Ultime segnalazioni

Record Series


Autore: K. A. Linde

Genere: Romance

13 Marzo

Liz Dougherty ancora non lo sa, ma una singola domanda sta per cambiarle la vita

Ha appena ricevuto il suo primo incarico importante per il giornale della sua università nel North Carolina: deve partecipare alla conferenza stampa improvvisata di un senatore. Brady Maxwell ha tutto quello che serve per fare il politico: ha ottime radici, è bello da morire, ha un corpo fatto apposta per indossare giacca e cravatta - ma le sue idee politiche non vanno tanto a genio a Liz. Quando la domanda scomoda di Liz coglie impreparato il senatore, Hayden Lane, l'editore di Liz, è piacevolmente impressionato, ed è pronto a lanciarla verso una promettente carriera di reporter. Ma Liz si sta lanciando in segreto anche tra le braccia di Brady, e la loro relazione potrebbe distruggere le ambizioni di entrambi. Pur essendo single, i potenziali elettori di Brady potrebbero non vedere di buon occhio una storia con una giornalista. E Liz non è molto a suo agio in clandestinità, soprattutto quando le cose tra lei e Hayden iniziano a farsi meno platoniche di quel che pensava. Elegante, sexy e brillante, Non dirlo a nessuno si avventura in una campagna elettorale in cui c'è molto da perdere, e una storia d'amore in cui si può perdere ancora di più, per rispondere alla domanda: quando la politica e l'amore si scontrano, può esserci un vincitore?

Salve readers,
A volte mi lascio attirare dalle copertine quando scelgo un libro. Anche se non ha riscosso chissà che approvazione, penso che, solo per la bella copertina, merita un minimo di attenzione. Secondo questo ragionamento ho iniziato a leggere: Non dirlo a nessuno di K.A. Linde edito Newton Compton, primo volume della Record Series.
Liz è una studentessa che sogna di diventare una vera e propria giornalista. Al momento si accontenta di occuparsi di politica nel suo giornale scolastico. Ha da sempre una cotta per il suo "capo" Haiden, fino a quando non incontra lo sguardo del più giovane candidato: Brady Maxwell III. Tra i due sembra un vero e proprio colpo di fulmine, lui potrebbe perdere la carica e lei il posto come giornalista ma non c'è candidatura o lavoro che tenga. Non riescono a stare lontani e iniziano a frequentarsi di nascosto. Però Brady è chiaro, la sua carica è molto importante e non può rischiare, per niente e nessuno.

"«Sarò sincero. Potrà farti male, ma devi esserne a conoscenza. Scelgo la campagna elettorale. Scelgo il Congresso, perché è ciò che voglio e ciò in cui credo. Niente e nessuno si frapporrà tra me e la Camera dei Rappresentanti».“Quant’è romantico”, bofonchiò lei tra sé.«Non fingerò che sia il contrario. Ti sto dando ciò che posso e ti sto dicendo in anticipo che ne potresti soffrire, ma vale la pena di correre il rischio. Posso assicurarti che ne vale la pena»."


All'inizio lei non sa se accettare o meno la sua proposta ma, alla fine, se l'alternativa è stare senza lui, preferisce averlo quando lui è disponibile. Le cose segrete possono essere eccitanti all'inizio, ma vederlo ai vari galà con donne diverse può mettere a dura prova una donna che sta iniziando a provare dei sentimenti. Liz riuscirà ad accettare di essere solo la donna che vive nell'ombra? Sarà capace di accettare di vedere altre al fianco del "suo" uomo? La trama è davvero molto carina, appena letta ho pensato che questo libro mi avrebbe fatto emozionare davvero. Ma non dovevo deciderlo in base alla trama e alla copertina, un libro si fa anche grazie allo stile, al ritmo e all'utilizzo di parole giuste. Per questo motivo che mi è sembrato di ricevere un palo enorme in faccia alla fine della lettura. La storia ha molto potenziale, ma purtroppo non è supportato da altro. I protagonisti all'improvviso decidono di volersi e mettono a repentaglio il loro futuro per un perfetto sconosciuto.

“Brady aveva conquistato il suo mondo. Le aveva catturato i pensieri, aveva messo a nudo i desideri nascosti e la faceva sentire finalmente viva. In quel momento, non esisteva che lui.”

Ma chi sono io per dire che i colpi di fulmine non esistono? La storia procede molto lentamente, ho notato che alla protagonista piace farsi mille domande per nulla. Se si fosse tagliato la metà dei suoi inutili pensieri, il libro si sarebbe ridotto di moltissimo e forse sarebbe migliorato. Tralasciando che non riesce a dire no al nostro bel politico, che lui la usi o la tratti bene non cambia niente: lei cede in un nonnulla. Raramente non amo le protagoniste, ma per me Liz meritava di farsi valere un poco di più. Capisco l'attrazione sessuale, ma spesso anche la dignità può avere i suoi lati positivi. Dire che, fino alla fine, ho sperato che migliorasse è inutile. Il finale infatti per me non è nulla di eccezionale, ma scopriremo meglio cosa succede nel prossimo libro, che uscirà molto presto.
Davvero mi è dispiaciuto che non sia andato tutto come speravo. Dovrò ricordare la prossima volta che le apparenze ingannano o meglio la copertina. Se il mio parere non vi ha convinto del tutto, beh allora: buona lettura!


Voto libro - 2 Carino





Autore: K. A. Linde

Genere: Romance

Data: 19 Aprile 2017

Per la reporter Liz Dougherty il giorno delle elezioni, un giorno dedicato al futuro e agli addii al passato, sembra il momento migliore per iniziare una nuova storia. Ma i sentimenti per la sua vecchia fiamma non si sono ancora spenti.  meglio raccogliere i cocci e andare avanti o ricominciare da dove ci si era fermati?




Ciao Readers,Come va? Dato che sono una persona che le serie le porta a termine oggi mi sono dedicata al secondo volume della Record series: "Il mio ricordo più bello" della K.A. Linde,
edito Newton Compton.
Sapete che il primo volume non mi aveva entusiasmato più di tanto quindi ho sperato tanto in questo secondo libro.Liz, dopo aver lasciato Brady, cerca di andare avanti e di dimenticarlo. Non ha mai voluto che lui scegliesse tra lei e la sua campagna elettorale, per questo ha deciso di andare via. A farle una corte serrata è Hayden, suo caporedattore, che le dedica così tante attenzioni da farla cedere. Liz appena si rassegna al fatto che lui non è Brady, decide di lasciarsi andare e viversi questo amore. La spinta che l'ha portata a questa decisione è stata la notizia che Brady ha una fidanzata, non la solita ragazza per la stampa. Possibile che la nostra protagonista si sia dimenticata di essere stata in grado di mettere in ginocchio un deputato?Bene bene bene...lo so che ora vi starete chiedendo se la serie migliora o peggiora. Beh la storia ripeto è bella e anche in questo libro mi ha presa. Volevo davvero vedere che intenzioni aveva Liz, non poteva assolutamente dimenticare il nostro bel deputato. Per metà libro sono stata a leggere e a sperare che comparisse di nuovo ma niente, solo alla fine tornerà ad allietarci con il suo magnetismo. Liz mantiene il segreto fino alla fine sulla sua storia d'amore con Brady, e a costo di tenersi tutto dentro non sfoga il suo dolore con nessuno. Anche quando i paragoni tra lui e Hayden la assillano lei rimane zitta. Sfinita da questo silenzio si confida solo con la sua migliore amica e il suo fidanzato. Peccato che non tutte le persone che crediamo ci amino siano fedeli. Come sempre Liz ci assilerà con i suoi mille pensieri e ripensamenti, come quando chiama Brady e poi si pente. Ora quello che dico io è: se lo hai chiamato non puoi mandarlo via, un minimo di equilibrio mentale. In questo libro conosceremo meglio i due fratelli di Brady, Savannah e Clay, e del loro rapporto all'interno della famiglia. Grazie alla relazione di Liz con Hayden potremmo conoscere meglio questo ragazzo che si dimostra sempre perfetto in tutto. Peccato che la perfezione di facciata nasconde sempre dei segreti che possono scioccarci. Ammetto che mi sembrava strano il suo estremo buonismo. Avrei preferito, anche questa volta, che l'autrice rendesse il ritmo più incalzante. Ho divorato questo libro solo per sapere che stava succedendo ma mi sono dovuta impegnare per mantenere l'attenzione e non annoiarmi. Ripeto, la storia è bella e merita molto, forse con toni diversi poteva migliorare. Non mi arrendo e spero che il terzo possa stupirmi. Buona lettura.




Voto libro - 2 Carino





Autore: K. A. Linde

Genere: Romance

19 Maggio



Il membro del congresso Brady Maxwell è candidato per essere rieletto, e la giornalista Liz Dougherty sta per laurearsi e iniziare una promettente carriera. Il futuro della ambiziosa coppia sembra più luminoso che mai. Entrambi hanno una grande passione per il loro lavoro... e l'uno per l'altra. Ma quando Brady tiene una conferenza stampa per presentare ufficialmente Liz al mondo come la sua ragazza, i giornalisti, assetati di scandali, iniziano a prenderla di mira. Ora ogni sua mossa viene scrutata sotto maliziosi riflettori, e le sembra che la sua vita stia cadendo a pezzi.
Sulla strada per la rielezione, l'appassionato legame tra i due viene messo alla prova giorno dopo giorno. Minacciati dal sensazionalismo spudorato dei media e dalle calunnie di ex gelosi, Brady e Liz ora devono imparare a fidarsi l'uno dell'altra malgrado ciò che leggono sui giornali.
Liz e Brady fanno i fuochi d'artificio durante la campagna elettorale, ma il loro amore riuscirà anche stavolta a trascendere la politica?






Ciao Readers,Oggi sono qui per parlarvi del terzo libro della Record series: "Una notte senza te" di K.A. Linde edito Newton Compton. Brady e Liz devono affrontare una situazione completamente nuova per la loro
relazione. Se prima dovevano tenere nascosto il loro amore, ora Brady decide di esporsi e rivelare al mondo di amarla. Sanno
che la situazione non sarà facile, ma sono convinti di poterla superare insieme. I problemi però non tardano ad arrivare: Liz deve combattere con l'opinione pubblica, con le maldicenze, con gli sguardi dei lettori, con i rimproveri di Heater e molto altro. La sua relazione le costa il posto al giornale e il tirocinio al "NewYork Times". Di sicuro il fatto che lei sia una giornalista e il suo caratterino creeranno qualche problema anche alla campagna di Brady. Ma il loro amore, nonostante momenti di tensione, non li fa desistere. Si amano e intendono rimanere insieme. Ma se poi una giornalista di nostra conoscenza decide di voler rovinare questa coppia, i problemi non saranno pochi. 


"Ciò che li teneva uniti era l’amore che provavano con tutto il cuore, la consapevolezza che stare lontani li aveva devastati, la volontà di impegnarsi a fondo per ottenere quello che desideravano. E Liz non aveva mai desiderato qualcuno quanto Brady Maxwell."

Siamo arrivati alla conclusione della storia tra Brady e Liz. Finalmente questo libro mi ha appassionato tanto, non ci sono stati attimi di noia con tutti i problemi che comporta essere un personaggio di spicco. I personaggi in questo capitolo si evolvono. Se all'inizio il nostro Brady era un uomo che non deve chiedere mai, con Liz al suo fianco sembra perdere quel fascino da uomo impossibile e diventa un uomo dolce e innamorato. Liz da ragazza che si sofferma a riflettere su ogni minima cosa diventa audace e convinta di ciò che vuole. Riscopriremo il personaggio di Hester che, da donna spigolosa e attenta solo alla carriera di Brady, mostrerà un lato umano. Ricordate Calleigh, la ragazza che voleva rubare Hayden da Liz? Bene, in questo libro si mostrerà per quello che è veramente. Mi trattengo dal suggerire un epiteto adatto a lei, ma renderà la vita dei due innamorati tortuosa. In questo capitolo vedremo sotto un'altra luce anche Clay, il fratello di Brady, preparandoci a leggere di lui nel prossimo libro.Lo stile dell'autrice sembra velocizzarsi proprio grazie alle vicende che leggeremo, ma non mancherà di soffermarsi nei momenti più dolci per lasciarci innamorare ancora di questi personaggi. Anche se tra i due io preferisco Brady, in questo libro Liz mi ha sorpreso particolarmente.Se avete iniziato questa serie non potete perdervi quest'ultimo capitolo perché ne vale davvero la pena.Buona lettura.



Voto libro - 3 ½ Più che bello




Autore: K. A. Linde

Genere: Romance

6 Ottobre

Clay Maxwell è un donnaiolo attraente, intelligente, brillante, sempre alla ricerca di nuove conquiste. Ha condiviso il letto con molte donne, ma solo una è sempre stata la costante: Andrea. Le loro regole sono semplici. Quando sono insieme, esistono solo loro due. Quando sono separati, non ci sono regole. E funziona. Da dieci anni.
Ma uno di loro sta cambiando le carte in tavola...
Clay dovrà decidere se vale la pena di perdere l'unica donna che è sempre stata presente pur di non abbandonare la sua vita dissoluta.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...