Ultime segnalazioni

Infinito+1

Genere: New adult

Autore: Amy Harmon

15 febbraio 2016

Bonnie Rae Shelby è una superstar. È ricca, bellissima e famosa. E desidera morire. Finn Clyde è un signor nessuno. È brillante e cinico. Ma è completamente a pezzi. E tutto ciò che vuole è la possibilità di vivere ancora. Finn ha un passato con cui confrontarsi, Bonnie un futuro che non vuole affrontare. Un ragazzo, una ragazza, una strana serie di circostanze impreviste e una scelta: voltarsi dall’altra parte e ignorare ogni cosa o tendere la mano e rischiare tutto. Così, mentre il ticchettio di un orologio scandisce il tempo della scelta, inizia la loro avventura, un viaggio che cambierà per sempre le loro vite. Infinito + 1 è un romanzo romantico e struggente sulle infinite possibilità dell’amore, l’ultimo della ormai consacrata e amatissima autrice Amy Harmon.



Ciao amiche! Grazie alla Newton Compton ho avuto il piacere di leggere in anteprima il libro INFINITO+1, che uscirà il 15 febbraio, della scrittrice Amy Harmon, conosciuta qui in Italia per i suoi romanzi “Sei il mio solo anche di notte” e “I cento colori del blu”. Ho finito di leggerlo da qualche minuto e mi sono fiondata al computer per scrivere, ho sentito il bisogno urgente di trasmettere in parole quello che mi ha trasmesso questa storia magnifica. Bonnie è una superstar, una cantante di successo che all'apparenza è la donna più felice del pianeta, ma la realtà è il contrario di quello che i fans vedono in televisione o che viene raccontato sui giornali. Bonnie è un’anima sofferente e una notte, alla fine dell’ultimo concerto del suo tour, scappa. Scappa da quella vita che le va troppo stretta, da quell'esistenza che non riesce a sentire sua. Sul ponte dove si reca incontra Clyde. Lei è pronta per saltare e far cessare una volta per tutte il suo dolore, quel dolore che la tormenta tanto da rendergli la vita impossibile da un anno a quella parte, precisamente dal giorno della morte della sua gemella. Il ragazzo è un ex detenuto, nulla di più lontano da Bonnie, le loro vite non potrebbero apparire più diverse, ma anche in questo caso la verità è tutt'altra.
Bonnie e Clyde hanno il cuore ferito proprio nello stesso punto, i loro dolori non potrebbero essere più uguali, solo loro, insieme, possono capirsi e cercare di rimarginare quella ferita profonda che sembra non volersi cicatrizzare. Clyde riesce a salvare Bonnie da un suicidio insensato e intraprendono insieme, attraversando l’America e i loro sentimenti, un viaggio verso la guarigione delle loro anime. Mettete la sicura al cuore e preparatevi a partire verso questo incredibile viaggio d’amore e di vita,  intrapreso da due giovani ragazzi che devono sconfiggere le loro paure, Bonnie e Clyde. Se per caso vi state domando, "Ma questa si è sbagliata?”, la risposta è “No amiche, avete letto bene, non mi sono sbagliata”, i protagonisti si chiamano proprio come la famosa coppia di “criminali amanti”. Io adoro Amy Harmon, le sue storie divorano completamente le mie emozioni e non sono mai sazia delle sue opere. Leggerei i suoi lavori continuamente, non mi delude mai, poche sono le autrici che riescono a trasmettere emozioni che toccano corde profonde della sensibilità dei lettori come ci riesce lei. Sono rimasta con il fiato sospeso fino all'ultima pagina ed è incredibile quanto questo romanzo susciti in chi legge un senso di assoluta realtà. 

“La ragazza che tu credi perfetta non è mai la ragazza perfetta per te. Uno di questi giorni, arriverà una ragazza e, senza che tu te ne accorga, metterà il tuo mondo sottosopra.” 

Vedevo chiaramente le scene formarsi nella mia mente, potevo percepirne le ansie, le emozioni, i suoni e addirittura gli odori. Assurdo pensare che in alcuni momenti di suspense, stringevo le lenzuola in una mano, quasi stessi vivendo in prima persona quella situazione, sentivo il cuore battere più forte e il respiro farsi più affannoso… incredibile! Ma questa è la magia che ci permettono di vivere solo le grandi scrittrici come la Harmon. Che ho amato questo libro si è capito? L’ho divorato, mi ci sono fiondata e ho vissuto questa storia d’amore fino a sentirla sua mia pelle.  Una lettura scorrevole, che nonostante la tragicità di alcuni fatti raccontati riesce a non apparire pesante, sfogliavo pagina dopo pagina perdendo completamente il senso del tempo, credo di non aver mai staccato gli occhi dal libro.  INFINITY+1 e i suoi stupendi protagonisti mi hanno letteralmente trasportato in un altro mondo, in un'altra dimensione per tutto l’arco della lettura. Ho amato l’idea di raccontare la storia di questi due ragazzi che fuggono dai propri dolori senza però mai abbandonarli realmente, con un parallelismo alla storia dei due “criminali” che si sono amati fino alla morte. Ero sicura che Amy Harmon non mi avrebbe delusa e così è stato. 

«…Non voglio fare parte di nessun numero di questo circo. Non voglio le telecamere puntate sulla mia faccia. Non voglio sentire la gente che parla di me. Non voglio vedere la mia faccia su un giornale. Non voglio nulla di tutto questo». «E allora… perché?». Le lacrime mi spuntavano da sotto gli occhiali da sole. «Non voglio nulla di tutto questo… ma voglio te».

Con la sua sensibilità è riuscita anche in quest’altro lavoro a riempirmi il cuore di dolcezza. Una storia incredibile quella raccontata in INFINITO+1, una storia che non si più non amare, ricca di emozioni e che dona speranza. Sofferenza e voglia di rinascita sono i punti che caratterizzano la vita dei due protagonisti, sono il nucleo centrale della storia, che viene raccontata in maniera magistrale e con il tocco di delicatezza superlativa che caratterizza tutte le opere di Amy Harmon. Non potete non fiondarvi in questa lettura, non potete perdervi il racconto di vita e d’amore di Bonnie Rae Shelby, una superstar che crede nella musica, e di Infinity James Clyde, un ex detenuto che crede nei numeri. Faby


Voto storia . 5 Meravigliosa 



Nessun commento:

Posta un commento