Ultime segnalazioni

Naughty Boss


Autore: Whitney G.

Genere: Erotic Romance

Quella mail non doveva assolutamente arrivargli.. 

Oggetto: Il mio capo. 

Oggi te l'ho già detto quanto odio il mio capo? Sexy da paura o no, questo pomposo, arrogante STRONZO mi ha chiesto di andare a ritirare la sua biancheria in lavanderia il momento esatto in cui ho varcato la porta. Poi mi ha detto che dovevo portare la sua Jaguar al lavaggio auto che era dieci miglia fuori città, ma solo dopo che avessi fatto una fila infinita per comprare un qualche orologio da un centinaio di dollari in edizione limitata. Non vedo l'ora di vedere la sua faccia quando fra due mesi gli dirò che me ne vado e che può baciarmi il culo. BACIARMI IL CULO. Tutte quelle fantasie passate sul farmi baciare con quella bocca della perfezione o farmi piegare sul tavolo e farmi riempire con il suo pene sono terminate. Finite.
La tua migliore amica, 
Mya

Ps: ti prego, dimmi che la tua giornata sta andando meglio della mia.. 

Oggetto: Re: Il mio capo. 

No, oggi non mi hai ancora detto quanto odi il tuo "capo", ma visto che mi stai mandando questa mail direttamente, lo scopro ora...
Sì, ti ho chiesto di passare in lavanderia il momento esatto in cui sei arrivata a lavoro oggi (Dove sono i vestiti?). E sì, ti ho chiesto di portare la mia Jaguar all'autolavaggio e prendere il mio orologio da migliaia di dollari ( Grazie per aver impiegato cinque ore per qualcosa che si poteva fare in due). Non devi aspettare due mesi per vedere la mia faccia quando mi dirai che te ne vai. Sto davanti al tuo ufficio proprio in questo momento. (Apri la porta). 
Nessun commento sulle tue fantasie, anche se dubito che siano finite. 
Il tuo capo,
Micheal
Ps: sì, la mia giornata sta andando decisamente meglio della tua...


Hello sweethearts!
Spero voi stiate bene. Il mio solito saluto inglese dovrebbe essere già un indizio della lettura di oggi. Per la rubrica English Edition vi parlo di Naughty Boss di Whitney G. Quando ho letto la trama di questo libro mi ha incuriosita e fatta ridere a tal punto che dovevo per forza leggerlo. Peccato che distratta da "Il Boss" ( che Boss ragazzi!) non ho visto che in realtà è una novella, un libro cortissimo. Ammetto di esserci rimasta male, perché ne volevo sapere di più di Mya e Micheal. Micheal è il mega direttore di una casa editrice. È una bestia sexy, letteralmente. Fa più scandali sulle pagine mondane e di gossip lui che una star di Hollywood. 

Ma la sua reputazione rischia di rovinare tutto quello per cui ha lavorato, quindi accetta un patto con il direttore delle risorse umane, nonché suo caro amico. Perché per Micheal è un grosso problema non riuscire a tenersi un'assistente per più di due mesi, ma gli capitano solo donne prive di scrupoli e incapaci, con il solo obiettivo di portarselo a letto. Quindi il patto è che se riesce a stare fuori dai guai e lontano dalle donne per il tempo necessario a che riescano ad accrescersi come casa editrice, il suo direttore delle risorse umane gli avrebbe garantito un'assistente davvero brava e competente, che fosse rimasta almeno per un anno. Entra in scena Mya, l'assistente ideale, che quando firma il contratto non ha idea di quello a cui sta andando davvero in contro. Ovviamente metteteci pure che è una bella donna e che ha un'amica a cui manda i report orari, non solo giornalieri, della stronzaggine del boss e il gioco è fatto. Non dico altro, perché il libro è davvero troppo breve. È un libro leggero e frizzante, che si beve come un bicchiere d'acqua in estate, tutto d'un fiato.
Se devo considerare un aspetto negativo è senz'altro la brevità, che mi ha lasciato a bocca asciutta. L'ho letto in un'ora sul treno e quando ho capito che era finito mi sono guardata intorno perplessa e spaesata. Però comprendo la scelta della scrittrice di non allungare troppo il brodo, con il risultato che ne è venuta fuori una storia scorrevolissima e veloce. Sapete già quanto mi piaccia il cambio di punto di vista, e qui è usato magistralmente. C'è poi il bonus ulteriore dello scambio mail, che mi ha fatto morire dalle risate. Per non parlare delle scene hot...che sono appunto hot. Se volete spendere un'oretta e farvi due risate, magari imparando l'inglese, questo libro fa per voi.
A presto!



Voto libro - 4 Bellissimo

Voto erotico - 4 Molto Sexy






Nessun commento:

Posta un commento