Ultime segnalazioni

Destini incrociati



Genere: Romance

Autore: Giulia Ross

Data: 24 Aprile 2017


Amy Smith lavora in un caffè e abita in un piccolo monolocale nella periferia di Houston. È riservata, scontrosa e abitudinaria. Ogni martedì e giovedì pranza al Red Dragon, un ristorante cinese dove riesce a rilassarsi. Amy non si è ancora accorta che in quel locale qualcuno la osserva in silenzio e aspetta il suo arrivo. Finché un giorno, partecipando alle riprese di una specie di gioco che verrà trasmesso su YouTube, Amy conosce Cai, il ragazzo che lavora al ristorante. All’inizio è quasi infastidita dall’odore di fritto che lui emana, ma quando le sue braccia la stringono, qualcosa cambia. Cai inizia a corteggiarla: ha dei modi di fare eleganti ed è molto delicato. Ma il suo passato è inaccessibile. La sua storia prima del suo arrivo a Houston è un mistero. Lentamente Amy si lascia andare e s’innamora. Lei è l’altro capo del filo rosso che lega il loro destino di anime gemelle, le dice Cai una sera. Il giorno dopo però, scompare nel nulla… Chi è, allora, quel ragazzo che Amy incontra quattro anni dopo? Che ha un nome diverso ma è identico a Cai?


Salve a tutte,
questa settimana ho avuto la fortuna di leggere libri bellissimi, e quello di cui vi parlo oggi è un'anteprima della Newton Compton in uscita il 24 aprile. Si tratta di "Destini incrociati" di Giulia Ross.
Houston. Amy è una ragazza che sopravvive al suo passato fatto di violenza e mancanza d'amore. Lavora al Quality Cafè e la sua vita e perfettamente scandita dalla routine. Non si innamora e tende ad avere brevi storie con ragazzi di cui sa che non potrebbe mai innamorarsi perché lei si sente corrotta e immeritevole d'amore. Un giorno esce dal Quality per fare delle commissioni e si ritrova ad abbracciare uno sconosciuto per un reality Tv molto seguito. Questa breve esperienza inaspettata porta nella sua vita un ragazzo cinese di nome Cai.
Cai è dolce e paziente con Amy e in breve tempo, seppur non senza resistenze da parte della ragazza, riesce a far breccia nel suo cuore. Amy finalmente si sente in grado di vivere davvero, si apre all'amore e al dolce ragazzo cinese, che la fa sentire al sicuro, amata, viva.
La notte di San Valentino Cai scompare per sempre. Amy è disperata. Nel frattempo viene adottata da un ricercatore famoso, Brian Hudson, che la convince a riprendere gli studi e a far parte del suo team all'interno della Hudson Pharmaceutics. Passano due anni, Amy riprende a sopravvivere, ha addirittura un ragazzo che lavora con lei nella società del patrigno, ma il suo cuore soffre ancora per il vuoto lasciato da Cai. Una sera Brian porta con se Amy ad un ricevimento molto importante per lui, in cui dovrà parlare con un facoltoso uomo d'affari per una collaborazione al fine di sperimentare un nuovo farmaco per contrastare il cancro. Quando arriveranno per fare conoscenza con l'uomo che viene dalla Cina, Amy incrocia uno sguardo conosciuto, occhi color del legno che abitano ancora le stanze del suo cuore. Tian, il figlio dell'uomo d'affari è identico a Cai...
Ragazze, è riduttivo il mio tentativo di raccontarvi la trama, quello che ho scritto fin qui non è che l'inizio di una vicenda che vi terrà incollate alle pagine di questo romanzo. Ancora una volta, e non mi stanco di dirlo ad ogni suo romanzo, la Ross ci regala una storia che vale la pena di essere letta. Il suo stile accurato e preciso è riconoscibile. Il ritmo è ben scandito e ripartito a dovere in capitoli dove è giusto che rallenti e capitoli in cui diventa serrato.




<<Yinyuan hongxian Amy, eri mia prima ancora che nascessi.
Ero tuo prima ancora
di esistere. 
E' un filo rosso quello che ci lega stretti. Cuore contro cuore. 
Due all'infinito...>>



La prima parte del romanzo scorre piacevole ed è pervasa da sentimenti come l'amore, la fiducia, la paura. La seconda parte ha quella carica di mistero, quell'ambiguità, quel sentore di tensione appena accennata, che non ti permette di interrompere la lettura. Il tutto è addolcito da quella magia tipicamente orientale data dalle leggende e dalle usanze di popoli estremamente tradizionali come la Cina. Una miscela ben calibrata che rende la lettura di questo romanzo estremamente emozionante e piacevole.La narrazione è condita di termini tecnici riguardanti il mondo della ricerca, conosciuto bene dalla Ross, ma anche di sorprendenti scoperte scientifiche che rasentano la fantascienza, a cui ho quasi creduto grazie alla plausibilità dell'argomento e alla bravura della scrittrice, che ha reso il tutto credibile utilizzando un linguaggio appropriato ma semplice.
Niente, io la apprezzo troppo e probabilmente non riesco ad essere oggettiva quando la Ross sforna uno dei suoi romanzi, ma devo dire che non sbaglia mai un colpo. Che racconti di una donna che vuole evadere dalla routine affidandosi ad una agenzia che le fa vivere un bollente sogno erotico, o che racconti di una ragazza spezzata dalla vita che tenta di vivere la sua esistenza al riparo di una storia d'amore finita nel più tragico dei modi, questa scrittrice ne esce sempre vincente, originale, professionale e anche affidabile. Io i suoi libri li compro ad occhi chiusi.
Andate a leggere questo ennesimo tumulto del cuore nato dalla fantastica mente di Giulia Ross, ne vale la pena.
Come sempre, un abbraccio e buona lettura.



Voto libro - 4 ½ Stupendo



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...