Ultime recensioni

La vendetta delle single


Autore: Tracy Bloom 

Genere: Romance

19 Luglio

Suzie Miller cura la rubrica della posta del cuore per una rivista di successo. Ogni giorno dà consigli a decine di lettori che chiedono il suo aiuto per risolvere i problemi amorosi. Ma quando viene mollata nel modo peggiore possibile – che razza di uomo lascia una donna con un sms dopo esserci andato a letto? – decide che è arrivato il momento di fare qualcosa. Suzie vuole vendicarsi per tutte le volte in cui le hanno spezzato il cuore, mettendola da parte, e ha intenzione di dimostrare che è perfettamente in grado di rendere pan per focaccia. I suoi metodi sono imprevedibili, ma l’umiliazione è garantita… ed è su larga scala. Determinata a portare avanti il piano, comincia a suggerire anche a chi scrive alla sua posta del cuore modi stravaganti per reagire. E le lettere si moltiplicano: tutti vogliono i consigli della Cara Suzie. Al culmine del successo, felicemente single, ha raggiunto il suo obiettivo. O così le sembra, almeno finché un uomo le fa mettere di nuovo tutto in discussione... 
La vendetta può curare davvero un cuore infranto? 

Ciao, readers.
Sono appena iniziate le mie ferie e ho una lista infinita di libri da recensire tutta per voi. Il primo libro che mi ha incuriosito e che ho divorato è stato “La vendetta delle single” di Tracy Bloom, edito Newton Compton editori. 
Suzie non ha mai avuto belle esperienze in fatto di uomini. Le hanno sempre fatto del male e per questo non riesce a fare bene il suo lavoro, ossia seguire una rubrica di posta del cuore. Non potrebbe esistere paradosso migliore, come può lei consigliare ad altre donne, quando è la prima a non riuscire a farsi amare? Quando si rende conto che le risposte migliori sono quelle in cui parla di vendetta contro uomini fedifraghi, poco attenti o viziati, decide di proporre al giornale un cambiamento alla sua rubrica. Non solo riesce ad entusiasmare tutti con le sue idee, ma decide di farla pagare a tutti quegli uomini che in passato l'hanno presa in giro. Suo aiutante fidato è Drew, compagno di scrivania e amico, che cerca di darle consigli. Ascoltando i racconti di Suzie, si rende conto che non ha la minima idea dei sentimenti che lei decanta di quando si è innamorata in passato. Eppure lui sta per sposarsi con una donna che dovrebbe essere perfetta per lui razionalmente, anche senza alcun batticuore. Riuscirà Suzie a trovare la pace dopo le sue vendette? Drew proverà il batticuore per la donna che sta per sposare?
Suzie è una donna ingenua che non solo non ha alcuna fortuna in fatto di uomini, ma deve anche tenere una rubrica d'amore. Questa cosa mi ha fatto veramente ridere perché si nota la sua incapacità di dare consigli che non prevedano un lanciafiamme. Per fortuna riesce a convogliare il suo cinismo in un lavoro di successo: tutte le donne vogliono vendetta prima o poi. Tutto questo non sarebbe mai successo se Drew non le avesse fatto aprire gli occhi sul suo ultimo fallimento. Anche se sembra non aver più fiducia negli uomini, non si rende conto che è proprio di un uomo che si fida in questa rivalsa. Ed è proprio lui che prende come esempio quando parla di vero amore, anche se è chiaro lontano un miglio che Drew non prova ciò che andrebbe provato in amore.
Drew è un tipo molto razionale, riflessivo e che sta per sposarsi con la donna con cui sta da sedici anni. Sono entrambi molto simili e per questo la loro storia non ha mai avuto problemi, ma, come si accorgerà, non c’è mai stato nemmeno un sussulto. Così mentre Suzie cerca vendetta, lui cerca di capire se quello che sta facendo è la cosa più giusta e se il suo è amore. Ho trovato questo personaggio molto dolce e carino. Sembra non avere la minima idea dei sentimenti di cui parla Suzie quando gli racconta di ogni suo ex. Il suo fidanzamento è davvero perfetto, ma solo sulla carta. Questo libro è un mix di allegria e brio e mi sono proprio divertita a vivere le vendette di Suzie. Anche se la vendetta non è proprio la strada adatta da prendere, io ne sono pienamente a favore. È giusto far notare uno sbaglio con un po' di cattiveria. L'autrice ci permette di leggere anche la posta che arriva a Suzie e le sue risposte sagaci.
Mi sarebbe piaciuto leggere un po' in più dell'amore che sta nascendo perché alla fine ci viene solo accennato, ma va bene lo stesso. Se avete voglia di farvi due risate o di prendere spunto per quanto riguardo uomini che meritano di essere puniti, allora non perdete tempo e venite a leggere questo libro, vi strapperà sicuramente molte risate. Buona lettura.


Voto libro - 3 Bello



Nessun commento:

Posta un commento