Ultime segnalazioni

Il bambino bugiardo


Autore: S.K. Tremayne

Genere: Gialli e Thriller

20 Aprile


La vetrata del grande salone si affaccia sul mare della Cornovaglia. Mentre osserva le onde infrangersi sulla scogliera, Rachel si guarda intorno. Stenta ancora a credere che quella sala e l’intera tenuta di Carnhallow siano sue. Si è finalmente gettata alle spalle la sua vita tormentata grazie al matrimonio con David, un ricco avvocato, e al rapporto speciale che ha con il figlio di lui, Jamie, un bambino timido e silenzioso, segnato dalla tragedia della morte della madre, due anni prima. La donna è rimasta vittima di un terribile incidente nelle miniere sotterranee su cui si erge Carnhallow e il suo corpo non è mai stato ritrovato. Rachel si affeziona al piccolo come se fosse suo. Ma improvvisamente il comportamento del bambino diventa molto strano. Comincia a fare sogni premonitori e dice di sentire la voce della madre che lo chiama dal labirinto di cunicoli sotterranei. Finché un freddo pomeriggio d’autunno, mentre lui e Rachel sono soli sulle scogliere, le rivela: «Tu morirai il giorno di Natale». Un tarlo comincia a scavare nella mente di Rachel. Cosa è successo due anni prima? La madre di Jamie è davvero morta? Perché David si rifiuta di parlarne con lei? È possibile che il marito di cui è tanto innamorata le nasconda qualcosa? Dicembre si avvicina e Rachel sa che deve scoprire la verità, e in fretta, perché ogni angolo della sua nuova casa nasconde un pericolo mortale. 
Dopo il grande successo della Gemella silenziosa, S.K Tremayne ci regala un nuovo thriller da brivido. Venduto in tutto il mondo, ha immediatamente scalato le classifiche inglesi. Nella mani di S.K. Tremayne, la verità non ha mai una sola faccia, e un’aura di sospetto strisciante pervade il lettore fino alla rivelazione finale.



Buongiorno, oggi Review party per Il bambino bugiardo. Qui sopra sono presenti tutti i blog in cui troverete la recensione. E a fine recensione vi lascio il form da compilare e l'evento per il giveaway.



Care le mie dolcezze,
la mia scia fortunella nell'imbattermi in fantastiche letture thriller non è ancora finita, ed oggi vi parlerò del nuovo libro di S.K. Tremayne "Il bambino bugiardo", edito da Garzanti. 
Negli ultimi mesi la vita di Rachel sembra essersi trasformata in una favola: ha sposato David, un ricco avvocato, si è trasferita nella splendida tenuta Carnhallow in Cornovaglia, è diventata la matrigna del piccolo e silenzioso Jamie e si è finalmente lasciata alle spalle la sua vita tormentata. 
Tutto sembra perfetto. Ma Jamie inizia a fare strani sogni, dice di
sentire la voce della madre, rimasta vittima di un terribile incidente nelle miniere sotterranee su cui si erge Carnhallow, il cui corpo non è mai stato ritrovato. Ma come se questi strani eventi
non bastassero, il bambino le dice "Tu morirai il giorno di Natale" ed in Rachel cominciano ad insinuarsi dei dubbi. Cos'è successo veramente alla madre di Jamie? Gli strani avvenimenti e la reticenza di David a parlare con lei di quella notte di due anni prima, spingono Rachel a cercare una verità che potrebbe distruggere il suo mondo dorato. 
E già qua mi chiedo perché mi state ancora leggendo e non state correndo a comprarvi questo libro. 
Non vi basta? Che pubblico esigente!
Allora vi dirò di più: anche se parte in modo molto tranquillo, arriverete ad un punto in cui non riuscirete a smettere di leggere, vorrete arrivare alla fine per scoprire la verità, non dormirete pur di finirlo e diventerete delle zombie come me che il truccatore di The Walking Dead potrebbe prendere ispirazione dalle mie occhiaie. 
Il bello di questo libro, che dovrebbe essere il bello di tutti i libri di questo genere, è che mi ha fatto cambiare idea sul "cattivo" della storia mille volte, i dialoghi mi hanno fatto percepire lo stato d'animo dei personaggi lasciandomi col continuo desiderio di arrivare a scoprire la verità. 
Buona lettura.

Micaela

Voto - 5 Meraviglioso

Vi lascio il form per il giveaway e l'evento ;) 

 a Rafflecopter giveaway

Evento

10 commenti:

  1. Allora non ero l'unica a stare in ansia

    RispondiElimina
  2. un thriller che mi ispira tantissimo! ;) voglio leggerlo

    RispondiElimina
  3. Intrigante e misterioso il genere di libri che amo leggere *_* Complimenti per la recensione.

    RispondiElimina
  4. Bella recensione, sembra un libro che merita davvero di essere letto!

    RispondiElimina
  5. Ciao Micaela! ☺ chissà se anch'io leggendolo cambierò idea più volte sul cattivo... bella recensione e partecipo con piacere a questo review party!! 😉 📖

    RispondiElimina
  6. Come hai detto tu il bello di un thriller è proprio il non capire chi è il colpevole, ma quest'elemento manca spesso nelle letture. Mi fido della tua recensione e lo leggerò,grazie 😘

    RispondiElimina
  7. Uau che bella recensione, grazie a te di sicuro leggerò questo libro 😘

    RispondiElimina
  8. Ho letto il suo precedente libro "La gemella silenziosa", e avevo adorato quella storia, la sua penna è una garanzia! Lo leggerò sicuramente :)

    RispondiElimina
  9. Wow che coraggio a leggere questo libro di notte �� Il bambino mette non poca ansia �� Complimenti per la recensione, credo proprio che lo leggerò.

    RispondiElimina
  10. Che recensione wow, io che non amo il genere sono rimasta curiosa! credo proprio che lo prenderò.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...