden 

 Sotto fuoco
Eve Bradley era sotto copertura per una storia, non una causa. Ma qualcosa nell’uomo chiamato Soggetto Tredici l’ha coinvolta.  Gli scienziati dicevano che era un demone, e avevano una buona ragione: un potere enorme, un cattivo atteggiamento e uno sguardo che porterebbe chiunque a peccare… Cain O’Connor nel momento in cui sente quell’odore di caramelle sa già che Eve potrebbe farlo impazzire.  Ma lei è una minaccia – in un modo in cui nessuno lo era stato da anni.  Lei è al sicuro lontano da lui. Ma con una potente cospirazione determinata a zittire per sempre Eve non c’è tempo per discutere. Tutto ciò che possono fare è fidarsi del proprio istinto - e dei loro cuori…

Buona sera lettrici!
Oggi vi inizio a parlare di una serie Paranormal Romance ancora inedita in Italia, "Phoenix Rising" di Cynthia Eden. Il primo libro è "Burn for me" uscito in lingua nel Gennaio del 2014. Eve Bradley si era infiltrata nella struttura della società Genesis per scoprire la verità sugli esperimenti fatti sui Paranormali. Esperimenti che secondo le fonti ufficiali erano fatti su soggetti che si erano offerti, ma la verità è ben altra e Eve è decisa a portarla a galla. E' così che Eve incontra Cain, chiamato Soggetto Tredici dagli scienziati. Venendo a conoscenza del crudele esperimento a cui Cain verrà sottoposto il giorno dopo, Eve decide di aiutarlo a scappare. Solo adesso sono entrambi in fuga, Genesis ha intenzione di catturare Cain e zittire Eve, ma l'attrazione tra i due è forte e Cain è intenzionato a proteggerla anche se non vuole cedere ad essa. In gioco non c'è solo la loro sopravvivenza ma c'è anche quella di tutti i Paranormali, prigionieri e non. Una storia coinvolgente, sensale e piena di azione. "Burn for me" è un libro che merita di essere letto da tutti gli amanti del paranormale,
del romance e per chi adora leggere di personaggi che cambiano forma, in questo caso abbiamo una vasta scelta di creature ma il protagonista è una fenice! Questo ha reso il libro, sotto il mio punto di vista, qualcosa di nuovo. Di solito con questo genere siamo abituati a leggere di vampiri, lupi ed elfi, questo piccolo elemento mi è piaciuto molto ed è uno degli elementi che mi ha attirato alla lettura. Non è il primo libro che leggo di questa autrice e come è successo negli altri non sono rimasta delusa. L'autrice riesce ad unire perfettamente l'azione al romance, cospargendo il tutto con elementi paranormali. I protagonisti di questa storia sono Eve, una giovane giornalista che si ritrova dentro a qualcosa di più grosso e pericoloso di quanto si aspettava. E' un personaggio che ha intenzione di portare a termine ciò che fa e non si fa fermare dalle difficoltà, soprattutto è pronta ad aiutare coloro che hanno bisogno mettendoci tutta se stessa. Cain è in vita da diversi secoli, essendo una fenice è una delle creature più forti che ci siano, l'unica cosa che vuole è rimanere in vita, non ha intenzione di legarsi a qualcuno e ciò che sta nascendo con Eve è qualcosa che non ha intenzione di sopravvivere ma, come si sa, al cuor non si comanda. Più si prosegue nella storia i segreti vengono svelati e tra loro vengono a galla altri di cui non si sapeva l'esistenza. La lettura è cosparsa di elementi che tengono il lettore attaccato al libro sino all'ultima pagina, i due protagonisti si ritrovano a combattere contro una società che cerca di distruggere i Paranormali con la scusa di salvare l'umanità. Ma in tutto questo i momenti romantici non mancano, Eve e Cain sono una coppia perfetta e di cui vi affezionerete sicuramente. Non voglio dirvi altro e vi lascio alla lettura, ci vediamo al prossimo libro che avrà come protagonista qualcuno che vedremo in questo libro... Ryder.
Alla prossima


Voto storia - 4 Molto Bella 

Voto erotico - 4 Molto Sexy 






Genere: Paranormal Romance

Autore: Cynthia Eden 

 Ryder Duncan tiene stretti I suoi segreti.
Con uno scienziato pazzo che lo ha imprigionato in una cella 10X12 e senza la possibilità di nutrirsi, non è facile nascondere le sue capacità che lo distinguono dagli altri vampiri, o i suoi piani per evadere. Ma sopravvivere - e vendetta – sono due cose per cui vale la pena lottare. Finché il così detto dottore non stuzzica il suo appetito con qualcosa di speciale: una donna, con un accento del Sud che profuma come i fiori. Sabine. Sabine Arcadia non si era mai offerta per essere cena. È stata rapita e buttata dentro una gabbia con un mostro.
Un mostro con dei fieri occhi versi, un corpo che parla di spietato potere – ma con un tocco gentile come una carezza. Ryder sa cose su di lei, segreti che Sabine deve imparare al più presto. Perché mentre cercano di scappare da quella prigione, lei sta combattendo contro l’impulso di lasciar liberi i suoi desideri…


Buona sera lettrici!
Oggi vi parlo di “Once bitten twice burned“, secondo volume della serie inedita in Italia “Phoenix Rising” di Cynthia Eden. Protagonista di questo libro è Ryder Duncan, il vampiro che avevamo incontrato nel primo libro. Ryder è intenzionato a scappare dalla prigionia e dagli scienziati pazzi che lo stanno facendo morire di fame e uccidere chiunque si trovi sulla sua strada, inclusi coloro che sono responsabili della sua cattura. Finché i cosiddetti dottori non lo tentano con qualcosa di speciale, Sabine. Sabine Acadia è stata rapita e buttata dentro la gabbia con un mostro, tutto quello che vuole è tornare a casa ma gli scienziati hanno tutt’altra idea in quanto lei è qualcosa di speciale e pericoloso… soprattutto non è umana come credeva da sempre. Ryder non ha intenzione di rimanere un minuto di più in gabbia e ha intenzione di portarsi Sabine, ma la fuga non andrà come era stata organizzata e Sabine verrà portata in un’altra struttura. Adesso che Ryder è libero la prima cosa che ha intenzione di fare è trovare Sabine e liberarla, e ciò che è scattato in quel periodo di prigionia non fa altro che aumentare i suoi sforzi. Ma sarà capace di proteggerla da Genesis e più precisamente dalla sua vera natura?

Anche in questo libro la Eden ha fatto centro, non mi ha delusa neanche un pò. L’attrazione tra Sabine e Ryder cresce ed esplode già nei primi capitoli, è qualcosa di incontrollabile e che presto mette di mezzo i sentimenti. Ryder nasconde dei segreti su se stesso, sulla sua vera natura… ma assieme, ormai da molto tempo nasconde i suoi sentimenti. Sabine fa nascere in lui quei sentimenti e quelle sensazioni che oramai da molto tempo erano stati soppressi; è un personaggio forte e sexy, pronto a tutto per colei che ama. Sabine la conosciamo direttamente in questo volume, diversamente da Ryder. Si trova nel mezzo di un incubo, prima della prigionia era soltanto una semplice ragazza, adesso si ritrova a subire esperimenti… ed è durante uno di questi che incontra Ryder, anche lui prigioniero di Genesis. È una protagonista semplice, Sabine è una ragazza che si trova in una brutta situazione e per quanto forte sia stata, gli esperimenti che le stanno facendo la stanno pian piano facendo crollare e andare verso quel lato oscuro che nasconde la sua reale identità. L’unica cosa che la tiene sana durante la prigionia è il desiderio di andare a casa, assieme a quel ricordo sfuggente che ha di Ryder. La loro storia cresce e si cementa mentre assieme cercano di liberarsi e combattere contro Genesis. Le storie della Eden sono ricche di azione, tradimenti, scoperte e romance, sono ben leggibili e scorrevoli. L’autrice descrive le sue scene con descrizioni e immagini che aumentano l’immaginazione del lettore, e la voglia di esso di sapere come si concluderà la vicenda e quale sia l’enigma che lo tiene in sospeso sin dall’inizio. Come il precedente libro, la storia è narrata sotto il punto di vista dei due protagonisti, elemento che ha reso la storia più intrigante e più chiara; con questo elemento si riesce a capire bene i protagonisti e tutte le emozioni che vivono nel corso della storia. Detto questo vi saluto e ci vediamo con il prossimo libro!
A presto
 

Voto storia - 4 Molto Bella 
 Voto erotico - 4 Molto sexy 




Genere: Paranormal Romance

Autore: Cynthia Eden 

Una Vecchia Fiamma
Cassie Armstrong ha molto a cui fare ammenda.
La figlia del più immorale dei ricercatori , è determinata ad usare la sua genialità nella genetica per riparare il danno che la sua famiglia a causato ai paranormali. Specialmente Dante, il primo delle fenici, colui che viene chiamato L’Immortale. Ha invaso i suoi sogni sin da quando era piccola e sta cercando di alleviare il suo dolore da tempo. Se solo se ne ricordasse… Dante non sa qual’è la storia di Cassie. Quasi non gli e ne importa. Il momento in cui la vede, tutto ciò a cui pensare è mia. Ma c’è più della piccola deliziosa dottoressa che salta all’occhio. Non può fidarsi, ma non riesce a starle lontano – e se vuole scoprire i suoi segreti, dovrà combattere più che mai per tenere entrambi in vita…


 Buonasera lettrici!
Oggi vi parlo dell’ultimo volume della serie “Phoenix Fire” di Cynthia Eden: “Playing with fire”. Cassie Armstrong sta cercando di rimediare al male che la sua famiglia ha fatto ai Paranormali. Soprattutto a Dante, la misteriosa e letale fenice che tutti temono, soprannominato l’Immortale. Cassie conosce Dante sin da bambina, dopo un esperimento fatto dal suo stesso padre, si ritrova faccia a faccia con Dante, prigioniero anche lui di Genesis. Ma adesso che Genesis è stata distrutta e Dante è libero, senza alcun ricordo di lei e del suo passato, Cassie ha tutta l’intenzione di aiutarlo a recuperare la memoria. Ma questo non è l’unico motivo per volerlo aiutare. Sin dal loro primo incontro Cassie ha provato dei sentimenti per Dante che, crescendo, si sono trasformati in qualcosa di più profondo. Dante non sa come comportarsi con Cassie, non avendo memoria su chi sia e sul suo passato, decide di seguirla anche se non ha intenzione di fidarsi. Ma Cassie ha fatto scattare in lui dei sentimenti nascosti così forti che lo costringono a starle vicino, anche se non sa come mai.  Ma la minaccia è ancora viva, nascosta e protetta da forze più grandi di loro. Cassie e Dante si ritrovano ad una corsa contro il tempo per salvarsi e mettere finalmente fine a quella minaccia creata da Genesis, che rischia di distruggere tutto e tutti. Siamo arrivati all’ultimo volume di questa serie, una trilogia che ho amato dall’inizio alla fine. Quest'ultimo volume non è stato da meno! Protagonisti di questo libro sono: Cassie, la scienziata che abbiamo incontrato alla fine del secondo libro, e Dante, la potente e pericolosa fenice.
Per capire bene la storia dovete leggere i primi due libri, in quanto molti personaggi ed eventi sono collegati fra loro. Ritroveremo anche le coppie protagoniste dei volumi precedenti.
Dante è un personaggio avvolto dal mistero, essendo una fenice, ogni volta che muore e ritorna perde un pezzo di sé stesso e la maggior parte delle volte non ha memoria di sé e degli altri. Queste perdite di memoria lo rendono ancora più pericoloso, in quanto è più vicino di chiunque altro al lato oscuro della sua fenice. Come gli altri protagonisti non ha paura di esprimere la sua opinione e di uccidere, se necessario, per proteggere sé stesso e Cassie. Più andiamo avanti nella lettura e più scopriamo i misteri che nasconde e le sofferenze vecchie di secoli. Ma non si fa intimorire dai sentimenti che Cassie gli fa scaturire e non ha intenzione di perderla, anche se non sa il perché. Cassie è sempre stata innamorata di Dante, ogni volta che lo ha visto morire e resuscitare ha perso un pezzetto del suo cuore. È intenzionata ad aiutare coloro che sono stati vittime degli esperimenti di suo padre, è compassionevole e decisa. Dante e Cassie sono la coppia che mi è piaciuta di più di questa serie, la storia è piena di azione, suspance e romanticismo. L’autrice non ha deluso neanche in questo! Come negli altri libri, la storia è narrata sotto i punti di vista dei due protagonisti, lo stile è scorrevole ed avvincente. Con questo vi lascio e alla prossima storia! Buona lettura
 

Voto storia - 4 Molto Bella 
 Voto erotico - 4 Molto Sexy 

Nessun commento:

Posta un commento