Ultime segnalazioni

Un cliente innocente


Genere: Thriller

Autore: Scott Pratt

Quando il corpo di un predicatore, abituale frequentatore di uno strip club, viene rinvenuto nella stanza di un motel del Tennessee, a essere accusata del brutale omicidio è l’affascinante quanto misteriosa cameriera Angel Christian. Il proprietario del club, intenzionato a scagionare la sua dipendente, decide di assumere per la difesa Joe Dillard, avvocato un tempo cinico e disincantato ora non più così disposto ad accettare il compromesso tra il lato più brutale della professione e la propria coscienza. Dillard è sul punto di mollare, ma uno come lui non può resistere al richiamo di un caso così scottante, che coinvolge ambienti tradizionalmente ermetici e schivi, e che rischia di segnare il destino di persone innocenti. In fondo il lavoro è l’unica scappatoia da un’esistenza al limite della sopportazione, con una sorella tossicodipendente da poco uscita di prigione e una madre gravemente malata. Joe sa che solo ricacciando i propri tormenti dentro di sé potrà contribuire a dissotterrare una verità che è molto più scomoda di quanto immaginasse.

Ciao, dolcezze. Voglio parlarvi di "Un cliente innocente" di Scott Pratt, primo volume dei libri che ci parlano di Joe Dillard che ho letto per voi grazie a Fanucci Editore.
Il nostro protagonista è un avvocato che per la maggior parte delle volte difende persone colpevoli, il suo unico desiderio è quello di poter difendere almeno una volta qualcuno di innocente, così da poter porre fine alla sua carriera di avvocato in modo dignitoso.
L'occasione si presenta quando un predicatore di dubbia fama e fede viene brutalmente ucciso e Dillon viene assunto per difendere la presunta assassina.
Ma per dimostrare l'innocenza di Angel, Joe dovrà avere a che fare con vari
personaggi: l'agente Landers, che non brilla sicuramente per diligenza ed onestà, Erlene, che farebbe di tutto per dimostrare che la ragazza non ha niente a che fare con l'omicidio, testimoni bugiardi e un procuratore preoccupato solo per le prossime elezioni.
Purtroppo, per Joe Dillon il processo non è l'unica preoccupazione: la sorella Sarah è di nuovo nei guai, l'alzheimer si sta portando via sua madre e qualcuno sta mettendo in pericolo lui e la sua famiglia.
La trama mi ha subito incuriosita: essendo cresciuta a pane e Law and Order, ho subito capito che questo libro mi sarebbe piaciuto e così è stato.
Joe Dillon non è il classico avvocato senza scrupoli, ha scelto la professione per un motivo ben preciso, solo che le cose non sono andate esattamente come lui si aspettava. Quello che più mi è piaciuto del nostro protagonista è che non è il solito "supereroe" che ci siamo abituati a trovare ultimamente nei racconti: prima di essere un avvocato è un marito ed un padre, un fratello ed un figlio, con i suoi demoni e le sue fragilità.
La storia è ben costruita, lo stile è scorrevole, l'autore mantiene la giusta suspense per tutto il libro, ma due sono le cose che più mi hanno lasciata soddisfatta: l'alternarsi del racconto tra i vari personaggi e l'accuratezza con cui sono state prese in considerazione tutte le sfaccettature del caso e dei vari personaggi.
Come vi avevo anticipato inizialmente, si tratta di una serie e il secondo volume si dice uscirà già a novembre.
Naturalmente entrerà nella mia lista dei libri da leggere assolutamente.
Buona lettura.



Voto storia - 4,5 stupendo



Genere: Thriller

Autore: Scott Pratt


Una nuova e appassionante sfida per l’avvocato Joe Dillard: a volte etica e giustizia seguono vie diverse, non sempre conciliabili... Un’intera famiglia di quattro persone viene massacrata senza pietà nelle campagne del Tennessee. Due settimane dopo, segue un altro violento omicidio che vede coinvolti un professore in pensione e la sua amata moglie. Tutti gli indizi sembrano portare a due ragazzi seguaci di Satana, sospettati di essere i responsabili di entrambi i delitti. Il caso è affidato a Joe Dillard, viceprocuratore distrettuale ed ex avvocato difensore consapevole di aver trascorso troppo tempo a prendere le parti di clienti che si dichiaravano innocenti senza esserlo. Anche se gli indizi sembrano confluire tutti nella stessa direzione, Joe sa che il vero assassino è ancora a piede libero. C’è anche un terzo sospettato, una giovane e misteriosa donna di nome Natasha, contro la quale, però, non ci sono prove a sufficienza... I due ragazzi, inoltre, sembrano troppo terrorizzati dalla donna per poterla coinvolgere in questa storia. Spinto dal desiderio di espiare il proprio passato, Dillard è disposto a rischiare il tutto per tutto pur di risolvere il caso e assicurare alla giustizia il brutale assassino, anche a costo di mettere a repentaglio la sicurezza della sua famiglia e della propria vita.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...