Ultime segnalazioni

Inevitabile follia


Genere: Romance

Autore: Deborah Fasola

Ho paura di lui, ma lo desidero con tutta me stessa.

La voglio come non ho mai desiderato nessun’altra, ma la odio con tutto il cuore.

Lui è paura e pericolo.

Lei innocenza e peccato.

Lui non sarà mai mio.

Lei mi appartiene.


Lydia Gale sogna il lusso e la fama così, quando si trasferisce a Los Angeles, decide di scendere a patti con se stessa diventando la finta fidanzata di un noto attore di Hollywood.
Quando le attenzioni da parte di lui vengono a mancare, Lydia lo minaccia di rivelare il loro segreto alla stampa, macchiando la sua immagine pubblica con uno scandalo di dimensioni inimmaginabili.
Viene così mandata a una festa, in rappresentanza del fidanzato, e sarà proprio lì che incontrerà Max, un uomo tanto attraente quanto pericoloso, che la salverà da quella folle notte rendendola indimenticabile.
Max entrerà con la forza nella vita di Lydia e più lei tenterà di scappare da quella situazione pericolosa, più si ritroverà coinvolta, sentendosi per qualche strana ragione attratta da quel mondo assurdo e sregolato.
Max e Lydia impareranno a conoscersi e a curare i loro vuoti interiori, ma più di ogni altra cosa impareranno ad amare.

Un sociopatico.
Una ragazza ambiziosa.
Un crimine.
Un circolo vizioso fatto di bugie.
E un solo sogno d’amore.


Ciao, librose. Rieccomi a parlarvi di un self che ho adorato sin dalle prime pagine. Si tratta di "Inevitabile follia" di Deborah Fasola. 
In questa storia conosceremo Lydia, che per avere una vita agiata decide di essere la finta fidanzata di Jace, famoso attore che pur di salvare le apparenze finge un amore con Lydia.
Una sera Lydia si trova in pericolo e a soccorrerla sarà Max Bi, bello, tenebroso e molto pericoloso.
Max non prova sentimenti, la sua vita è buia, lui odia la luce e soprattutto non prova né amore né pietà. Fin quando quella ragazzina gli sconvolge i piani.

"L'amore rende stupidi. E la follia a puttane tutto il resto"

Ho adorato Lydia e la sua testardaggine, le sue amiche pazze e su di giri, Liam,
per cui ho avuto gli occhi a cuoricino tutto il tempo. Solo leggendo potrete capire chi è e cosa c'entra con l'intera storia. Max, per quanto oscuro sia, in alcune scene è di una dolcezza disarmante. Lui sa di essere oscuro  e non fa altro che ripetersi che quella ragazzina pura e piena di luce non merita un uomo cattivo come lui.                                                  
 "Voglio essere il suo tempio, il suo santuario."                                                                                              
In alcune scene avevo davvero voglia di poter abbracciare Max e liberarlo da ogni suo tormento. È un personaggio che vi disarma, vi smonta e poi vi rimette insieme.
Ho adorato la scrittura scorrevole, l'ironia e le situazioni assurde che  non sono affatto mancate.

"Uno come me non può essere amato. Uno come me è solo in grado di distruggere ogni cosa."

Ho adorato le parole che la scrittrice ha usato. Non ho letto tutti i suoi lavori, ma per me questo è il migliore in assoluto.                                       
Vorrei potervi raccontare tutto, purtroppo sono così, quando una storia mi prende vorrei spettegolare e parlarne con tutti, ma vi rovinerei la lettura e tutti i colpi di scena. 
Vi chiederete se questi due personaggi avranno il loro lieto fine? Be', leggete il libro, soprattutto perché ci sono anche altri personaggi che avranno ruoli importanti.                                                 
Vi consiglio questa lettura, per me è entrato nella lista dei migliori letti negli ultimi tempi.

Voto storia - 5 Meravigliosa







Nessun commento:

Posta un commento