Ultime segnalazioni

The Breaking Point


Genere: New Adult

Autore: Jay Crownover

 Non farti ingannare.
Non creare scuse per me.
Non sono un brav uomo.
Ho visto cose che nessuno dovrebbe, fatto cose che nessuno ne dovrebbe parlare.
L’onore e la coscienza non hanno posto nella mia vita. Ma ho combattuto e sono sopravvissuto. Ho dovuto.
La prima volta che l’ho vista ballare su quel losco palco in quel club di seconda categoria, ho sentito il mio cuore battere per la prima volta. Keelyn Foster era troppo giovane, troppo vivace per questo posto, e in un istante sapevo che sarebbe diventata mia., e in un istante sapevo che sarebbe diventata mia.
Ma prima dovevo fare carriera. Dovevo avere qualcosa di più da poterle offrire.
E adesso sono qua, il denaro non è un problema e non ho nessun uguale. A parte lei. Lei è sparita. Ma non preoccupatevi, la troverò e la renderò mia. Sarà mia.
Come ho detto, non fatevi ingannare. Non sono il diavolo travestito… solo quello che sta davanti ai riflettori.




 Buona serata lettrici!
Eccoci qua con un libro ancora inedito in Italia, vi voglio parlare di “Honor” di Jay Crownover, uscito lo scorso anno in lingua. Questo libro fa parte di una nuova serie ma è legato alla “Welcome Series”, di cui in Italia abbiamo il primo volume “Bad Love”. Sopra potete trovare tutte le recensioni in anteprima! Se pensavate che i protagonisti di questa serie siano anime pure intrappolate in un mondo oscuro contro la loro volontà, allora vi sbagliate. Nassir ha sempre vissuto nell’oscurità ma l’unica persona che lo ha fatto andare avanti, senza farsi corrompere completamente, è Keelyn. Da quando l’ha incontrata, diversi anni fa, ha compiuto gli atti più deplorevoli e pericolosi; dopotutto lei è sua, deve solo farglielo capire ed ora è giunto il momento. Keelyn o Honor, come era conosciuta a Point, è scappata a Denver per iniziare una nuova vita lontana dall’oscurità di cui è impregnata la sua vecchia città, soprattutto è scappata da ciò che si potrebbe creare tra lei e l’uomo più pericoloso di Point, Nassir. Quell’attrazione che era scaturita tra i due non è stata mai lasciata libera, Keelyn non ha nessuna intenzione di appartenere a qualcuno e se si lasciasse andare a Nassir, sa già che lei gli sarebbe appartenuta per sempre. Ma presto dovrà cambiare idea. Rivederlo fa esplodere in lei tutti quei sentimenti e quelle sensazioni che ha represso dal loro primo incontro, per questo non può far altro che seguirlo e tornare a Point, dovrà solo stare attenta a non perdere il suo cuore. La cittadina di Point è rimasta la stessa città, solo meno pericolosa e sanguinaria di prima. Ma quella tranquillità che si era creata presto verrà messa alla prova, e chi sarà al centro di essa dovrà riprendere in mano le redini del gioco. Eccoci qua con un nuovo libro della Crownover! Per chi non avesse letto gli altri tre libri ambientati a Point, vi avviso che questa recensione potrebbe contenere spoiler sulla serie che non avete o che state leggendo, quindi tornate appena avete finito la lettura. Per chi fosse al pari o è temerario di fronte a possibili spoiler, eccoci a noi! Questa storia ha toni molto più dark rispetto a qualsiasi libro della Crownover. I protagonisti non sono angeli prigionieri, ma sono demoni che tengono prigionieri gli angeli. Essi sono i personaggi negativi che abbiamo trovato nelle storie precedenti. Nassir Gates è il noto criminale che ombreggia sulla città di Point e che, con le sue attività illegali, controlla, insieme a Race, la città. È un uomo misterioso che rinchiude in sé molti segreti. Non ha problemi a compiere azioni deplorevoli per raggiungere i suoi scopi, azioni che gli hanno portato potere. Sarà proprio questo potere che gli permetterà di avere ciò che ha sempre desiderato da quando è arrivato a Point, ovvero Honor.  È un Lord malvagio che non aspetta altro di avere finalmente accanto a sé la sua regina, colei a cui è destinato tutto il suo operato e di cui è perso.Un personaggio pieno di elementi negativi e toni scuri, ma di cui non è possibile non rimanere ammaliati grazie alla sua sensualità e alla sua forza.

Perché sì, Nassir, per quanto negativo possa essere come personaggio, è riuscito a sopravvivere in condizioni e situazioni così terribili che non si augurerebbero neanche al peggior nemico. Un protagonista che ci fa scaturire la voglia di poterlo aiutare, cancellandogli quell' orribile passato.
Honor, o Keelyn, non è la tipica protagonista anzi lei è il personaggio cattivo della storia. L’abbiamo conosciuta per la prima volta in “Bad love”, la spogliarellista accattivante che ha cercato di mettere in crisi la storia di Bax e Dovie. In questo libro la conosceremo meglio. Non dico che cambieremo completamente idea su di lei, ma di sicuro riusciremo a capire diversi suoi atteggiamenti anche se non saremo d’accordo al cento per cento. Per poter sopravvivere è stata disposta a fare di tutto e, nello scorrere del tempo, è entrata in possesso di un potere che le ha permesso di andare avanti senza doversi preoccupare più di tanto. Ma per quanto Nassir sia intrigante e sexy, non ha intenzione di lasciarsi catturare, almeno che non sia lei stessa a volerlo. Ma resistere è inutile, cosa che il lettore lo capirà sin dalle prime pagine, perché, per quanto oscuri ed imperfetti possano essere questi due protagonisti, sono fatti per stare insieme e completarsi. Come ormai avrete ben capito, questa non è la solita storia d’amore, ma è questo il bello di questo libro. Per quanto i toni e le scene sfocino nel lato oscuro del romance, non si può far altro che rimanerne ammaliati e sedotti, cosa che la nostra Jay Crownover è riuscita a fare in pieno. È un libro che rimane impresso e non si può far altro che desiderare di poterne leggere ancora, come un frutto proibito. Ma un raggio di luce è sempre presente e si fa più forte più andiamo avanti nella storia, perché dopotutto l’ombra non può esistere senza la luce. Non voglio svelarvi altro di questa storia, voglio che ve la godiate a fondo. Come ogni libro di questa splendida autrice, la lettura è così scorrevole e così profonda che ti cattura ad ogni parola, immergendoti nella narrazione fino all’ultima pagina. Il fatto che la storia sia narrata sotto i punti di vista dei due protagonisti non fa altro che conquistarci ancora di più! Con questo vi saluto, lasciandovi alla lettura e con il nome del prossimo protagonista, ovvero il sexy e tatuato Stark.
A presto

Voto storia - 4 Molto Bella 
Voto erotico - 4 Molto Sexy



Genere: New Adult

Autore: Jay Crownover

Le apparenze possono ingannare.
So che molte persone appena vedono i tatuaggi ed il grande e forte corpo che ricoprono, decidono che sono un attaccabrighe, un prepotente, un animale. Comunque, sono programmato per essere un pensatore, non un combattente. La mia mente è la mia più grande forza e la mia più grande debolezza.
Devo scegliere di usare il cervello ed il mio talento per essere uno dei bravi ragazzi, un eore, un uomo con dignità e valore.
Ho dato le spalle alla dignità e ho venduto la mia anima al miglio offerente, decidendo invece di ballare con i demoni.
Non riuscivo a salvare me stesso, quindi non c’era la minima possibilità che fossi capace di salvare qualcun altro.
Quel qualcun altro è Noe Lee. Lei è un trasandato, indisciplinato ladro intelligente come me e doppiamente scaltra.
  Fastidiosamente adorabile sotto quella sporcizia e
nei guai.
Fin sopra la testa. Mi sono detto che non è un mio problema tenerla fuori dai guai. A Point, è affogare o nuotare e non sono il bodyguard designato di turno.
Ho dovuto chiuderle la porta in faccia, ma adesso è andata via… scomparsa… sparita senza lasciare traccia. Mi ci è voluto meno di un secondo per rendermi conto che la volevo indietro.
Quando una donna scioglie tutto ciò di cui un uomo come me è composto, tu faresti qualsiasi cosa per riportarla a casa.
Quello che vedi non è sempre ciò che ottieni… e con un uomo come me c’è di più di ciò che ti puoi aspettare.

 


Nessun commento:

Posta un commento