Ultime segnalazioni

Il nostro dolcissimo segreto


Autore: Nicole Williams

Genere: Romance

16 Marzo

Clara Abbot e Boone Cavanaugh sono stati inseparabili. Hanno vissuto una storia fatta di baci appassionati e tante promesse, intensa come solo un amore adolescenziale sa essere. Pensavano che nulla avrebbe mai potuto mettersi fra loro. Poi sono cresciuti, e si sono dovuti confrontare con la realtà: non erano fatti per stare insieme. Troppo diversi i loro caratteri, troppo diverse le loro famiglie. Boone era un ribelle con una madre alcolizzata, Clara una ragazza tutta buone maniere, figlia maggiore del magnate del petrolio di Charleston. La loro favola era destinata a finire. Quando Boone ha lasciato Clara, lei si è imposta di dimenticarlo e di rifarsi una nuova vita in California. Entrambi sono andati avanti. Finché un giorno, dopo sette anni, Clara lo rivede in occasione del matrimonio di sua sorella. Che cosa prova per lui? Rabbia? Indifferenza? Pena? E cosa prova lui? Forse c’è un modo per scoprirlo, ma deve rimanere assolutamente un segreto…



Salve Readers.
Io appena vedo uscite promettenti mi ci fiondo subito, ecco perché ora sono qui per parlarvi di "Il nostro dolcissimo segreto" di Nicole Williams edito Newton Compton, primo libro della serie "The Fable of us". 

Clara Abbot viene da una famiglia ricca e pretenziosa, una di quelle che vivono costantemente sul piedistallo ed è proprio per questo che lei se n'è andata di casa e non intende tornarci. Lei è l'esatto opposto della sua famiglia, ama le cose semplici e le emozioni vere, sorridere o essere gentili per compiacere gli altri non fa parte del suo carattere. Quando è obbligata a tornare a casa per il matrimonio di sua sorella, sa che secondo l'etichetta degli Abbot, la vergogna più grande è non avere un accompagnatore. Per questo motivo e principalmente per evitare i commenti cattivi, cerca una soluzione pagando il suo ex, Boone. Il problema è che lui non è ben visto dalla famiglia Abbot dato che, secondo loro, fa parte della "feccia" del paese. Quando arrivano insieme a casa il disastro non è minimamente contenuto. Le cattiverie rivolte a Boone non sono poche, ma lui intende rimanere al fianco di Clara per aiutarla. Molto spesso stare a stretto contatto può aiutare a ricucire i rapporti ma se questo vale per Clara, Boone sembra voler stare sempre più lontano. Cosa spinge Boone ad allontanarsi sentimentalmente da Clara? Che segreti sono rimasti sepolti nel loro passato comune? Avremo modo di conoscere la famiglia di Clara composta da persone così povere dentro che non meritano sentimenti benevoli. La mamma è una donna fredda che si preoccupa solo delle apparenze; il padre è un uomo che non ha peli sulla lingua quando si tratta di maltrattare Boone, ma non ne ha così tanti quando si tratta di ammettere ciò che ha fatto nella vita di Clara; Charlotte è la secondogenita ed è cattiva come una serpe, cerca in tutti i modi di mettere Clara in difficoltà senza pietà; Ford è l'ex di Clara, che l'ha tradita con la sorellina per poi decidere di sposarla, quando espone tutto il suo disgusto per la gente povera, come Boone. Avrei tanto voluto essere nel libro per fargli molto male. Infine c'è Avelee, la piccola della famiglia, che sembra essere l'unica buona, è molto dolce e attaccata a Clara.

"L’armatura mi stava comoda ed era ben chiusa, senza punti deboli
in cui potesse penetrare una lama. Era come una seconda pelle. Avevo imparato da molto tempo che l’unico modo per sopravvivere in quella famiglia era proteggere me stessa costruendo muri invisibili e armature."

Ora che vi ho presentato la famiglia di Clara mi sembra giusto darvi un assaggio anche della famiglia di Boone. Se da un lato c'è una madre fredda che si occupa delle apparenze, dall'altra c'è una madre alcolizzata che si deve far venire a prendere dal figlio nei bar quando supera il limite. 

L' unica sorella di Boone invece, a causa di una violenza di quando era piccola che ha rovinato la sua vita, ora vende il suo corpo come spogliarellista. Boone prova a tenere insieme e difendere la sua famiglia, ma sembra che stia remando solo contro la corrente. Mi sono piaciuti proprio tanto questi due protagonisti, entrambi non rispecchiano la propria famiglia ma ne risentono nel quotidiano. Anche se non vuole, Clara deve rispettare certi canoni, proprio per questo non si presenta sola ad un matrimonio e "compra" il suo ex. Boone dal canto suo, anche se vuole essere diverso, non può evitare di andare a prendere la madre ogni volta. Ma c'è qualcosa di più profondo tra i due, si capisce fin dall'inizio che hanno del rancore dovuto al passato, ma pian piano scopriremo la verità e ciò che è rimasto nascosto per sette lunghi anni verrà a galla. Ammetto che sono rimasta sconvolta come loro, quando poi hanno messo da parte il rancore per far fuoriuscire la verità è stato come riscoprire due personaggi diversi.

"Come un
pianeta che orbita intorno al sole, non
potevo sfuggire alla sua forza
magnetica."

Lo stile è incalzante e ci permette di finire la storia in un attimo, senza essere pesante. L'autrice ha tenuto alta l'attenzione con immensa bravura, anche quando Ford o Charlotte erano insopportabili e mi veniva da mandarli a quel paese le reazioni dei nostri personaggi mi tenevano incollate alle pagine. L'unica pecca, che riguarda la storia, di cui posso lamentarmi è il modo in cui si incontrano i protagonisti, tutto troppo casuale, poteva proporre soldi a chiunque ma lo propone all'uomo che secondo lei l' ha abbandonata in passato. Per quanto riguarda la lettura, l'autrice ha abusato della lunghezza dei capitoli, io amo i capitoli più brevi specialmente perché non riesco a fermare la lettura se non arrivo alla fine di un capitolo. Ma questo non influisce sul mio voto, è un piccolo appunto. È una storia che va assaporata per bene perché ci saranno rivelazioni che hanno scioccato, non solo i protagonisti ma anche me. Spero di avervi convinto a leggere questo libro, vi assicuro che io me ne sono innamorata e spero accada anche a voi. Buona lettura.



Voto libro - 4 Bellissimo

Voto erotico - 2  Poco Casto






Nessun commento:

Posta un commento