Ultime segnalazioni

Non avrai segreti


Genere: Romance

Autore: Penelope Ward

29 Giugno

Sin dal loro primo incontro, l’attrazione tra Elec e Greta è irresistibile. Ma se lei è dolce e gentile, lui si comporta in modo stranamente scontroso e aggressivo. Greta però non riesce a smettere di cercarlo: è sicura che sotto quella corazza di tatuaggi e muscoli lui nasconda un cuore tenero e che, dietro il suo sguardo glaciale, ci sia un desiderio feroce, capace di portarla all’estasi. Quando finalmente Greta riesce a conquistarlo, provando sensazioni a lei sconosciute sino a quel momento, una questione famigliare costringe Elec a tornare in California… Dopo sette anni, Elec e Greta s’incontrano ancora. Lei si è ricostruita una vita, mettendo da parte i sentimenti che l’hanno tenuta a lungo legata a lui. Lui ha una nuova compagna di cui sembra essere sinceramente innamorato. Ma è davvero tutto cambiato? Quando un brivido le percorre la schiena, Greta ha un cattivo presentimento: il suo cuore sta per spezzarsi ancora…

Lettrici,
Con grande entusiasmo oggi vi parlo di un romanzo uscito non molto tempo fa, di un'autrice che sono sicura conquisterà i nostri cuori così come sta già facendo in America. Con il titolo "Non avrai segreti", grazie alla CE Tre60, l'autrice Penelope Ward fa il suo ingresso nelle librerie italiane.

"Quel ragazzo non aveva fatto altro che respingermi e intimidirmi, eppure era l'unica persona al mondo che sentissi il bisogno di proteggere."

Avete presente quando un libro vi prende così tanto da leggerlo tutto d'un fiato? Senza fare pause? Bene, sono più che felice di annunciarvi che questa è una di quelle letture.

Greta vive con sua madre e il suo patrigno. Quando le viene comunicato che il suo fratellastro verrà a stare da loro per un po', la sua mente inizia a sognare un rapporto sincero tra fratelli, un nuovo complice, un amico. Non avrebbe mai pensato che il suo fratellastro, Elec, fosse il demonio in persona.
Tra i due però l'attrazione è irresistibile e i dispetti e frecciatine che si tirano a vicenda non calmano i loro animi bollenti, anzi, alimentano il fuoco che hanno dentro, che provano l'uno per l'altra. 
Elec, infatti, ha dei dissapori con il padre e sembra deciso a fargli pagare ogni decisione presa puntando contro la figlia della sua nuova moglie.

"Sei l'unica ragazza al mondo che non posso avere, e proprio per questo ti voglio più di tutte le altre."

Se a questo punto pensate di stare per leggere una storia scontata, dove tra innamorati ci si fanno dispetti, sbagliate. Il romanzo, infatti, prende tutta un'altra piega, e Greta non accetta la sfida che Elec le propone silenziosamente, anzi, lei non molla e decide a tutti i costi di diventare amica del suo fratellastro, anche se lui non fa altro che allontanarla. 
Greta quindi decide di mettere da parte l'attrazione che prova per lui, e cerca di diventare sua amica, cerca di essere gentile, anche quando Elec supera il limite, eppure non riesce mai a smettere di pensare a lui, a smettere di desiderarlo. Lei infatti è attratta da lui dalla prima volta che l'ha visto, da quando ha attraversato la porta di casa, e quando, sfidandola, Elec decide di mostrarsi in tutto il suo splendore, non sa che non fa altro che alimentare i sentimenti che la spingono verso di lui, facendolo diventato il suo chiodo fisso. 
Così tra i due si instaura uno strano rapporto, a volte amichevole, altre burrascoso, ma nonostante i loro mille diverbi Greta non riesce a smettere di desiderarlo. E il desiderio piano piano si trasforma in altro, facendo provare a Greta un forte senso di appartenenza per Elec, una strana voglia di proteggerlo, aiutarlo, e amarlo. 

"Sarà una sola notte, ma ogni secondo sarà prezioso."

Ma Greta non è l'unica combattere contro l'attrazione, Elec sta facendo lo stesso da quando è entrato in quella casa, ma ora non può più fingere. Non può più respingere l'unica persona che desidera davvero, l'unica che sembra pronta a credere in lui per la prima volta. L'unica pronta a stare dalla sua parte. E così decide di mettere da parte tutto l'odio e per qualche ora decide di abbandonarsi solo ai desideri del cuore. Peccato che quelle poche ore cambieranno per sempre la sua vita. 

"Greta.. il destino ti offre un'occasione. Non sprecarla."

La Ward divide questa lettura in due: la prima parte tratta il loro primo incontro e arriva fino al loro primo addio. Racconta di come in poco tempo Greta è riuscita a donar tutta se stessa al suo fratellastro, e di come lui si sia fatto travolgere dal loro amore. L'autrice infatti racconta meravigliosamente la prima parte, regalandoci dettagli molto intensi e a tratti divertenti di questa storia appena iniziata. Racconta di come l'odio si può trasformar velocemente in amore, e di come quell'amore può fare male se l'unica persona che desideri è l'unica che non puoi avere. Desiderare Greta per Elec significa andare contro tutto quello in cui crede, andare contro l'unica persona, a parte Greta, che lo ami.
La seconda parte, invece, inizia con la morte di Randy, il papà di Elec e il patrigno di Greta, precisamente sette anni dopo la loro prima e unica notte insieme. Eppure, seppur passati anni, nessuno dei due ha dimenticato il sapore dell'altro, nessuno dei due ha smesso di amare l'altro. Ma il destino ha già giocato con le loro vite, e adesso non è facile dimenticare il passato.
Riuscirà dunque Greta a non sprecare la sua occasione? Ha 24 ore di tempo per dimostrare ad Elec che il loro amore è l'unica cosa che conta, l'unica per la quale vale la pena battersi. Riuscirà in 24 ore a fargli dimenticare sette anni di silenzi? 

"Tentai di proibirmi ogni emozione, ma lì non so tra le sue braccia c'era l'epicentro del mio mondo."

Insomma lettrici, non voglio anticiparvi nulla, ma posso dirvi senz'altro che questa è una storia che emoziona. L'autrice descrive meravigliosamente i sentimenti, e il dolore dei due protagonisti è descritto così bene che fa male al cuore. 
La CE Tre60 dunque ci ha fatto uno splendido regalo portando questo romanzo qui da noi, e dandoci la possibilità di conoscere questa nuova autrice. 

Per me questa è senz'altro la migliore scoperta dell'estate, perché mi ha regalato mille emozioni sempre diverse. Nella prima parte mi sono divertita, e l'ho letta in maniera molto spensierata ma, dalla seconda parte in poi, mi è sembrata tutta un'altra lettura. Ovviamente già dalle prime pagine si capisce quanto Elec abbia sofferto la sua situazione familiare, ma leggendo la sua biografia possiamo capire davvero quanto questo meraviglioso ragazzo sia spezzato. Elec infatti è appassionato di scrittura e scrivere è il suo modo di sfogarsi, così quando assieme a Greta abbiamo l'opportunità di leggere il suo racconto, scopriamo che l'autrice decide di regalarsi molto di più di un pov, perché in quelle poche pagine ci spiega ogni decisione presa da Elec, ogni sua mossa. E nonostante tutto fosse calcolato, niente è andato come doveva. 
Il destino ha intrecciato le loro vite ben due volte, ma poi ha deciso di dare un'altra opportunità all'amore, donandogli la felicità vera, quella che ti fa dimenticare ogni dolore provato, ogni difficoltà superata.

"E così, se questo libro era nato per raccontare una vicenda tragica, si è trasformato in una storia d'amore, imperfetta e anticonformista, ma epica."

Ho amato questo romanzo dalla prima pagina, dalla prima parola, dalla prima emozione, ma ciò che regala alla fine, ciò che regala dalla biografia di Elec in poi, è stato per me emozione pura. Semplice e diretto mi sembrava quasi di leggere una poesia, forse un po' ripetitiva, ma chi se ne frega, perché quello che mi ha trasmesso vale molto di più.

Ovviamente non è nemmeno da chiedere se lo consiglio. Come non potrei? Questo è un ROMANCE vero, ed è tutto per noi, tutto per loro.


Voto libro - 5 Wow Meraviglioso


Voto erotico - 3 Sexy



Nessun commento:

Posta un commento