Ultime segnalazioni

Le ragazze vogliono la luna







Autore: Janet McNally

Genere: Narrativa

28 Febbraio


Nella famiglia Phoebe Ferraris tutti raccontano una versione diversa della verità. La madre, ex rock star e bugiarda di professione, parla soltanto degli anni di quiete che seguirono la fama, quelli dei figli e della casa in periferia. Luna, sorella maggiore e aspirante cantante indie a Brooklyn, racconta quello che le fa comodo. E il padre… bè, il padre non dice niente perché ha smesso di chiamare già molto tempo fa. Ma Phoebe è stanca di non avere risposte. Vuole conoscere la storia della sua famiglia. Così parte per New York. E, in un’estate indimenticabile, tra amori impossibili e notti brave con la sorella, si mette alla ricerca. Della verità e anche di se stessa.


Ciao Readers,
Questa aria quasi primaverile mi ha fatto venire voglia di leggere un romanzo che ho adocchiato tra le nuove uscite: "Le ragazze vogliono la luna" di Janet McNally edito De Agostini.
Già la copertina e la trama mi avevano fatto fremere nell'attesa di poterlo leggere. L'immagine di una donna rivolta al cielo è molto affascinante e il titolo non poteva essere più azzeccato.
Il libro narra la storia di Phoebe Ferris che decide di passare l'ultima settimana estiva dalla sorella Luna, andata via di casa per suonare in una band. Cosa non molto strana dato che è quello che ha fatto anche la madre prima di rimanere incinta di loro due. Nonostante cerchi di non assomigliare alla madre, sembra seguire i suoi stessi passi. Phoebe è attorniata da segreti: della madre, della sorella, del padre e perfino della sua migliore amica Tessa. Quest'ultima settimana d'estate sembra servire per svelarne qualcuno. Ripeto che ero partita con le migliori intenzioni.

 Il titolo, la cover e la trama mi avevano fatto intendere che stessi per leggere un romanzo indimenticabile. Il romanzo segue due fili temporali, quello di Phoebe e quello della madre, Meg, in cui la narrazione invece di avanzare, procede a ritroso. Questi salti temporali all'inizio mi hanno lasciata spaesata, non avevo la minima di idea di chi fosse la "Meg" che narrava il capitolo. Sono andata avanti sperando di capirci qualcosa e, per intuito, ce l'ho fatta. Tutta la durata del libro è di una settimana, in questi sette giorni
accade tutto quello che serve alla risoluzione del libro. Le protagoniste principali sono le tre donne di questa famiglia, vale la pena leggere questo romanzo solo per conoscerle. Phoebe è una ragazza forte, sa quello che vuole anche a costo di mentire alla sorella. È cresciuta con la madre e Luna ma non ha mai capito perché il padre di punto in bianco abbia smesso di cercarle. Per di più i suoi genitori sono stati in passato due famose rockstar e di entrambe le cose la madre non intende parlarne mai. La sua avventura a casa della sorella, serve per svelare questi segreti. Peccato che quando vengono rivelati, non accade nulla. Non solo la reazione di Phoebe è tranquillissima ma, dopo aver aspettato la fine del libro per conoscere questi segreti, mi aspettavo delle vere e proprie bombe e invece no. Ho amato molto però il suo senso di ribellione da Luna, per una sorella minore è più facile ascoltare la sorella che contraddirla. Phoebe invece fa quello che vuole, sa di essere diversa dalla sorella e non se ne vergogna. Cosa molto importante: non soffre del complesso di inferiorità, come accade spesso. Ho amato molto il talento di Phoebe nel campo della musica e mi è dispiaciuto che sia passato in secondo piano. Avrei potuto leggere della sua storia personale, senza intromissioni della famiglia, e mi sarei sicuramente appassionata di più. Meg dal suo canto ci racconta la storia che l'hanno portata ad essere una star, a rimanere inaspettatamente incinta, fino alla rottura con il marito. La maggior parte del tempo si lamenta della notorietà, per questo mi sono chiesta: ma non potevi trovati un lavoro anonimo invece di cantare in una band? Se la vita sotto i riflettori è troppo per lei, riesce a diventare ciò che è sempre voluto essere, un'artista del metallo, cosa che mi ha affascinato tantissimo. Luna invece lascia gli studi per cantare nella sua band, teme di essere incinta e vuole essere diversa dalla madre. Come potete notare hanno più punti in comune che diversità. Questo personaggio non mi è piaciuto, non ho visto personalità particolari a differenza delle altre due. Ma forse l'autrice ha voluto mostrarci come, a forza di allontarci da un modello sociale, spesso ci si avvicina ad assomigliarlo più del dovuto. Il romanzo procede lento, non accade nulla che velocizzi la narrazione e che invogli a continuare la lettura con un colpo di scena. Ho trovato interessante anche la storia tra Tessa e Phoebe, mi sarebbe piaciuto leggere anche della loro amicizia.
Ammetto che ho portato questo libro alla conclusione per capire se sotto c'era qualcosa di così importante da meritare di subirsi questa storia. Non vi dirò altro perché non sarebbe giusto ma purtroppo per me vale il detto: "non giudicare il libro dalla copertina". Consiglio questo libro agli amanti della musica, perché al centro delle storie di queste donne c'è la musica. La musica che è stato il perno di una famiglia di musicisti o con doti importanti. Consiglio questo libro anche a tutte le ragazze che soffrono del complesso di inferiorità nei confronti della sorella. Phoebe ci insegna che lei non sarà Luna ma vale lo stesso abbastanza. Spero che la lettura di questo libro piaccia anche a voi come è successo a me. Buona lettura!



Voto libro - 3 Bello









Eccoci all'ultima tappa del nostro Blog Tour. Oggi si terrà il giveaway di questo splendido libro. 
Ecco le regole.

1. Mettere mi piace su Facebook, ai 5 blog che hanno partecipato.






2. Commentare ogni tappa nel loro blog. (Vi lascio i link)






3. Mettere mi piace alla pagina della DeA


4. Condividi il giveaway, taggando 2 amici

5. Commenta qui sotto la seguente domanda. Cosa vogliono realmente le ragazze?




Il giveaway, terminerà questa sera alle 22.00, e domani viene annuciato il vincitore. Buon viaggio con le nostre protagoniste.








11 commenti:

  1. Beh cosa vogliono le ragazze è difficile da dire.
    A parte cose ovvie come pari opportunità e più considerazione in ambito lavorativo, penso che le ragazze vogliano semplicemente essere amate ♡
    Da ragazza, personalmente desidero solo una vita tranquilla dove il lavoro non manchi mai, una famiglia felice e dei bellissimi figli!
    La luna la lascio a chi sogna in grande ;-)

    Partecipo al Giveaway ;-)
    Ho seguito tutte le regole e ho condiviso qui:
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=846027215549011&id=100004252210765

    Grazie mille per l'opportunità ♡

    RispondiElimina
  2. Penso che le ragazze cerchino l'amore prima di tutto. Almeno io quando ero più giovane sognavo una vita felice con un marito e dei figli..una famiglia piena d'amore.
    lauradomy@hotmail.it

    RispondiElimina
  3. Non so cosa voglionoe le ragazze in generale,ma ti posso dire quello che voglio io ... serenità,che per me non vuol dire una vita senza problemi,chiedo solo di avere la possibilità di superare gli ostacoli e ogni tanto avere periodi tranquilli
    Seguo come Michela Martorelli
    Condivisione https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1258329710950240&id=100003196684014
    mila.mali@hotmail.it

    RispondiElimina
  4. Secondo me le ragazze vogliono la favola stile Cenerentola, ma forse bisognerebbe a volte volare un pò più basso...
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it
    https://www.facebook.com/luigi.dinardo.56

    RispondiElimina
  5. Io di questo romanzo mi son proprio innamorato!!... Cosa vogliono le ragazze? Beh, la Luna :P Scherzi a parte, le ragazze vogliono l'amore: a mio avviso la vera ragazza va alla ricerca del vero amore ;)

    Link condivisione: https://www.facebook.com/smeraldi.marco/posts/1159137777531635

    RispondiElimina
  6. Cosa vogliono le ragazze? Essendo una ragazza dovrei saperlo... forse è una cosa soggettiva ma secondo me vogliono solo la libertà di essere se stesse, prendere decisioni e responsabilità.
    Partecipo al giveaway! Ho commentato tutte le tappe e piacizzato le pagine fb dei blog partecipanti come Nicoletta Marasca
    Condivisione https://www.facebook.com/nicoletta.marasca/posts/1288476591232295
    nicolettamarasca88@gmail.com

    RispondiElimina
  7. Cosa vogliono realmente le ragazze? Ma che domanda difficile, sopratutto rivolta a un ragazzo, ma ho una mia idea. Credo che le ragazze voglio tutto e non voglio niente, molte volte alcune ragazze cercano la luna (Riferimento puramente casuale Xd) e altre volte non desiderano nulla. Ogni ragazza ha di per se una sua natura ma credo che la cosa che gli dobbiamo siano i diritti e le possibilità di essere loro stesse per esprime al meglio la loro natura.
    Lettori fissi: Salvatore Illiano
    Mail: salvatoreilliano95@hotmail.it
    Facebook :Salvatore illiano
    Condivisione: https://www.facebook.com/salvatore.illiano.95/posts/10207261615452485

    RispondiElimina
  8. quello che vogliono le ragazze?? eeehhh probabilmente non lo sappiamo nemmeno noi, siamo troppo complesse! xD forse maggiormente...la libertà di essere libere! di comportarci o vestirci come ci piace senza essere per forza giudicate o additate in qualche modo!! personalmente io sono me stessa senza badare troppo al resto o ai canoni! :)
    ho mipiacizzato tutte le pagine, seguo tutti i blog (lettrice fissa: Martina Marasca) e ho commentato tutte le tappe! ^_^
    mail: marascamartina90@gmail.com
    condivisione FB: https://www.facebook.com/martina.marasca.5/posts/1598434773518475?pnref=story

    RispondiElimina
  9. Difficile dirti che cosa voglia una ragazza, anche perchè credo che ognuna di noi abbia un sogno ♡
    Posso dirti che io personalmente desidero soltanto essere felice e trovare un po di serenità in questo mondo tanto difficile :(
    Potrei risponderti anche che vorrei questo libro? :)
    Partecipo molto volentieri al BlogTour e al Giveaway :)
    Di seguito vi elenco le regole che ho rispettato.
    Seguo tutti i 5 blog partecipanti al BlogTour con il nome: Elysa Pellino
    La mia email: mora_1993_@hotmail.it ( Spero possa esservi utile )
    " Ho commentato tutte le tappe, non potevo lasciarmi sfuggire questa bellissima opportunità :)
    Ho il like alla pagina Facebook della casa editrice "
    DeA Young Adult " con il nome: Elysa Pellino
    Ho condiviso questo post su Facebook taggando la pagina del blog " Il confine dei libri " + 2 amiche :)
    LINK CONDIVISIONE: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10209545041396664?pnref=story
    Grazie per la partecipazione!!
    Buona Fortuna a Tutti ♡
    Incrocio le dita...

    RispondiElimina
  10. Buongiorno, il vincitore del Blog tour è Salvatore Illiano. Complimenti! Contattaci in privato su Facebook. Grazie a tutti per aver partecipato.

    RispondiElimina