Ultime recensioni

Ti ho trovato fra le stelle


Autore:  Francesca Zappia

Genere: Young Adult

7 marzo

Nel mondo reale, Eliza Mirk è una ragazza timida, poco socievole e solitaria. Online, è Lady Constellation, autrice anonima di «Monstrous Sea», un webcomics adorato da milioni di followers in tutto il mondo. Eliza non si sente mai sola, la sua comunità digitale la fa sentire amata e parte di qualcosa di importante. Poi a scuola conosce Wallace, un ragazzo che non parla con nessuno ma decide di aprirsi proprio con lei, ed Eliza comprende che anche la vita offline vale la pena di essere vissuta. Ma quando accidentalmente la sua identità segreta di Lady Constellation viene svelata al mondo, tutte le sue certezze e i suoi punti fermi - online e offline - vanno in frantumi... 

Ciao, lettori!
Oggi ritorno con una lettura che per me è diventata una tra le migliori di quest’anno. Con una scrittura stupenda e una storia originale, avevo capito già dalle prime righe che mi trovavo davanti ad un libro che mi sarebbe rimasto nel cuore. Sto parlando di “Ti ho trovato fra le stelle” di Francesca Zappia, portata in Italia dalla Giunti, un contemporary per ragazzi che ha tanto da insegnare e che ha avuto un discreto successo all’estero.
L’autrice ci fa appassionare e ci narra, tramite uno stile scorrevole e un approccio fresco, l’ultimo anno delle superiori di Eliza Mirk, una ragazza introversa che sta sempre per conto suo e che non si è fatta amici a scuola. Indossa vestiti più grandi della sua taglia, ha affinato l’arte di mimetizzarsi tra compagni e professori e la vediamo sempre girare con un blocco da disegno. 
Perché Eliza nasconde un segreto. Eliza è anche LadyCostellation, l’autrice di un famosissimo fumetto online, "Mare di Mostri", che ha riscosso un successo incredibile ed è letto e seguito da milioni di persone in tutto il mondo. 
Ad Eliza non interessa la scuola, lo sport o farsi degli amici come vorrebbero i suoi genitori, lei sa cosa vuole. L’unica cosa che le interessa è il suo webcomic, e di pubblicare regolarmente il venerdì nuove pagine di qualità.
Il successo che ha avuto ha portato la nascita di un vero e proprio fandom, con fan che pubblicano fan fiction, fanart o comprano il merchandising sul suo blog. Ha fatto di questa sua passione un vero e proprio lavoro che le permette anche di guadagnare abbastanza da coprire le sue future spese universitarie.
Nessuno nella sua vita fuori dal web potrebbe immaginare che sia lei l’autrice di "Mare di Mostri", i soli che ne sono a conoscenza sono i suoi genitori che, però, non hanno idea della portata di quello che ha creato.

“LadyCostellation è l’eroina che una volta a settimana sconfigge Eliza Mirk e celebra la vittoria con i suoi numerosi fan. Tutti la adorano, persino il cattivo della storia, perché senza di lei il cattivo non esisterebbe nemmeno. Io sono LadyCostellation. Io sono anche Eliza Mirk.
E questo è un paradosso che non potrà mai essere risolto.”

A metà del suo ultimo anno la sua routine verrà stravolta da Wallance, ragazzo che si è trasferito da poco nella scuola di Eliza. Presto scoprirà che lui è un vero appassionato del suo fumetto e che molti altri suoi amici come lui sono suoi fan, partecipano attivamente nel blog e pubblicano fan fiction o fanart.
Eliza è destabilizzata, sapeva che è seguita da milioni di persone in tutto il mondo e che quindi c’era la possibilità che incontrasse qualche suo fan, ma viverlo nella vita reale le farà capire tante cose.

“Non ho creato Mare di Mostri perché diventasse un fenomeno, l’ho fatto perché era la storia che volevo. E continuo a farlo perché c’è qualcosa dentro di me che mi preme sul cuore e mi dice di andare avanti. Sono venuta sulla Terra per creare questo, per me e per i miei fan. Questa storia. È mia ed è mio dovere farla venire al mondo.”

Ho amato questo libro, ed è difficile descrivere il perché, posso solo dire che per me è perfetto sotto ogni punto di vista. Lo stile di scrittura, le frasi, i personaggi, è stato tutto inappuntabile ed è stato meraviglioso vivere queste pagine insieme ad Eliza, Wallance e tutti gli altri, hanno molto da insegnare sia a grandi che a più piccoli. 
Questo libro insegna che quando si crede in qualcosa si deve dare tutto per continuare e allo stesso tempo ci insegna che a volte, però, ce ne dobbiamo anche distaccare per vivere una vita piena, che il nostro scopo non deve influenzare ogni nostra giornata e diventarne succubi. 
Bisogna essere coraggiosi, sapersi rialzare dopo tutte le difficoltà che incontriamo e mai smettere di sognare. 
Perché la Rowling è stata rifiutata per anni prima di essere pubblicata, perché Eliza era trasparente per a tutti, prima di diventare famosa come una superstar per il suo fumetto. E anche quando nessuno la conosceva, aveva la stima e l’appoggio dei suoi genitori e dei suoi fratelli, anche se lei non se ne era accorta. 
Ma cos’altro devo dire? Ho dato cinque stelle a questo libro, e se potessi ne avrei date di più, questo parla già da solo. 
Come sempre vi auguro splendide letture che vi facciano crescere e sognare. A presto.



Voto libro - 5 Wow! Meraviglioso 

Nessun commento:

Posta un commento