Ultime segnalazioni

Rehab


Autore: Lidia Calvano - Estelle Hunt

Genere: Dark-Romance


Immagina di avere trentacinque anni, di essere un divo del cinema all’apice della carriera, di abitare a Los Angeles e di avere a disposizione tutto ciò che un uomo può desiderare: soldi, donne, alcool, droghe, fan adoranti, una villa da sogno. Il tuo ego smisurato è quello che ti ha portato fin lì, ma anche la bomba a orologeria che sta per distruggerti. Ora puoi farti un’idea di cosa significa essere Jo King. Lauren ha vent’anni, un lavoro da sguattera, un fratello minore da mantenere, una madre svanita nel nulla che ricorda appena, un padre alcolista che ha segnato la sua infanzia. Le cicatrici che porta addosso sono profonde e ha costruito attorno a sé uno schermo impenetrabile per proteggere il suo piccolo mondo dalla bruttura e dalle insidie che la circondano; quanto agli uomini, le ispirano solo timore e disprezzo. Adesso chiediti per chi dei due sia più duro sopravvivere nella città degli angeli. E sappi che qualsiasi risposta ti darai, sarà quella sbagliata.


Salve a tutte,
Oggi recensirò per voi un romanzo scritto a quattro mani da Estelle Hunt e Lidia Calvano: REHAB. Si tratta di una pubblicazione self di ottimo livello che non mi stupirei di trovare nelle librerie. Ma andiamo a conoscere un po' la storia. Daniel McAllister, in arte Jo King, è un affermato attore di grande successo. Purtroppo, come spesso accade, si circonda di persone che, più che sostenerlo, lo sfruttano. A partire dal suo manager e dalla sua finta fidanzata che, in realtà, hanno una storia tra loro e cercano di ricavare dal successo di Jo quanto più possono. Jo finisce per cadere in un vortice di droga, alcool e sesso animalesco e sfrenato, organizza in casa sua festini a base di tutto questo aiutato da una ragazza: Aida. Lei oltre ad essere una programmatrice di eventi è anche una specie di prostituta di lusso. Jo/Daniel odia la sua vita, si sente svuotato e senza via d'uscita, costretto a far girare quella giostra grottesca che lo circonda e che d'altra parte lo lusinga, facendolo sentire il Re di quel mondo. L'altra protagonista invece è una giovane donna, Lauren, che vive la sua vita con i mezzi che ha, lavorando duramente per mantenere sé stessa e il fratello più piccolo: Clark. Lauren ha un problema fisico dovuto alla violenza del padre: è zoppa a causa di un ginocchio. Il loro passato non è tra i più gioiosi ma, insieme, hanno costruito qualcosa di cui essere fieri per vivere sereni. Purtroppo Clark è malato di cuore e per salvarsi deve subire un intervento costoso. Aida entra nella vita dei due ragazzi come un angelo, offrendo a Lauren un via d'uscita per salvare il fratello: vendere la sua verginità ad un uomo che la pagherà profumatamente. Dopo i primi tentennamenti, Lauren capisce che deve rinunciare ai suoi principi se vuole salvare Clark, che è la sua unica famiglia e che lei ama tantissimo. L'uomo misterioso altri non è che Jo King.  I due si incontrano e lei è bendata. La prima volta Jo non riesce ad approfittarsi di questa ragazza, così si incontreranno un' altra volta , durante la quale Lauren capisce chi è l'uomo che l'ha comprata. Tra i due nasce una storia d'amore tormentata per via dei vizi di cui Jo/Daniel non riesce a liberarsi.
Lei gli sta accanto e cerca di aiutarlo ma, alla fine, lui sceglie i suoi vizi e il suo mondo effimero e marcio. Lauren è distrutta ma deve andare avanti perché sulle spalle ha la responsabilità del fratello, ormai operato e in via di guarigione. Come finirà la storia è una sorpresa, vi ho già raccontato troppo. Nonostante la storia possa sembrare poco originale, devo dire invece che l'ho apprezzata molto per diversi motivi. Innanzitutto i personaggi, soprattutto i protagonisti, sono ben delineati e forti con una personalità definita. I problemi esistenziali e di carattere patologico sono affrontati in maniera accurata, stiamo parlando di un uomo vittima di sé stesso, dei vizi peggiori, che tenta una riabilitazione fai da te. Le due scrittrici hanno saputo rendere credibile tutto il suo percorso emotivo e psicologico. Le scene di sesso durante i festini sono veramente sconvolgenti e quanto di più squallido si possa pensare, eppure sono raccontate in maniera quasi elegante, con l'uso di parole esplicite ma accuratamente scelte per non essere volgari. Tutta la narrazione è vivida e coinvolgente. Ho sentito il dolore di Lauren ma anche quello più profondo di Daniel, ho assistito all'efferata lotta nella mente del protagonista tra lo scegliere l'amore, rischiando di rovinare l'innocente Lauren, o rifiutarlo destinandola al cuore spezzato. Ho sofferto con Lauren durante la sua crudele umiliazione pubblica e poi le ho battuto il cinque per come ha saputo gestire il tutto. Devo proprio dire che Estelle e Lidia insieme hanno saputo creare qualcosa di davvero professionale e di alto livello. Provate a leggere il loro romanzo e a darmi torto.
Buona lettura.


Voto storia - 4 Bellissima


Voto erotico - 5 Bollente



Autore: Lidia Calvano - Estelle Hunt

Genere: Dark-Romance


Farewell: addio. 
La luna piena oscura in cielo anche la più brillante delle stelle; eppure altre molte persone hanno vissuto, amato, sofferto, mentre Daniel e Lauren rincorrevano un destino comune. Questa è la storia di Aida e Clark, del loro incontro, dei loro pensieri, delle loro speranze. Del loro addio.



Autore: Lidia Calvano - Estelle Hunt

Genere: Dark-Romance


L'ora più buia è quella che precede l'alba. 
Daniel rievoca l'inferno personale attraverso il quale è riuscito a emergere, salvando se stesso.  Lo sbocciare di una nuova vita segnerà anche la sua rinascita nel segno dell'amore.



Autore: Lidia Calvano - Estelle Hunt

Genere: Dark-Romance

Daniel e Lauren sono giovani, attraenti, circondati da ammirazione e tentazioni. L'amore e la fiducia che provano l’uno per l’altra riusciranno a proteggerli dal tarlo del dubbio e a impedir loro di vedere un antagonista in ogni persona che si avvicina?
Non sarà facile per Lauren, che ha scelto di stare al fianco di un attore famoso e affascinante, ma non sarà semplice neppure per Daniel, perché Lei è ormai la parte più preziosa della sua vita e del suo stesso cuore.


Buonasera amiche,
avete già letto Rehab di Estelle Hunt e Lidia Calvani?
Se non lo avete ancora fatto, vi invito a leggere la mia recensione qui in alto. Se invece avete già conosciuto Daniel Jo King e Lauren e gli altri protagonisti fondamentali, Clark e Aida, vi invito a leggere i tre Spin Off che le due autrici hanno pubblicato su Amazon, gratis per le lettrici che hanno apprezzato e amato questa storia meravigliosa. Il primo è Farewell, in cui scopriremo come è andata veramente tra Clark, il fratello di Lauren, e Aida, la escort che aiuta Lauren a trovare il lavoro che le permetterà di aiutare suo fratello. E' davvero uno spin off molto corto, che ci chiarirà un paio di punti di Rehab che riguardano loro due. Il secondo è Rebirth, in cui scopriremo cosa è successo quando Daniel è andato in riabilitazione forzata. Viaggeremo attraverso i suoi pensieri, i rimorsi, i rimpianti e i sensi di colpa che graveranno sulla sua coscienza, tutti rivolti all'unico essere umano che è riuscito a guardarlo per davvero, Lauren. L'ultimo capitolo è dedicato al recupero del loro rapporto e alla nascita del loro bambino, che coinciderà col momento esatto in cui Daniel sperimenterà la sensazione di rinascita spirituale. Il terzo, uscito da poco, è Mine. In questo ultimo Spin Off, vivremo attraverso uno spiraglio la vita di coppia dei due protagonisti di Rehab. Le paure e le incertezze che si affacciano ogni volta che qualcosa o qualcuno dal passato torna nella loro vita. Lauren teme che Daniel possa ricadere nelle sue tentazioni: alcol, droga e sesso sporco; Daniel è terrorizzato dalla possibilità che Lauren abbia voglia di sperimentare altro oltre lui ( che sappiamo da Rehab essere stato il primo in assoluto per lei). Quando qualcuno tornerà per turbare il loro equilibrio, vedremo Daniel reclamare, come un autentico maschio alfa, la sua donna.
E alla fine di tutto avremo un'altra piccola sorpresa. Inoltre ci sarà un piccolo cammeo di Clark che mi ha fatto presumere che l'avventura di Estelle e Lidia con la loro collaborazione non sia finita, o almeno lo spero. Non ho molto da dirvi se non di godere di queste piccole letture come se fossero un regalo. Lo stile è sempre quello che caratterizza le due autrici, elegante e accurato, mai volgare anche nelle scene erotiche più sfacciate e crude. Scorrevole e piacevole da leggere, tutta la serie ci regalerà tantissime emozioni, anche contrastanti tra loro. Vi consiglio di leggere prima Rehab, se non lo avete ancora fatto, e poi di tuffarvi in queste piccole chicche che prolungano il nostro viaggio insieme a questa coppia che ci ha fatto soffrire parecchio. Buona lettura.



Voto libro - 3  ½ Più che bello













2 commenti:

  1. Grazie infinite per la recensione meravigliosa! Sono felice e onorata che il nostro romanzo sia piaciuto a Valeria, vi sono grata per il tempo che ci avete dedicato e per l'ospitalità! <3

    RispondiElimina