Ultime segnalazioni

Il mio destino sei tu


Genere: Romance

Autore: Megan Maxwell



Tony è una popstar. A Los Angeles non c’è festa in cui non si balli al ritmo sfrenato della sua musica, non c’è attore o VIP che non lo voglia come ospite ai propri party. E Tony è anche molto affascinante: gli basta uno sguardo per conquistare una donna, una canzone per farle battere forte il cuore... Ruth è una giovane donna coraggiosa. La vita le ha chiesto molto e lei non si è mai risparmiata, né con la sua famiglia né con l’uomo che ha amato più di se stessa. Eppure, nonostante la sua generosità e la sua forza, le cose per lei non sono ancora andate per il verso giusto. Tony incontra Ruth a una festa: la ammira dall’alto del suo piedistallo di gloria, dato che lei è una semplice cameriera, e vorrebbe sedurla, averla subito. Ma Ruth non ha tempo per le avventure e conosce fin troppo bene l’egoismo e la crudeltà delle persone famose. Tony e Ruth non potrebbero essere più diversi. Ma ciò che sentono l’uno per l’altra è molto più forte di quanto entrambi siano disposti ad ammettere...


"Verso l'infinito e oltre..."


Salve lettori! Oggi da me fa freddissimo e cade anche qualche fiocco di neve, ma per fortuna io sono al calduccio davanti al camino a parlarvi di "Il mio destino sei tu". Questo libro è stato scritto da Megan Maxwell, edito il 24 settembre dalla casa editrice Tre60. Probabilmente molti di voi conosceranno la Maxwell per la sua famosa trilogia "Chiedimi quello che vuoi"
edita dalla Newton Compton Editori, che ha conquistato le lettrici sia in America che qui in Italia. Questo è il primo libro che leggo della Maxwell e penso anche che rimarrà l'unico. Ma come sempre, partiamo dall'inizio. Ruth Souza è una donna che si sta nascondendo, una stacanovista che fa tutto il possibile per riuscire a mantenere con il suo lavoro di cameriera la sorellina Jenny e i suoi due gemelli, Brian e Adàn. Ad un evento in cui Ruth è cameriera, la ragazza incontra il bellissimo, alto e moro produttore discografico Tony Ferrasa, che la aiuta a coprire il danno  ai bicchieri che stava trasportando. I due si rincontrano varie volte in locali dove Ruth lavora e ogni volta la ragazza fingerà di non riconoscere l'uomo meraviglioso che l'ha aiutata la prima volta, facendo imbestialire parecchio Tony, visto che di solito le donne fanno di tutto per conoscerlo e non per dimenticarlo. I due continueranno a incontrarsi e tra loro nascerà una reciproca attrazione che li spingerà a passare un' infuocata notte insieme. La mattina stessa, Ruth scappa via lasciando un messaggio cifrato e un uomo infuriato che farà di tutto per rincontrarla e continuare a passare altri momenti con lei donna fantastica. Dopo notti passate insieme i due inizieranno a provare sentimenti più profondi della semplice passione, ma Ruth non può abbandonarsi a questo sentimento. Ha un passato troppo complicato che potrebbe rovinare la sua vita e dei figli di cui l'uomo che ama non conosce l'esistenza. Ma Tony non si lascerà scoraggiare e farà di tutto per convincere Ruth che lui è l'uomo giusto per lei e per i bambini. Infondo ha tutti i requisiti per diventare il fidanzato perfetto: è un uomo bellissimo, con una bella macchina e gli occhi del colore dell'alba di Acapulco. Ruth si lascerà convincere e si trasferirà a casa di Tony con i bambini, iniziando una nuova bellissima vita in cui non deve vivere di stenti e stare lontana dai suoi figli per lavorare. Ma il passato tornerà a cercarla proprio quando tutto sembra andare per il meglio e cercherà di toglierle tutta la felicità che ha appena trovato.  Come ho detto prima, questo è il primo libro della Maxwell che ho letto e forse andrò contro corrente, ma non è che mi ha colpito tanto. La storia è carina e ben sviluppata, ma in molti punti l'ho trovata troppo noiosa. Durante l'inizio sono rimasta abbastanza contrariata per lo sviluppo. Insomma hai tre figli e li lasci per giorni per stare con un uomo e non gli dici niente anche se dici di amarlo. Non mi pare molto giusto... Alla fine però si è riscattato grazie al coraggio di Ruth nell'affrontare il demone del suo passato e superarlo definitivamente. La storia è molto romantica, fin tropo se posso permettermi. È parecchio zuccherosa tra nomignoli di ogni tipo, canzoni dedicate,
canzoni cantate, balli di notte e messaggi sdolcinati... Ad un certo punto ti arriva fin sopra i capelli. La scrittura è molto semplice, a volte quasi elementare tanto che sembrava che non ci fosse, profondità nei personaggi. Loro erano lì, lui ricco e romantico, lei povera e bisognosa di aiuto, ma nessuno tra loro è riuscito a farmi dire "cavolo questo sì che mi piace!". Non avendo letto altri libri della Maxwell non saprei dirvi se sono tutti così ma credo proprio che non cercherò di scoprirlo tanto presto. Se voi avete già letto altri romanzi della Maxwell e vi sono piaciuti allora vi consiglio di leggere anche questo, soprattutto se avete già letto "Chiedimi chi sono" e "Solo per questa notte", di cui questo stand alone è uno spin off e i cui protagonisti sono presenti anche in questo libro. Baci, Erika.


Voto storia - 2 Carina



Voto erotico - 4 Molto sexy







Nessun commento:

Posta un commento