Ultime segnalazioni

Starlight


Autore: Cristina Chiperi

Genere: Romanzi Rosa

6 Febbraio


I corridoi dell’università sembrano infiniti, soprattutto per una matricola come Daisy. Tutto è nuovo ed entusiasmante per lei. Non riesce a immaginare un periodo più sereno della sua vita, fino a quando in quegli stessi corridoi incontra due occhi che avrebbe preferito non rivedere. Appartengono a Ethan, il suo migliore amico quando aveva dodici anni. Dietro quel ciuffo ribelle, Daisy riconosce il ragazzino timido e misterioso che l’aveva conquistata con le sue storie sul cielo e le costellazioni, soprattutto quelle stelle binarie che viste dall’occhio umano sembrano una sola, ma in realtà sono due e sono inseparabili. Ruotano sempre insieme nonostante tutto, qualunque cosa succeda. Così erano lei e Ethan. Poi tutto è cambiato. Perché lui ha tradito la sua fiducia e Daisy non crede che possa più esistere un legame così forte. Non crede più nella magia delle stelle. Lei crede nel fascino delle parole e dei ragionamenti. Non potrebbero essere più diversi di così, lei persa tra gli insegnamenti dei suoi amati filosofi e lui nelle formule astronomiche. Parlano due lingue differenti ormai. Eppure rincontrarlo dopo tanto tempo le fa provare emozioni forti e contrastanti. Daisy deve scegliere tra perdonare e ricordare. Il primo istinto è quello di fuggire. Perché la luce delle stelle a volte può abbagliare. Ma stelle binarie si nasce, e non si può fare nulla per cambiare il destino. C’è sempre una forza che ti riporta indietro. Il tuo posto è lì, per sempre. Cristina Chiperi ha solo diciotto anni ma è già un fenomeno editoriale senza paragoni. È l’autrice italiana più amata di Wattpad con oltre 20 milioni di visualizzazioni. I suoi libri della serie My dilemma is you sono stati per mesi in vetta alle classifiche. La stampa più prestigiosa e i principali programmi televisivi di cultura hanno parlato di lei. Le migliaia di suoi fan sui social media la adorano e chiedono senza sosta sue nuove storie.


Buona sera lettrici, In pochissime ore ho terminato "Starlight", il nuovo romanzo di Cristina Chiperi. L'autrice, appena diciottenne, è già divenuta famosa con "My Dilemma Is You". Ora, grazie alla Garzanti, abbiamo l'opportunità di leggere questo romanzo, che attenzione, non è autoconclusivo. Gli anni del liceo e delle medie sono un capitolo vecchio della vita di Daisy. Ora lei va all'università ed è pronta a ricominciare. Tutto è nuovo per lei e condivide questa nuova esperienza con i suoi migliori amici: Ale e Noemi. Loro tre sono inseparabili dalle superiori, sono stati accanto a Daisy anche quando non voleva nessuno, non si fidava di nessuno. Ma il passato sembra percorrere i suoi stessi corridoi universitari e, quando rincontra Ethan, il passato e il presente si mescolano. Ethan rappresenta per lei gioie immense e dolori profondi, perché Daisy incolpa lui del suo più grande dolore. Loro due sono stati migliori amici per tutti gli anni delle medie; erano inseparabili, anche se molto diversi erano una cosa sola.  Ma ora lui è cambiato, non è più quel ragazzino timido e insicuro che lei ricordava. Ora indossa giubbotti di pelle e guida una moto, ma non ha mai smesso di sognare e di guardare le stelle. Ethan già da ragazzino aveva una fissazione per le stelle e ora, da adulto, la coltiva studiando astronomia all'università. Daisy invece studia filosofia. Questi due ragazzi, così diversi, sembrano essere l'uno la stella binaria dell'altro. Sembrano appartenersi.  Ma Daisy deve imparare a
perdonare e a fidarsi, solo allora sarà capace di lasciarsi andare. Il passato però sembra non dare pace a Daisy e, quando tutto sembra andare per il verso giusto, qualcosa metterà a rischio il suo equilibrio. Non ho letto la serie precedente dell'autrice, ma questo romanzo mi aveva già catturato grazie alla sua copertina. Quando la Garzanti mi ha dato la possibilità di leggerlo, mi ha preso così tanto da immergermi totalmente nella lettura. Sono entrata nel libro in maniera molto spensierata, senza lasciarmi influenzare dai pareri, sia positivi sia negativi che siano, rivolte all'autrice per la sua serie precedente. Dato che la trama mi aveva intrigato molto, mi sono detta: Perché no? Così mi sono fiondata in questa lettura, piena di citazioni splendide di filosofi importanti come Aristotele e Platone che aprono ogni capitolo; insieme a Daisy ho conosciuto la bellezza dell' astronomia, tanto da rimanere incantata dal tema del sistema binario. Tutto il romanzo infatti gira intorno a questo concetto molto affascinante: due stelle che
girano l'una intorno all'altra, per sempre. E queste due stelle sono come i nostri protagonisti che, nonostante gli anni passati, loro restano l'uno per l'altro un punto di riferimento. Insomma, una storia dolcissima e intrigante che però deve ancora sbocciare. Questo primo romanzo infatti è solo il prologo della storia d'amore che deve nascere, e che sono sicura non deluderà. Sono molto curiosa infatti di sapere come si evolveranno le cose, perché il finale non è di certo scontato e mi ha lasciato con l' amaro in bocca. Spero che l'autrice ci dia modo di conoscere meglio i protagonisti nel seguito, così da potermi sbilanciare su un voto decisivamente positivo.
Buona lettura!


Voto - 4 Bellissima









Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...