Ultime segnalazioni

Arte, amore e altri guai


Autore: Alessandra Redaelli

Genere: Romance

18 Agosto


Martina ha 42 anni, un marito bello e affascinante e due figli gemelli e adolescenti, Ananda e Nirvana. Hippy in gioventù, più tranquilla da mamma, si barcamena fra paste al pesto dell’ultimo secondo, articoli per un magazine, interviste a pittoreschi personaggi del mondo dell’arte, una rubrica per cuori spezzati, vernissage e la routine familiare. Fino a quando Martina inizia a sospettare che il marito abbia una doppia vita…
Fra equivoci, ospiti inattesi e insperati colpi di fortuna, Martina sconvolgerà completamente la sua vita. Accanto a lei, le preziose amiche e una giostra di personaggi originali che daranno colore anche alle giornate più difficili.



Avete presente quando siete stressate e volete leggere qualcosa che vi distragga e faccia sorridere? 
Bene, allora “Arte, amore e altri guai” di Alessandra Redaelli è il libro che fa al caso vostro! Mi sono divertita tantissimo a leggerlo, mi ha strappato un sacco di risate e, perché no, anche intenerita. 
Martina, la nostra protagonista quarantaduenne, è una donna frizzante, arguta e ironica di professione giornalista. Cura una rubrica sui cuori spezzati e intervista artisti. È sposata con l'affascinante Cesare e ha due figli gemelli dai bizzarri nomi Ananda e Nirvana, scelta dovuta al suo passato da hippie. 
Martina si destreggia tra il menage familiare e la sua professione, inframezzando
il tutto con qualche chiacchierata con le amiche Paolina e Soledad, che in realtà non si hanno molto in simpatia. Ad un certo punto, Martina inizia a sospettare che il brillante architetto che ha per marito la tradisca con la sua stagista...
Fino agli ultimi capitoli del libro, in merito a questo, avevo la mia idea e sapete che c'è? 
Era proprio sbagliata! Tutta la vicenda che ruota intorno a questo sembra scontata eppure le vicissitudini allegre non riguardano solo il tradimento o presunto tale di Cesare, ma anche ciò che è legato alla professione di Martina e ai due gemelli diversi caratterialmente come il giorno e la notte. A loro si unirà Ehnard, uno studente tedesco che soggiornerà a casa loro per alcuni mesi diventando parte integrante della famiglia, come se fosse un figlio e anche... 
Eh no, non ve lo dico! 
Anche questo aspetto riserverà una sorpresa! 
Tante sono le cose che vedremo cambiare nel libro. Non solo gli equilibri familiari, ma anche il lavoro di Martina, che dopo un viaggio a New York prenderà una piega inaspettata e diventerà finalmente la svolta professionale che lei ha sempre sognato. 
In questo libro, oltre ai personaggi principali, leggeremo di tanti altri personaggi più o meno affascinanti e bizzarri: degna certamente di nota è l'eccentrica Soledad, che darà a Martina tanti consigli, a volte sensati, altre volte un po' strampalati e soprattutto avrà a che fare con Francesco, giovane artista che in precedenza aveva mostrato interesse per la nostra protagonista. 
Soledad soccombe al fascino di Francesco, peraltro abbastanza giovane rispetto ad entrambe. 
Che dire, poi, di Nirvana e Ananda? 
Anche loro ci regaleranno momenti divertenti e vicende che ci faranno intenerire davanti ad argomenti attuali, spaccati di vita giovanile e sogni che accomunano tanti adolescenti. 
Non mancheranno, tuttavia, momenti di riflessione, aneddoti romantici e tanta tenerezza. 
È un libro che attraverso l'ironia ti fa capire che ad un certo punto della vita devi fare un bilancio riguardo ciò che sei, cosa hai costruito, se sei davvero felice o ti manca qualcosa. 
Di certo la vita può sempre riservarti qualche sorpresa, nel bene o nel male, e a quel punto ti rimetti in gioco, cercando di pensare di più a te stessa, ponendoti nuovi obiettivi e guardando chi sei e ciò che vivi da una diversa angolazione. 
È un libro ricco di dettagli, di eccentricità, ma senza mai essere sopra le righe, di spunti di riflessione che l'autrice ha saputo regalarci con un linguaggio immediato, fluido, effervescente. 
Ve lo consiglio davvero. Vi regalerete delle ore spensierate, una lettura interessante e divertente allo stesso tempo! Spero che la nostra Alessandra ci regali presto un altro suo scritto, aver avuto modo di leggerla è stata una piacevole scoperta!




Voto storia - 4 Bellissima

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...