Ultime segnalazioni

Dietro i suoi occhi


Autore: Sarah Pinborough

Genere: Giallo

4 luglio

Louise vorrebbe dire ad Adele tutta la verità, anche se si sono appena conosciute. Anche se Adele le sembra una donna così fragile, tormentata com'è dall'insonnia e dalla solitudine. Louise vorrebbe dirle che quella sera, al bar, quando è entrato quell'uomo, lei ha provato qualcosa che, nella sua vita di madre single, non provava da tempo. Vorrebbe dire ad Adele che le dispiace di averlo baciato. E che non poteva sapere che quell'uomo era suo marito. Anche Adele ha i suoi segreti. Non fa parola della nuova amica con David. E nasconde a Louise ciò che accade quando, nella loro splendida casa nel cuore di Londra, lei e il marito sono finalmente soli dietro porte chiuse. Così come ogni giorno, da anni, Adele nasconde a tutti quello che accade nella sua mente. Là dove nessuno può spiarla. Perché tante bugie, si chiede Louise? Divisa tra il suo fascinoso amante e la nuova, bellissima amica, soffocata dal castello di menzogne che lei stessa ha costruito, Louise dovrà trovare il coraggio di guardare dentro il matrimonio di Adele e David. Sapendo che le verità più spaventose si annidano nella mente, dietro quegli occhi che Adele, insonne, non chiude mai.


Salve a tutte,
in cerca di qualche brivido in questa estate caldissima, mi sono buttata un po' sui thriller e mi sono imbattuta in un romanzo veramente da pelle d'oca.
Vi parlo di " Dietro i suoi occhi " di Sarah Pinborough edito da Piemme.
Louise è una madre single che lavora come segretaria presso un centro medico specializzato in dipendenze e malattie mentali.
Ha una vita veramente triste e monacale da quando ha divorziato dal marito e, sfortuna delle sfortune, l'unica volta che decide di godersi un po' la vita e andare a bere qualcosa in un pub, bacia un uomo, David, che subito dopo scappa via.

Il brivido dimenticato da tempo che ha sentito di nuovo con quell'uomo, si trasforma in vergogna e delusione quando scopre che ha baciato il suo nuovo capo, il nuovo psichiatra del centro. Tra i due l'imbarazzo dura poco e decidono di non dare importanza a quello che è accaduto.
Una mattina Louise, dopo aver lasciato il figlio Adam a scuola, si scontra con una donna che riconosce essere la moglie di David. La donna pare fragile e bisognosa di aiuto e le due finisco per prendere un caffè assieme.
Adele, così si chiama, chiede a Louise di tenere per sé il fatto che stanno diventando amiche, le spiega che il marito David non vede di buon occhio che lei socializzi e incontri gente senza di lui. Pian piano Adele insinua nella mente di Louise che David sia un uomo rude e ossessivo, che tratta male la moglie e tutto il resto. Nel frattempo Louise e David non hanno resistito l'uno all'altra e hanno cominciato una relazione segreta, grazie alla quale Louise rimane dubbiosa della descrizione che Adele fa del marito.
Louise si sente anche in colpa per tradire la sua nuova amica che invece cerca di aiutarla con i suoi terrori notturni, dandole un piccolo quadernetto speciale che la aiuterà a guarire, a comandare i suoi sogni. In effetti Louise comincia a dormire meglio ma cominciano a succederle strane cose e a vedere porte luminose nei suoi sogni.
Da parte sua, Adele è perfettamente a conoscenza del tradimento del marito e allora perchè non dice nulla? Perchè non affronta Louise che dice di essere sua amica?
Come fa, in ogni caso, a conoscere tutte le mosse del marito, sempre e comunque?
Cosa nasconde il suo comportamento?

Ragazze, il romanzo non è solo quello che ho cercato di raccontarvi per invogliarvi a leggerlo. E' molto di più, tanto, tantissimo di più, ma non ho potuto spingermi oltre per evitare di svelarvi troppo. E' bene che capiate il tutto pian piano, brivido dopo brivido.
Questo romanzo d'esordio della Pinborough non ha nulla da invidiare ai maestri del brivido più rinomati. Io ne vedo già la trasposizione cinematografica. Stupenda!
Il thriller in questione è la storia di un amore malato e velenoso, che infetta l'anima e il cuore fino a renderli neri e avidi.
Adele ama profondamente suo marito, tanto che per lei è un'ossessione il fatto di renderlo sempre contento e soddisfatto. Ma David sente la malattia dietro ai comportamenti della moglie e cerca di attenuarne gli effetti con prescrizioni di medicine che lei non prende.
La Adele di cui si era innamorato non esiste più da tempo, ma in nome di quell'antico amore, lui fa per lei anche l'impensabile, segnando per sempre la sua vita e ancorandola indissolubilmente a quella della moglie.
Dal canto suo Louise è combattuta tra questo sentimento nuovo per David e l'amicizia in boccio per Adele. Vuole fidarsi delle parole dell'amica. Lei è così fragile e delicata, cosi pura e buona. Finirà per credere a lei o a David, che rimane vago sulle spiegazioni che lei gli chiede?
In tutto questo balletto d'amore e tradimenti, una sotto trama si sviluppa silenziosa e sibillina, e ha per protagonisti i terrori notturni che disturbano il sonno di Loiuse e che in passato hanno disturbato anche Adele, tanto da farla finire in una clinica psichiatrica, dove ha incontrato un ragazzo che diventerà il suo più caro amico e che verrà nominato spesso nella storia.
I personaggi sono caratterizzati alla perfezione, con personalità diverse ed adeguate al ruolo che svolgeranno nella storia, ma tutti coinvolgenti ed estremamente interessanti.
Lo stile è un po' ridondante per i miei gusti, ma non toglie nulla alla scorrevolezza, al ritmo serrato della narrazione, che tiene il lettore sempre sul filo e con una serie di nuove domande ad ogni capitolo.
Il tocco finale, che definirei "colpo di genio" , è dato dall'epilogo, che suggerisce un finale al limite del paranormale.
Non posso svelare oltre, ma rimarrete incredule e con tanto di bocca aperta!
Non riesco a trovare una sola pecca in questo romanzo. E' perfetto, da brivido fino alla fine. 
Leggetelo, anche se non amate particolarmente il genere, vi assicuro che lo amerete!
Baci.


Voto libro - 4 ½ Stupendo




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...