Ultime segnalazioni

Ti sposo per caso


Autrice: Denise Grover Swank

Genere: Romance

4 Luglio

Megan Vandemeer aveva tutte le intenzioni di dire ai suoi genitori che la festa di matrimonio in programma di lì a poco sarebbe andata a monte per… mancanza del promesso sposo. Tanto più che non lo aveva ancora presentato in famiglia! E invece si ritrova, senza sapere come, a bordo dell'aereo per Kansas City che la porterà a casa dei suoi e… al suo matrimonio. Il fatto è che ha il cuore troppo spezzato per dire la verità. Salvo, dopo un paio di drink e due pastiglie, ritrovarsi a raccontare tutta la storia al giovane sconosciuto dai capelli scuri seduto accanto a lei… 
A Josh McMillan resta una sola settimana per salvare la sua azienda. Questo volo a Kansas City è l'ultimo tentativo. Ma il viaggio per il momento gli ha portato dell'altro: una ragazza molto carina, che sembra sull'orlo di una crisi di nervi, seduta accanto a lui e in vena di confidenze. Ai genitori di Megan, venuti a prenderla all'aeroporto, basterà vedere lei e Josh insieme per credere che sia lui il promesso sposo. E adesso… come deluderli? Josh si presta allo scherzo per un po', ma più tempo lui e Megan trascorrono insieme, più il destino e la sua magia sembrano volerci mettere lo zampino…


Ciao Readers,
Che bella sensazione quando leggo libri romantici! Mi lasciano sempre con una senso di felicità e innamoramento addosso da risultare nauseante. Il libro che mi ha emozionato così è: Ti sposo per caso di Denise Grover Swank edito Piemme.
Conoscevo già la fantastica penna di questa autrice, quindi ammetto di essermi lanciata su questa storia senza riserve.
Megan ha scoperto il suo fidanzato che si dava da fare con la segretaria, un mese e mezzo prima del matrimonio. Il problema non è il tradimento in sé, perché non ha riserve a mandarlo a quel paese, ma è spiegare a sua madre che il matrimonio per cui ha speso troppi soldi, non si farà più. Se fosse stata una madre normale avrebbe capito, ma Nicole Vandemeer non è una madre come le altre, assomiglia più ad un dittatore. La reticenza di Megan prosegue fino al suo ritorno a casa, sperando di trovare il coraggio di spiegare la sua situazione. Tutto lo stress che sta vivendo la porta a prendere un calmante, che mischiato all'alcool gratuito dell'aereo, le fa perdere la testa. Per fortuna il suo vicino, John, l'accudisce, non sapendo nemmeno chi sia. Lui è su quell'aereo alla ricerca di prove che incastri l'impresa dei Vandemeer per avergli rubato un progetto che metterà a rischio la sua azienda e i suoi dipendenti. Scoprirà in cosa si sta cacciando quando, per aiutare Megan a scendere dall'aereo si spaccia per il suo fidanzato. Per questo la famiglia di Megan, che era venuta a prenderla, lo crederanno il fedifrago Jay Connors e le nozze dovranno continuare. Mancano 4 giorni alle nozze e per entrambi questa situazione fa comodo. John può indagare senza essere sospetto e Megan può rompere con il suo "fidanzato" facendo ricadere la colpa su di lui. Possibile che sia così semplice?

"La nonna di Megan era nuda accanto al letto, con le mani e i piedi sul
pavimento e il sedere flaccido in aria, uno spettacolo che Josh, purtroppo, non
avrebbe mai dimenticato.
Il suo cervello gridò «Ritirata! Ritirata!», ma i piedi rifiutavano di
muoversi.
«Josh!» La nonna si affacciò tra le caviglie. «Buongiorno!»
«Scusi!» balbettò lui. «Cercavo un bagno.»
«Non l’hai trovato, ma vieni a fare yoga con me.»
Lui chiuse gli occhi. «Ehm… Non sono un grande appassionato di yoga.»
Cominciò a indietreggiare e sbatté contro lo stipite della porta.
«Forse perché non l’hai mai provato au naturel.»
Lui fece una smorfia. «Eh, sì, forse è per quello.»
«Dai, non fare il moralista.»"

Per scoprirlo dovrete leggerlo, vi assicuro che ne varrà la pena. 
Megan è una ragazza molto dolce, che però non riesce a tenere testa a sua madre. Perfino quando scoprirà che il suo matrimonio non è ciò che voleva non saprà ribattere. 
John è un bel personaggio, anche se sembra senza scrupoli perché sta usando Megan, vi assicuro che non è così. In ogni momento la sua preoccupazione è salvare i suoi dipendenti dal fallimento ed è una cosa ammirevole. Quando poi conoscerà meglio Megan saprà farsi perdonare per alcune bugie a fin di bene.
Il personaggio più divertente è la nonna di Megs. È la prima a non sopportare la rigidità di Nicole e per questo spesso finge di dormire e si batte per il suo diritto di vagare nuda. Mi ha fatto veramente sorridere, specialmente con la fissazione per il sedere di John.
Ci saranno tantissimi personaggi da incontrare, come le migliori amiche della sposa: Libby e Blair. Già vi anticipo che Blair non sarà simpaticissima, ma avrà i suoi motivi, a differenza di Libby che sembra l'unica a credere in questo matrimonio finto.
La lettura procede velocemente e sembra non esserci troppi motivi di shock, ma superata la metà del libro vi assicuro che tra risa, momenti di tensione e rabbia ne rimarrete soddisfatti.
Ah, avrete anche voglia di picchiare Jay ma tranquille per quello c'è tempo, ve lo assicuro. Credo di avervi detto tutto quello che penso su questo libro, quindi se avete voglia di rilassarvi siete tutte invitare al matrimonio. Buona lettura.


Voto libro - 4 Bellissimo










Nessun commento:

Posta un commento