Ultime segnalazioni

Non vorrei lasciarti mai


Autore: Emilu Bleeker

Genere: Romance - Drammatico

20 Aprile

Natalie e Luke sono una coppia felice, fino al giorno in cui un tragico destino si abbatte su di loro. Natalie si ammala e muore prematuramente, lasciando il marito e i tre bambini. La famiglia, sconvolta dalla terribile perdita, prova a recuperare una sorta di normalità grazie ad Annie, la migliore amica di Natalie, ma ritrovare la pace sembra impossibile: Luke comincia infatti a ricevere delle strane lettere. E il mittente è proprio Natalie… Sono lettere che la moglie ha iniziato a scrivere quando ha capito che non ce l’avrebbe fatta. Sono lettere piene di indicazioni su come organizzare la sua nuova vita da padre single e su come gestire i bambini. Natalie ha anche indicato il nome della babysitter migliore per loro. Luke non riesce a immaginare chi sia a spedirgliele, ma segue tutti i consigli di Natalie. Fino a quando, tra i suoi effetti personali, non trova una busta, e allora comincia a dubitare di tutto ciò che
la riguardava. C’è qualcosa nella vita di Natalie che gli sfugge. E c’è una persona che salta fuori dal suo passato che alimenta troppi sospetti in Luke…


Salve readers,
Voglio parlarvi di un libro che definerei meraviglioso: "Non vorrei lasciarti mai" di Emily Bleeker, edito Newton Compton.

Luke è un padre di famiglia e un vedovo. Da poco sua moglie Natalie è morta di cancro e lui deve continuare ad affrontare la vita per i suoi figli. Sua moglie, per paura che Luke crollasse, ha fatto sì che gli arrivassero delle sue lettere, scritte dopo aver saputo di avere il cancro, per aiutarlo a superare il dolore. Nonostante lo shock iniziale, leggere quelle pagine lo fa stare meglio, alleggeriscono la malinconia che prova tutti i giorni.
Riesce a sorridere, a dare una sorta di normalità ai suoi bambini ma, quando rimane solo, la mancanza lo lacera. Natalie è sempre stata la sua compagna di vita da quando erano piccoli e quando poi si sono ritrovati da grandi non si sono più lasciati. Sono sempre stati una coppia perfetta, innamorata e felice. Un giorno, il primogenito adolescente di Luke, Will, trova una cartella di una casa di adozione risalente ad un mese prima della sua nascita. Da questo momento in Luke e Will nascono mille dubbi ed ad ogni lettera di Natalie questi non si dissolvono. Tutto ciò che sembrava perfetto agli occhi di tutti a quanto pare sta iniziando a mostrare le sue crepe. Natalie aveva un segreto, un segreto con un nome: Neal Townsend. 
Chi è quest'uomo che sembra essere stato molto presente nella vita di Natalie, ma all'oscuro di Luke?





Appena letta la trama ero convintissima di aver trovato un nuovo "P.S. I Love You", il libro di Cecilia Ahern. Quel libro che mi aveva rubato il cuore e ho davvero desiderato di poter leggere qualcosa di simile, per potermi emozionare come era successo con quella lettura. Pensavo che la Newton Compton avesse trovato un fac-simile, ma dopo averlo finito posso affermare di aver letto un capolavoro che è molto diverso da quello della Ahern.
Luke è un uomo con un passato turbolento, vive con la paura di diventare come il padre: un violento ubriacone. A parte alcuni accessi di ira dovuti all'alcool, è un padre attento ed amorevole. Vive per i sorrisi dei suoi figli. Anche quando è difficile, quando vorrebbe lasciarsi andare, quando vorrebbe smettere di alzarsi dal letto, lui pensa a loro e ai loro bisogni. Spesso in questi lutti i figli sono l'unico motivo che ti spinge a sopravvivere. Leggere l'amore che prova per Natalie è devastante; continua a sentire la sua mancanza attraverso le sue lettere. Fino a quando in lui si insinua il dubbio che il suo matrimonio non sia stato perfetto come credeva e l'amore viene sostituito dalla rabbia. 

L'autrice è stata bravissima a farci innamorare di questa coppia e poi far nascere dubbi anche in noi, senza farci capire dove andrà a parare fino alla fine. Tutti i personaggi sono belli sia per le loro caratteristiche che per i loro dolori. 
Un personaggio che mi ha colpito è la migliore amica di Natalie, Annie. Prima che la sua migliore amica morisse le aveva promesso di restare vicino ai suoi figli e suo marito per aiutarli quando il dolore fosse stato troppo forte, e non si è tirata mai indietro. Ma non tutte le famiglie sono perfette, come sembrano all'apparenza, anche Annie ha i suoi problemi ed incubi, per questo quando Luke prova ad aiutarla è costretta ad allontanarsi. 
L'autrice ci permette di leggere le lettere di Natalie trasportandoci nel loro matrimonio. Conosceremo il passato di Luke grazie ai ricordi che lo tormentano, ma specialmente conosceremo il dolore che ha provato nel veder morire pian piano la sua anima gemella. 
Il lettore viene messo a conoscenza di tutto, anche se con i tempi dell'autrice.

Il ritmo è così incalzante che nulla potrà scollarvi dalle pagine. Avrete bisogno di risposte a tutti i dubbi che Luke e le lettere di Natalie insinueranno nella vostra testa. Avrei voluto che questa storia non finisse mai, avrei preferito sapere che avevano superato del tutto il lutto ma, nel mondo reale, la morte di qualcuno che si ama è un dolore che non si supera mai.
Non voglio dirvi di più perché questo libro merita di essere scoperto pagina dopo pagina, merita tutta la vostra attenzione, merita il vostro tempo e merita le vostre emozioni. Non perdete tempo e correte a leggerlo. 

Buona lettura.


Voto libro - 4 ½  Stupendo






Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...