Ultime recensioni

Pretty Series



Autore:  M. Leighton 

Genere: Romance

17 Maggio


Lei. Sloane Locke vive in una campana di vetro. Non è strano, visto quello che ha passato, che il padre e i fratelli vogliano proteggerla. Per venti lunghi anni è stata alle loro regole, ha accettato di essere considerata fragile, ma quei giorni sono finiti. Ha fatto un patto con se stessa: le cose cambieranno non appena compirà ventun anni. Così, il giorno del suo compleanno, allo scoccare della mezzanotte, Sloane spiega finalmente le sue ali e si prepara a volare. 
Lui. Oltre a saper creare tatuaggi straordinari, Hemi Spencer ha anche molte altre qualità. Tra queste però non rientra la pazienza. È sempre stato così: ha vissuto da sempre nell’autoindulgenza, fino a… quel tragico incidente. Adesso è tremendamente determinato e ha una sola missione nella vita. Non permetterà a nessuno di ostacolarlo. Loro. Niente nella vita avrebbe potuto preparare Sloane e Hemi a ciò che stanno per scoprire. Nessuno di loro è mai stato davvero onesto con se stesso. Ma quanto in là possono andare due persone che sanno vivere solo nel presente?









Salve amiche del Confine,
buon giovedì!
Sentite l'odore del week end? Io spero ne arrivi uno col sole, finalmente.
Questa settimana ho letto in anteprima, grazie a Newton Compton, "Le tue innocenti bugie" di M. Leighton, primo volume della nuovissima "Pretty Series", in ucita oggi, 17 Maggio.


Sloan Locke ha vissuto sotto l'occhio vigile del padre e dei suoi tre fratelli, tutti poliziotti, decisi tenacemente a tenerla al sicuro da tutto, persino dalla vita. Lei è stanca di queste attenzioni soffocanti anche se lecite, visto il suo passato, e al compimento dei ventuno anni decide di cominciare una nuova vita, iniziando da un colpo di testa. 
Decide di tatuare sulla sua pelle questa ritrovata libertà. Quello che non si aspetta, entrando nello studio di tatuaggi, è di trovare un uomo che non riuscirà a togliersi dalla testa e che sarà parte integrante del nuovo capitolo della sua vita.
Hemi Spencer, quasi trentenne, è un uomo affascinante e irresistibile. È il tipo d'uomo che non frequenta donne regolarmente, le avventure di una notte sono il suo pane quotidiano, e mai si aspetterebbe di trovare in quella timida e innocente ragazza, che ha varcato la soglia del suo studio, la donna che vuole nella sua vita.
Ma la scintilla è scoccata e, nonostante i due cerchino di spegnerla, ognuno per i propri motivi, ormai è troppo tardi.
Purtroppo, però, la loro storia non nasce proprio nel più sincero dei modi. 
Ognuno di loro nasconde all'altro qualcosa e, se e quando verranno fuori questi segreti, queste bugie, tutto cambierà e poche saranno le possibilità di risanare i cuori feriti.

Finalmente torno a leggere qualcosa di questa autrice!
Devo dire che, per quanto non proponga innovazioni o storie particolarmente orginali, ho sempre apprezzato i suoi romanzi perché sono ben scritti e hanno personaggi veramente affascinanti.
Il romanzo è scritto alternando i punti di vista di Sloan ed Hemi, riuscendo così a comunicarci cose non dette esplicitamente, ma che riusciremo ad afferrare attraverso i loro pensieri, le loro considerazioni. 
Infatti, sebbene il racconto cominci subito insinuando nella nostra mente il dubbio che entrambi nascondano qualcosa, non sapremo mai cosa fino alla seconda metà del romanzo.
Tutta la prima metà è dedicata alla conoscenza reciproca tra i due, alla relazione che nasce pian piano nonostante lo sforzo di Hemi di tenere lontana Sloan e i non tanto timidi tentativi di Sloan di entrare nel cuore di Hemi.
Quando finalmente i due capiranno di appartenere l'uno all'altra, scoppierà la bomba che ha continuato a ticchettare per tutto il tempo tra le mani di Hemi e quando, grazie a un colpo di scena, tutto prenderà le giuste proporzioni e ogni tassello si posizionerà perfettamente al suo posto, ecco arrivare un'altra dolorosa esplosione, questa volta dovuta ai segreti di Sloan.
È un romanzo ben raccontato, dal ritmo veloce e facile da leggere.
I protagonisti sono intriganti e affascinanti quanto basta per richiamare la nostra attenzione. 
E non mi riferisco solo ai due principali, ma anche a quelli di contorno, quali il fratello di Hemi, Reese, che conosceremo per via degli scambi di telefonate che intratterrà con Hemi, e i fratelli di Sloan, soprattutto Sig e Steven.
Questo ha anche un senso, visto che gli altri due volumi della serie sono dedicati a Reese e Sig, se non sbaglio. Peccato non sia previsto, almeno al momento, un volume per Steven.
Vi auguro buona lettura, quindi.




voto libro - 4 Bellissimo





Autore:  M. Leighton 

Genere: Romance

15 Novembre

Ci sono voluti anni perché Kennedy Moore rimettesse insieme i pezzi della sua vita dopo la rottura con Reese Spencer. Ma ce l’ha fatta. Adesso è una donna nuova, forte e indipendente e insegue il sogno di danzare all’Altman American Dance Theater. Sa bene quanto sarà difficile, ma è determinata. Quando Reese ricompare nella sua vita, offrendole l’opportunità più unica che rara di un’audizione, Kennedy non ha nessuna intenzione di lasciarsela sfuggire per colpa dei suoi sentimenti. Deve solo assicurarsi di non lasciare che lui la ferisca ancora. Reese, però, non intende renderle la vita semplice. Vedere Kennedy dopo
tanto tempo ha risvegliato in lui delle emozioni che non gli piacciono affatto. Ci sono voluti anni per riuscire a dimenticarla, ma adesso ha un piano: tenerla vicino a suo piacimento per dimostrare a se stesso che non gli importa. Quello che Reese non si immaginava è che avrebbe provato il desiderio di proteggerla. Proteggerla proprio da se stesso…






Salve a tutti.
Oggi vi parlerò del secondo romanzo della serie "Pretty" di M. Leighton, dal titolo "Noi due ad ogni costo", edito Newton Compton editori, che ringrazio.
Qui incontreremo e conosceremo bene Reese Spencer, il fratello maggiore di Hemi, il bel tenebroso dal cuore morbido che abbiamo conosciuto nel primo romanzo.

Reese è l'erede della famiglia Spencer, il primogenito, colui che deve prendere in mano le redini di tutto. A diciannove anni il padre, uomo sordido e senza scrupoli, lo obbliga, sotto ricatto morale, ad andare a studiare a Oxford.
Reese non va d'accordo col padre né è mai riuscito a instaurare un rapporto con la madre, che sembra disprezzarlo, così, durante l'estate era solito andare dallo zio, fratello più grande del padre, a passare le vacanze nella tenuta di famiglia, Bellano.
Nel bosco che circonda la tenuta incontra Kennedy e se ne innamora. I due diventano inseparabili, ma alla fine dell'estate Reese scompare per andare a Oxford e Kennedy ne è devastata. 
La ragazza, infatti, vedeva in Reese il suo salvatore, perché Kennedy ha una situazione familiare veramente nociva dalla quale non riesce a scappare.
Anni dopo, Reese è un uomo d'affari affermato e possiede una serie di Club in tutto il mondo, tra le altre cose. Una sera, mentre visita uno di questi Club, rimane abbagliato dalla sensualità di una ballerina che si sta esibendo e, quando finalmente riesce a vederla in faccia, il cuore gli si ferma. La ballerina è Kennedy, la ragazza che non ha mai dimenticato.
Subito sente l'istinto di riportarla da lui, per questo, quando si incontrano al funerale dello zio, che nel frattempo è morto, lui le fa una proposta che non può rifiutare e la ingaggia per ballare e servire i suoi clienti in una particolare crociera che è solito organizzare.
In realtà è solo un trucco per riconquistare il cuore e il corpo di Kennedy, che sembra non voler avere nulla a che fare con lui in quel senso.
Ma Reese è un osso duro e non si fermerà, utilizzando tutte le sue armi di seduzione fino a farla capitolare.
Ma l'insidia è dietro l'angolo. Bugie e tradimenti sono lì che li aspettano, pronti a rovinare qualcosa che stava pian piano ricostruendosi.

Con una trama così bella, quante aspettative si possono avere? Tantissime!
E io ne avevo, ma sono state in parte deluse.
Conosciamo tutti la Leighton. La sua penna sforna personaggi sexy ed irresistibili, bellissimi e pieni di sensualità. Così sono Reese e Kennedy, indubbiamente.
Ma in questo secondo volume della serie, onestamente, non ho trovato molto altro.
Tutto il romanzo, almeno fino al 70%, risulta piatto, monotono, con Reese che è completamente annebbiato dalle "grazie" di Kennedy, tanto da non pensare ad altro, e con Kennedy che cerca di resistere, molto inutilmente, agli assalti pseudo seducenti di Reese.
Io non ho apprezzato molto questa parte.
Qui troviamo un uomo che parla di una donna, di cui dovrebbe essere innamorato, solo in termini sessuali, che la porta a lavorare su una delle sue navi da crociera dove deve intrattenere un certo tipo di clienti con balli allusivi e seducenti, che la reclama come se fosse di sua proprietà davanti a questi, facendola apparire come una escort in più occasioni.
Ma lasciamo questo e passiamo a lei che mi ha fatto arrabbiare immensamente.
Notate bene che lo so che stiamo parlando di finzione, ma che esempio è questo tipo di personaggio? Non mi è piaciuto. 
Lei parte in quarta e si proclama insensibile a lui, l'ha fatta soffrire abbandonandola e questo e quell'altro, e pagine su pagine di rimugini di lei che non cadrà vittima di lui per la seconda volta, e poi? Le basta vederlo cinque minuti bagnato di sudore in palestra per mandare in malora anni e anni di risentimento, giustificato oltretutto.
Segue resoconto dettagliato degli incontri sessuali che avvengono in tutte le isole tropicali del pianeta Terra, in tutti i luoghi e in tutti i laghi.
Dopo questo 70% di piattume, abbiamo la super impennata di colpi di scena e momenti intensivi che finalmente risvegliano il romanzo. E qui sì che finalmente la storia comincia a funzionare e a fare ciò che deve fare, cioè emozionare, tenere alta l'attenzione e la tensione del lettore, ma stiamo parlando solo dell'ultimo 30%.
Direi che questo secondo romanzo non eguaglia il primo, ma conosco la Leighton e so di cosa è capace, quindi aspetterò il terzo con ansia, che spero parli di Sig!
Buona lettura.


voto libro - 3 Bello


                                  



Nessun commento:

Posta un commento