Ultime recensioni

La locanda dei ricordi d'estate


Autore:  Marissa Stapley 

Genere:  Romance

22 maggio


Ci sono luoghi che hanno il potere di curare ogni ferita. Per Mae, quel luogo si chiama Alexandria Bay, la cittadina a nord di New York dove è cresciuta insieme ai nonni, che da sessant'anni mandano avanti con passione Summers' Inn, la locanda sul fiume. Lì sono di casa le sue memorie più care: il primo amore, il calore della famiglia, i pochi ricordi della mamma - con quei suoi consigli su «cosa fare quando fuori piove», quasi perle di saggezza per affrontare le piccole delusioni della vita. Ed è proprio lì, quindi, che Mae si rifugia il giorno in cui scopre che il suo futuro marito è sparito nel nulla, lasciando in bancarotta lei e tutti gli amici che avevano investito nella loro società. Ma le cose non sono più come prima. O forse è Mae a vederle sotto una luce diversa, adulta. Alla locanda, la nonna sta perdendo la lucidità di un tempo; sembra vivere in un passato di cui ricorda nitidamente ogni dettaglio e dal quale emerge all'improvviso, senza filtri, una rivelazione sconvolgente. In città, intanto, un incontro fortuito con Gabe, il suo primo grande amore, costringe Mae ad affrontare una volta per tutte la verità sulla fine della loro storia. Davanti a lei ci sono i segreti di una vita intera: un labirinto oscuro che dovrà attraversare se vorrà ritrovare la felicità per sé e la sua famiglia. Perché, se è vero che la casa è dove ti porta il cuore, a volte quel cuore ha bisogno di amore, perdono e buona volontà per rimettere insieme tutti i pezzi perduti per strada.


Salve lettrici.
Oggi vi parlo del romanzo “La locanda dei ricordi d’estate” di Marissa Stapley, edito da Sperling & Kupfer. Il romanzo racconta la storia di Mae e della sua famiglia e racconta di Alexandria Bay, il luogo in cui si svolgono le vicende. Mae è cresciuta con i nonni e con il suo migliore amico Gabe. 
Mae e Gabe hanno passato ogni giorno insieme e per anni sono stati inseparabili. Crescendo, però, le cose si sono complicate. Mae adesso vive lontano dalla loro cittadina, lontano dai nonni e lontano da Gabe, con cui non parla da anni. Il destino ha voluto che i segreti che nascondevano nei loro cuori venissero fuori tutti insieme, prima che sia troppo tardi. Mae, Gabe e i nonni 
avranno la possibilità di sistemare il passato e giocarsi finalmente la possibilità di essere felice, perché la loro casa è insieme, e il loro posto è ad Alexandria Bay. Insomma lettrici, una storia intrigante e molto romantica. 
L’amore è il protagonista assoluto e ognuno dei personaggi dovrà affrontare parecchie scelte prima di trovare la serenità di coppia. I nonni in primis, poi Mae e Gabe. Questi ultimi sono stati separati per anni, ma mai hanno smesso di amarsi. Di pensarsi. E non è solo per questo che la coppia mi è piaciuta davvero tanto. Loro due appaiono all’occhio di chi legge molto reali, pieni di problemi e preoccupazioni.... e con un bagaglio ingombrante sulle spalle. Ma entrambi, per amore, sono pronti a tutto, sopratutto perdonare. E nonostante siano entrambi forti e coraggiosi, solo insieme troveranno la forza di affrontare il passato e ciò che esso nasconde. “La locanda dei ricordi d’estate” racconta di segreti inconfessabili e bugie, ma sopratutto racconta di perdono e famiglia. È una lettura davvero molto carina, scorrevole e piacevole. 
La consiglio a chi cerca spensieratezza e dolcezza.


Voto libro - 3 Bello




Nessun commento:

Posta un commento